Recensioni per
Robert, hug the cactus
di PurpleStarDream

Questa storia ha ottenuto 5 recensioni.
Positive : 5
Neutre o critiche: 0


Devi essere loggato per recensire.
Registrati o fai il login.
Recensore Veterano
19/01/15, ore 13:29

Non credo di poterti ringraziare abbastanza per questa fic. La considero una delle migliori celebrazioni del talento e assoluta unicità del nostro (see, magari fosse “nostro”) RDJ. Maledettamente realistiche le riflessioni e i punti chiave che emergono dalle riflessioni. L’umanità con cui lo hai descritto è notevole: non è mai né un santo né una vittima, mai sdolcinato o over-drammatico. Mi piace il tuo approccio all’argomento della dipendenza, che raramente leggo così ben affrontata (dimostri di sapere ciò di cui stai parlando, il che spinge la mia ossessione per la razionalità saltellare allegramente per tutta la casa :D). Mi piace anche il rapporto fra Robert e Mel, paterno ma perfettamente equilibrato. E il finale mi ha strappato il cuoricino e l’ha lanciato in pasto a una FORESTA di cactusxD I miei complimenti vivivissimi <3 <3
P.S. Ti risparmio le mie avventure nel trovare, perdere, cercare, cercare ancora, strapparsi tutti i capelli e finalmente ritrovare questa straordinaria fic :D

Nuovo recensore
27/05/14, ore 00:06

Buonsalve!

La storia è scritta molto bene e mi pare di capire che hai voluto fare un riassunto interpretandolo a modo tuo di parte della vita di Robert. Sei riuscita/o a farmi commuovere un po' e in più riesci a far riflettere il lettore attraverso i pensieri del protagonista e del suo aiutante, una cosa molto difficile da comunicare, soprattutto con le parole.
Unica pecca è che in certi casi è noiosa e ripetitiva, ad esempio il ribadire lo stesso concetto di "sentirsi fuori dal mondo" di Robert.
La parte che mi ha più colpito è stata la prima, le altre perdevano intensità mano a mano che procedevo con la lettura.
Per concludere posso dire che ciò che mi ha fatto veramente emozionare sta in quella prima parte.


P.s.: anch'io sono una grande fan di Robert e come per te anch'io trovo in lui una forte fonte di ispirazione; è il mio idolo, ciò che mi ha fatto capire che si può sempre andare avanti.
Come dire, alla fine non ci resta altro da fare che "Abbracciare il cactus!"

Recensore Junior
03/03/14, ore 22:23

Ciao! Mi e' piaciuto molto il tuo scritto! Mi sono emozionata dall'inizio e soprattutto quando ho capito che facevi riferimento al discorso pronunanciato da Robert ai Golden Globes. Ho sempre apprezzato l'amicizia tra Robert e Mel. Compliementi! Bellissimo scritto emozionante!

Recensore Junior
01/02/14, ore 12:03

Anche se non va molto di moda dirlo, io sono una grandissima fan delle fanfiction scritte su personaggi famosi. Non penso per niente che siano scritte solo da fan infoiate e che siano lette da pervertiti, anzi alcune delle storie più belle che io abbia mai letto erano, come la tua, proprio fanfiction di questo genere. Scusa il cappello, di cui magari non ti importa, ma ci tenevo molto a dirlo, perché continuo a leggere in giro affermazioni (di gente che reputo presuntuosa e ignorante) che mi fanno ancora più innervosire, quando mi capita di sfogliare invece storie belle e curate come la tua.
Quando l'ho aperta, lo ammetto, è stato soprattutto per il titolo, che mi ha incuriosito e che ho trovato davvero accattivante, poi sono stata risucchiata dal realismo con cui li hai raccontati e anche dalla sensibilità con cui hai ripercorso una vita piena di momenti bui come è stata anche quella di RDJ. Sarà che poi ho recentemente rivisto proprio Air America, ma in certi punti mi sono ritrovata davvero con le lacrime agli occhi.
Perciò davvero GRAZIE oer questa fanfiction, anche se mi sembra riduttivo chiamarla così. Sono sicura che anche i protagonisti ne sarebbero onorati e non infastiditi come pensa qualcuno.

Recensore Master
24/01/14, ore 14:50

Non so perchè ma leggere la storia di Robert, tutto il suo passato ed i momenti bui che ha affrontato, mi commuove ogni volta. E io non sono una sentimentale, tutt'altro; eppure con lui mi capita sempre, perchè è il mio idolo e lo considero un esempio da seguire (non hai idea di quanto mi sono ritrovata nelle note finali!).
E' il tipico esempio di persona che ha ribaltato la sua vita. Da essere il reietto di Hollywood, che nessuno voleva ingaggiare, ad essere uno degli attori più richiesti e strapagati. E tutto grazie al talento e una grande forza di volontà.
Poi boh, io non amo Susan, però le va dato il merito di avergli dato una motivazione.
Ora, passando alla storia: ammetto che è la prima che leggo con Robert non in una coppia (slash, slash ovunque xD), ma l'ho adorata! Un po' perchè mi piace molto il film Air America e la chimica che c'era e c'è tutt'ora con Mel, un po' perchè hai scritto una cosa introspettiva da paura! Per un attimo ho avuto la spiacevole sensazione di essere nella sua testa, di volere una dose, di essere lì a fare la roulette russa con lui. 
E Mel si è dimostrato davvero una grande persona, spero che anche lui smetta di abbracciare in cactus e ritorni a fare dei bei film xD
In conclusione, hai creato una dipendenza dal tuo stile fantastico, scrivi benissimo e in maniera molto chiara e diretta, cosa che mi piace molto, quindi sappi che sto leggendo alcune delle tue shot! Preoccupati. ahahahah
Un abbraccio, da una fan di Robert ad un'altra u.u
Ciao,
LadyElric