Recensioni per
Rock 'n' roll suicide
di zeroborine

Questa storia ha ottenuto 6 recensioni.
Positive : 6
Neutre o critiche: 0


Devi essere loggato per recensire.
Registrati o fai il login.
Recensore Junior
25/09/14, ore 10:51

Ok, questa è decisamente stata una sorpresa. Credevo di averti persa, qui nel mondo delle Fan Fiction!
Ma sei tornata, ed in uno stile del tutto strano, ma assolutamente tuo.

È abbastanza macabra e nera, ma cazzo se mi piace.
Questo Harry che disprezza e se ne fotte di tutto è forse l'ottava meraviglia del mondo. Sai che gioia immaginarlo così? No tenes la puta idea!
E Louis che lo accetta, innamorato forse di un'idea tutta sua, o forse proprio dell'atteggiamento del suo Harry nei propri confronti. Il rimando a WCIP è così evidente e, ben ti sta Tomlinson!
Mi piace S., mi piace un botto. Perché sai quanto io adoro WCIP.
Per ultimo, ti ringrazio per i miei Payzer (Sophia non sarei riuscita a mandarla giù, ew).

BENTORNATA JOHNNYMIGNOTTA aka fantastica ed indimenticabile zeroschiuma! Spero la tua permanenza duri mooolto più della tua assenza. Doh, è stata dura non averti.

P.S. Sto aspettando con ansia nuovi capitoli di Bloodless e la tanto fatta desiderare Vanilla.
P.P.S. Sei sempre la migliore!

Bacii, Coonsu.

@nicouis
(Recensione modificata il 25/09/2014 - 10:55 am)
(Recensione modificata il 25/09/2014 - 10:57 am)

Recensore Junior
24/09/14, ore 13:24

Ciao!
Recensisco finalmente anche io (sono veloce a leggere, ma lenta, molto lenta a recensire, dannata pigrizia)!
Dunque, devo ammettere che mi sono sentita davvero male a leggere questa fanfiction, perché è così triste e tormentata e angst che davvero non riesco a capacitarmene.
Hai uno stile, però, un modo di raccontare i fatti e le persone che è unico nel suo genere e, nonostante io soffra seriamente nel leggere dell'angst in generale, tu sei così incisiva e brava che ho avuto persino la forza di rileggere questa storia più volte, per capirla meglio. Ed ovviamente la ho adorata.
In particolare, mi ha colpito il modo in cui hai passato questa immagine, apparentemente contrastante, della bellezza mescolata al degrado, e di come sei riuscita ad applicarla nella relazione tra Harry e Louis, del modo assurdo in cui vivono questo contrasto sulla loro pelle.
Quindi complimenti. E' la prima volta che ti lascio una recensione, ma ti assicuro che sono una fan accanita delle tue storie, e ti ringrazio per averne pubblicata una nuova, nonostante la tristezza e l'angst :)
-Chiara
p.s su twitter sono @alluminachan (un giorno mi deciderò a mettere in tutti i social lo stesso nickname, ma non è questo il giorno!)

Recensore Veterano
23/09/14, ore 15:18

Questa storia è malinconica e triste,  straziante come l'amore illusorio di Louis. Il personaggio di Louis mi ha colpita ed affascinata. è innamorato dell'ideale di Harry, permette a quest'amore malsano di scorrergli e diffondersi in corpo come veleno. Per amore di Harry finisce per perdere i sui amici, la sua famiglia, sè stesso. Mi hai trasmesso l'idea di un Louis perso, concetizzando quest'immagine quando si ritrova solo tra la folla durante quella festa. Un Louis smarrito che si aggrappa a quest'amore rotto, che fa male ma a cui non riesce a rinunciare.
Sei riuscita a creare dei personaggi perfetti nella loro imperfezione e così realistici che mi è sembrato quasi di poterli toccare. 
Hai caricato queste righe di fascino e malinconia. Righe scritte alla perfezione come sempre del resto :)
Ti lascio il mio nick: xxKleis se mi vorrai rispondere <3
Ancora tanti complimenti, un bacio Kleis <3 

Recensore Junior
23/09/14, ore 15:09

Non appena ho visto su Twitter che Zeroborine aveva pubblicato, mi sono lanciata su Efp (okay, in mezzo ho ballato per la stanza, fatto una capriola e svegliato mia sorella). E sono felice di scrivere che la storia non ha deluso le mie aspettative.
Meno di 2k? E chissenefrega.
Triste ed ispirata alle rockstars suicide? Non chiedo di meglio.
Come al solito, il tuo stile ha una rara pulizia capace di coglierti di sorpresa con favolosi one liners (odio fare l'anglofila, ma in Italiano non trovo la parola). Alcune frasi ("la loro è sicuramente una storia triste. Ad Harry piacciono le storie tristi."; "se c'è poesia nella bruttezza, c'è poesia anche nelle periferie."), da sole, qualificano la storia come degna di essere letta. Tuttavia, trovo che ciò che rende speciale questo racconto sia l'abilità che hai di tratteggiare i personaggi senza descrizioni nè fisiche nè emotive, servendoti solo di azioni e caratteristiche. Qui, è meravigliosa la discesa di Lou, che perde tutto e trova tutto, che accetta la situazione in cui si trova per amore, una parola che non pronuncia, o per inerzia. Che segue un destino che nessuno ha scritto per lui, ma che Harry traccia ai suoi piedi giorno dopo giorno, forse senza neppure volerlo, o almeno non del tutto.
Dici che i poeti sono coloro che vedono la bellezza nel degrado, nell'orrore, nella tristezza. Forse è vero. In ogni caso, per favore, continua a scrivere di loro e di tutti gli altri.
Sì, anche su Twitter sono quell'esaltata di @nymphadorashair :)

Recensore Junior
23/09/14, ore 14:14

mi successe la stessa cosa un paio di anni fa, con un ragazzo qualche anno più grande di me.
droga,litigate e sogni infranti erano l'ordine del giorno.
mi ero persa nel suo modo di affrontare il mondo,nella sua dannazione..
io mi sono salvata, louis non credo.
amo questa storia,ti trasmette i sentimenti che cerca esattamente di esprimere (?)
non sono molto brava con le parole ma credo che se potessi me la tatuerei.

Recensore Junior
23/09/14, ore 13:58

Non so se definire questa storia bella perchè è triste e malinconica o il contrario, perchè mi affascinano un sacco le storie di questo tipo, dove spopolano angst, malinconia e chi più ne ha più ne metta.
Esistono poche storie su EFP di questo genere, perchè è difficile parlare di storie d'amore- o quel che c'è tra Harry e Louis in questa storia- quando l'amore fa male o ti porta alla rovina.
Direi che hai azzeccato in pieno il personaggio: Harry rockstar suicida mancata, che segue "male" l'esempio di Kurt, che sogna una vita che non ha, si droga, usa Louis ma non gli appartiene, che non appartiene proprio a nessuno.
Mi piace questo Harry dannato, ma quello che mi mette più tristezza tra i due è Louis che, come dici tu, si è innamorato di un'idea e non di una persona, che avrebbe potuto scegliere Liam e invece ha scelto Harry.
E non riesce a sfuggire a lui, perdendo tutto: amici, famiglia e possibilità di successo. Tutto per Harry.
E' una storia triste ma affascinante, inoltre è scritta alla perfezione come tutte le tue storie. Ti lascio il mio nick di Twitter se mi vorrai rispondere :) @ZouisTatoo (che fantasia è? ;) )
A presto spero, adoro ciò che scrivi xx
-L.