Recensioni per
Intertwined destinies
di khaleesi_22

Questa storia ha ottenuto 238 recensioni.
Positive : 236
Neutre o critiche: 2 (guarda)


Devi essere loggato per recensire.
Registrati o fai il login.
[Precedente] 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 [Prossimo]
Nuovo recensore
18/09/17, ore 18:12

Ciao, sono una persona che non recensisce molto le storie che legge. Quindi significa che quando le faccio la storia mi piace in maniera particolare. Devo dirti che mi piace molto il tuo modo di scrivere, lo trovo molto fluente, il che fa assaporare meglio ogni singolo avvenimento della trama. Mi piace molto anche il periodo storico che hai deciso di prendere in considerazione. Il periodo della seconda guerra mondiale mi ha sempre affascinato ma soprattutto mi ha fatto riflettere. Cosa che faccio anche con questa long, che più volte pone l'accento su dove possa arrivare la stupidità umana nell'andare a denigrare delle persone solo perché sono di una cultura diversa dalla loro. Forse non so se mi sbaglio oppure no ma vedo anche un tuo coinvolgimento personale quando esprimi il modo di pensare di Annelies. NOn so forse mi sto impressionando io, comunque per fartela breve la storia mi sta piacendo e spero che sarà cosi avvincente anche più avanti.

Nuovo recensore
17/09/17, ore 11:56

Heilà, eccomi tornata! :)
Come stai, carissima Angelica? Spero tutto bene, io sono sommersa letteralmente dagli impegni... :(

Questo capitolo mi è piaciuto tanto... Sono sicurissima che Annelies e Lena diventeranno ottime amiche. :)
Credo di avertelo già detto, ma il personaggio di Lena a me incuriosisce molto... E' una ragazza dolce e al tempo stesso determinata, sa perfettamente quali siano i suoi obbiettivi, non intende per nessuna ragione al mondo perderli di vista e rischiare di mettere in pericolo le persone a cui vuole bene.
La bambina, Marta, è simpaticissima e tanto tenera! :') Ma, come tutti i bambini presenti nell'orfanotrofio, avrà una triste storia alle spalle... 
Molte di quelle anime innocenti non conosceranno mai i loro veri genitori... è tristissimo e mi assale un'angoscia tremenda se ci penso. 
Fortunatamente c'erano persone come Lena e Padre Nikolaj che accoglievano ed aiutavano quei bambini, non facendogli mancare assolutamente nulla.
Sono degli eroi, non c'è che dire. Persone comuni con una forza smisurata e un coraggio da leoni! 
Li adoro entrambi e chissà, andando avanti col racconto scopriremo qualcosa in più che ancora non sappiamo, a me farebbe tanto piacere. :)
Che dire su Annelies? Lei rimane sempre la protagonista principale, quella che abbiamo imparato a conoscere ed amare e di cui non riusciremo mai a farne a meno!
Una ragazza speciale, dal cuore grande, che continuerà a sorprenderci e a regalarci mille emozioni. 
Padre Nikolaj ha proprio ragione: C'è un fuoco ardente che brucia proprio nel suo cuore.
Devozione, determinazione, coraggio, forza, tenacia e nobiltà d'animo. Qualità che le appartengono sin da quando è nata e che la contraddistinguono da tutte le altre ragazze della sua età.
Non poteva descriverla meglio, il parroco ha capito tutto della nostra Anne in pochissimo tempo. xD

Hai svolto un ottimo lavoro, come sempre. 
Sei bravissima e continuerò a ripetertelo! :) Questo racconto è il migliore che abbia mai letto su questo sito, quindi, complimenti, davvero. :)
Aspetto con grande impazienza il prossimo! Spero tu riesca ad aggiornare al più presto possibile. 
Nel frattempo, ti mando un grande abbraccio e ti saluto augurandoti una buona Domenica! :* :)
_Sakura_95

Recensore Master
11/09/17, ore 16:34

Buon pomeriggio.
Io non voglio fare il guastafeste, però penso che tra Fried e Anne nulla potrà mai più essere come prima, anche se si rincontreranno, e sarà sicuramente così, almeno spero... spero che si ritrovino.
Ma, purtroppo, queste sono situazioni che entrano dentro, e anche se per un caso fortuito non cambiano le persone, lasciano un grande vuoto dentro...
Dopo una lunga separazione, i due protagonisti potrebbero ritrovarsi ad essere degli estranei l'uno per l'altra, e viceversa.
Per la protagonista, per ora, l'importante è riprendersi e resistere, e anche relazionarsi con qualche altra ragazza, perché mai, le fa di certo bene. La giovane infermiera mi sembra una persona positiva, non ho nulla di troppo da aggiungere su di lei, e staremo a vedere, spero che continui a portare del bene a chi la circonda.
E, infine, non è giusto quindi pensare troppo al futuro. Sarà quel che sarà. I ragazzi dovranno ripartire da zero, probabilmente, ma dopo tutto questo la forza non può mancare, come la voglia di ricominciare e di riprendersi il tempo perduto per sempre.
Il racconto è molto delicato, anche nelle descrizioni dei gesti dei vari personaggi. Una delicatezza che immerge il lettore in qualche attimo di piacevole e curiosa lettura.
E niente, non ho molto altro da aggiungere. Il racconto non potrebbe mai annoiarmi, e... bene così, continua ^^ :)
Buon proseguimento di giornata e a presto :)

Nuovo recensore
11/09/17, ore 15:59

Che felicità! Un nuovo capitolo!
Sono felice che Annelies si sta riprendendo dalla febbre. Non so il perché ma qualcosa mi dice che Friedhelm la tradirà con... con... l'infermiera. Dato che lui è convinto che Annelies sia morta. Solo al pensiero mi sale il nervoso.
Il padre Nikolaj è davvero una persona dal cuore d'oro. E' così premuroso e dolce. E' disposto a rischiare la vita pur di proteggerla.
Sono sicura che Anne e Lena diventeranno buone amiche. Tutte e due le ragazze sono dolcissime.
Chissà se tra Lena e quel sergente semplice forse nascerà qualcosa.
Non vedo l'ora di leggere il prossimo capitolo.
Baci,

SkyFair

Nuovo recensore
21/08/17, ore 20:13

Ehylà Angelica! :)
Sono appena tornata a casa dopo essere stata in vacanza e non appena ho aperto il sito ho trovato il tuo aggiornamento, la giornata non poteva concludersi meglio! 

Sono sollevata: Annelies sta bene e si riprenderà presto, ma dovrà seguire attentamente i consigli di Marek, o la sua salute potrebbe peggiorare ed aggravarsi. 
Padre Nikolaj dovrà costringere Anne se sarà necessario a prendersi più cura di sè stessa e.e
Capisco che Anne abbia paura per il religioso e per chiunque stia tentando di proteggerla, ma continuando di questo passo non noterà nessun miglioramento e nella situazione delicata in cui si trova farebbe meglio a non rischiare.
Marek e Nikolaj sono veramente delle persone speciali. Mi piacciono davvero tanto e li ammiro per il loro coraggio.
Hai delineato alla perfezione i loro caratteri e la loro personalità, bravissima. :)
La seconda parte di questo capitolo mi ha stesa, letteralmente... Cioè, devo ancora realizzare che Friedhelm e Gretel abbiano... fatto cose, mettiamola così, ahah xD
Ti dirò, questo gesto mi ha lasciata completamente indifferente, anche perché, si è capito benissimo che a Friedhelm Gretel piaccia solo esteticamente. D'altronde, il Tenente gliel'ha detto in faccia molto chiaramente di non essere innamorato di lei...
Gretel, al contrario, sembra davvero presa e non credo che mollerà la presa tanto facilmente... E' una ragazza furba, non è abitutata ad essere rifiutata e Friedhelm lo intriga proprio per questo motivo.
Sono sicura che abbia un piano ben architettato nella testa, non riesco a fidarmi di lei...
E' un ragazzo diverso dagli altri, questo è vero cara Gretel, ma lui non ti amerà mai e senza amore non c'è relazione che possa durare in eterno.
Friedhelm si trova in una situazione difficile e non me la sento di condannarlo o di giudicarlo. E' un ragazzo di ventidue anni e la presenza di Gretel non lo lascia indifferente ed è normale che provi ancora degli impulsi e delle emozioni nei confronti delle donne.
Anzi, io ho apprezzato molto la sua sincerità, a trovarli uomini come lui!

Beh, arrivati a questo punto, sono davvero curiosa di leggere il prossimo capitolo. 
Il racconto sta diventando sempre più intrigante ed interessante, stai facendo un ottimo lavoro! :)
Aggiorna al più presto, mi raccomando! c.c
Ti mando un abbraccio <3 <3
_Sakura_95

Nuovo recensore
17/08/17, ore 23:25

Ciao,
Ieri sera ho trovato per puro caso questo racconto e l'ho letto il racconto in giornata. La trama è bellissima e interessante. Inoltre la scrittura è molto fluida.
Mi piace molto la protagonista femminile, Annelies. E' una ragazza forte, leale, con un forte senso di giustizia e un grande cuore. Inoltre ha idee ben chiare su cosa vuole e cosa non vuole fare, tipo di scappa di casa per aggregarsi al gruppo della Resistenza contro i nazisti poiché non sopportava più la vita opprimente in quella famiglia con dei genitori orrendi. Inoltre è cosi innamorata di Friedhelm.
E quest'ultimo, purtroppo, convinto che la propia amata sia morta è cosi disperato che è sul punto di cedere fra le braccia di un'altra. Un atteggiamento che non giustifico mai. Non posso tollerare l'idea che una persona in preda alla disperazione accetti di "sostituire" l'assenza di una persona con un'altra. E' un gesto incoerente oltre ad essere ipocrita.
Per quanto riguarda Cherlotte, sono felice che insieme alle domestiche e Franz siamo scappati per la Svizzera. Un lieto fine per le loro vite. Almeno stanno lontani dal pericolo del Colonnello Wilhelm.
Mi è dispiaciuto molto per Stefan e i piccoli.
Mi ha rattristato molto la morte di Stefan, ha fatto una triste fine. Soprattutto perché ha sofferto molto dal momento in cui ha incontrato la dolce Anne. E’ stato tormentato dalla gelosia che provava nei confronti di Friedhelm fino al sentimento non corrisposto della protagonista. Però fino alla fine è rimasto una persona leale.
Sono tante le persone cercano di proteggere la protagonista: l’amico Adam che ha promesso al suo migliore amico di proteggerla in caso di pericolo, il padre Nikolaj che accetta di aiutare una sconosciuta, e il panettiere Alesky che ha fatto da corriere mettendo a rischio la propria vita.
Purtroppo come in ogni racconto c’è sempre qualche personaggio fastidioso, in questo caso di tratta dell’infermiera Gretel. Che giustamente, da brava arpia, se ne approffita per provarci con il tenete.
Eh, ripeto, è un racconto molto interessante e tiene sulle spine. Un capitolo tira l'altro.
Spero di leggere al più presto possibile i prossimi capitoli.
Baci,

SkyFair

Recensore Master
14/08/17, ore 11:09

Buongiorno.
Se possiamo stare un po' tranquilli a riguardo di Anne, che in effetti è in ottime mani, non possiamo perdere di vista il nostro Tenente, neppure per un attimo xD
Anne corre rischi immensi ogni volta che si muove. Però è circondata da persone che la proteggono e possono fare molto per lei; diciamo che è ben guidata, accudita e consigliata. Non male, questo potrebbe fare la differenza.
Fried invece, poverino, è più allo sbando, e lo capiamo. Siamo quasi ad uno dei momenti più nevralgici del conflitto, e la pressione si sente... e si sentirà sempre di più, fin quando tutto crollerà in eterno.
Mi aspettavo la mossa di Gretel; lei è molto astuta, sapevo che non avrebbe mollato l'osso. E poi è molto manipolatrice; forse il militare le piace, ma per me neanche più di tanto. Si diverte a strapparlo dal suo mondo e dai suoi pensieri, e dalle sue promesse. Stare con altri sarebbe troppo facile, non sarebbe una sfida.
Gretel è anche una ragazza che sa già tante cose, molte di più rispetto a tante altre della sua epoca. Giovanissima, ma già molto esperta... l'esperienza con Fritz l'ha segnata, si vede che non sa amare davvero. O, almeno, questa è una mia impressione.
Non vorrei che, alla stessa maniera del medico, conti di avere un suo giocattolo che la soddisfi dalla vita frustrata che ha di fronte a sé.
La sua mossa l'ha fatta, però non noto passione, non noto niente... ma sono più che sicuro che presto tornerà alla carica. Quello che lei cerca, ovvero un momentaneo momento di piacere, sembra che possa trovarlo solo con Meyer. Lui, per lei, è una sfida irresistibile.
A riguardo dei ''prestavolto'', ti posso dire che a me va bene anche così. Non ha importanza; ormai i personaggi me li immagino come il testo li ha descritti e come tempo addietro ci hai disegnato.
Buon proseguimento di giornata e a presto :)

Nuovo recensore
01/08/17, ore 11:35

Carissima Angelica! :D

Questo capitolo mi ha tenuta col fiato sospeso fino alla fine, i complimenti stavolta devo farteli immediatamente.
Stai curando davvero tanto i tuoi capitoli e stai arricchendo il racconto al meglio. Il tuo lavoro e il tuo impegno si notano, puoi star tranquilla. :)
Credo fermamente che la tua storia sia l'unica - ambientata in questo periodo storico - ad essere così emozionante, toccante ed incredibilmente vera.
Non è assolutamente semplice creare delle storyline complesse e accurate come stai facendo tu, includendo POV di personaggi secondari.
Ed è proprio questo il bello: Tu riesci ad offrirci un punto di vista ampio e delinato, che non lascia spazio a dubbi od incertezze. 
Un racconto chiaro, pulito ed interessante. :)

Detto questo, non penserai sul serio che abbia finito! è.è 
Questa volta mi hai fatta morire di paura!!! Annelies, Padre Nikolaj e Marek hanno rischiato grosso con quel Sergente.
Lo so che a te piace creare questi momenti "particolari", però tutta questa pressione psicologica non mi fa affatto bene xD
I dialoghi sono impressionanti... a volte ho la sensazione di star guardando un film. Bravissima. Ecco perché ti dico che si nota la tua bravura, sarebbe sciocco non ammetterlo.
Alla fine è andato tutto bene, ma non mi fido ancora tanto... 
Quel soldato sembrava intenzionato a tutti i costi a trovare Annelies. Temo che possa succederle qualcosa prossimamente :(
Le SS non sopportano Padre Nikolaj... credo sia questo il problema principale. 
Il punto di vista di Lena mi è piaciuto tantissimo, questo personaggio mi intriga, sono sincera. E' una ragazza forte e sensibile allo stesso tempo. Spero di leggere altro su di lei, sarebbe bello conoscere qualcosa in più sul suo carattere e sul suo passato.
L'incontro con quel soldato ha un po' spiazzato anche me... Lui era davvero interessato o stava solo fingendo?
Chissà se si vedranno ancora... Sono molto curiosa a questo proposito. 

Che altro dirti?
La tua storia continua a tenermi incollata allo schermo e adoro tantissimo i tuoi personaggi. 
Aspetto con ansia che Friedhelm rientri in scena, spero presto! 
Rinnovo i miei complimenti più sinceri e ci vediamo al prossimo aggiornamento! :)
Un abbraccio <3

Nuovo recensore
20/07/17, ore 18:25

Ehilà, eccomi tornata! :3 

E' mai possibile avere un'ansia assurda fino alla fine del capitolo?! No, perché non sono mai stata tanto agitata in vita mia...!
Questa volta Annelies ha tutto il diritto di potersi sentire "miracolata". Se quel soldato si fosse abbassato o avesse spostato leggermente il braccio, il fucile avrebbe colpito Anne e sicuramente non sarebbe servito a niente premersi la mano sulla bocca, l'avrebbe certamente notata.
Non fraintendermi, sono assolutamente contenta che la nostra adorata Anne sia scampata ad un destino orribile, non vorrei che pensassi che la scelta di "salvarla" non mi fosse piaciuta. 
Sei stata davvero brava, perché creare un capitolo con così tanta suspance non è facile. Ogni qual volta pubblichi, mi confermi di migliorare sempre più il racconto sotto qualsiasi punto di vista, ed è questo alla fine l'importante. Il tuo impegno, la tua costanza e la tua bravura si notano, puoi starne certa ;) e non sono solita regalare complimenti, credo di avertelo già detto tempo fa. 
Non credevo che inserissi nel racconto anche il punto di vista di Lena e Padre Nikolaj, sono rimasta piacevolte stupita e sorpresa - in senso buono ovviamente lol.
Lena è un personaggio che a me piace molto e spero che riacquisti(?) il ruolo di narratrice al più presto. :) E' una ragazza forte e determinata, ma al contempo è fragile e sensibile. Queste qualità si sposano alla perfezione. 
L'incontro con quel soldato mi ha scossa un po', esattamente come Lena. Difficile credere alle sue parole, nonostante sia stato molto gentile e cortese nei confronti dell'infermiera. Si incontreranno ancora? So che è una domanda stupida, ma, mi hanno fatto tenerezza entrambi :') (Ho dei gravi problemi, lo so... fangirlo troppo)
Padre Nikolaj rimane l'amore, senza nulla togliere agli altri, ma lui è la gentilezza e la bontà fatta a persona. E' un vero uomo di fede, nello stesso tempo, però, emana una forza fuori dal comune. Sfidare quel Sergente così apertamente, mi ha dimostrato quanto coraggio in realtà possiede, ed ho capito il perché è un punto di riferimento importante per tutto il paese.
In sostanza, è entrato velocemente nel mio cuore. :)

Okay, siamo giunti alla fine... 
Io spero davvero che ad Anne non capiti nulla di male, non perchè sia la protagonista di questa storia, ma perché, poverina, ne ha già passate tante e non merita altro dolore... :( 
Le parole arrabbiate di quel soldato, a fine capitolo, non mi fanno stare tranquilla proprio per niente. Arrivati a questo punto, la prudenza e l'accortezza non è mai troppa. 
La situazione sta sfuggendo di mano a tutti e noi lettori rischiamo di prenderci un infarto c.c (Amaci lo stesso <3 xD)
Che dire? Pensiamo positivo, è l'unica cosa da fare in questi casi... d'altronde ce lo hai insegnato tu ;)
Complimenti ancora e continua così, stai andando alla grandissima!! :D
Ti mando un grande abbraccio, Angelica! :)
_Sakura_95
 

Recensore Junior
18/07/17, ore 12:51

Ciao carissima Angelica! :)
Che bello aprire EFP e trovare il tuo aggiornamento! Aspettavo il nuovo capitolo con estrema impazienza. 
Che dire... Se il tuo intento era quello di farci venire un infarto, beh, hai centrato in pieno l'obbiettivo. è.è
Ho avuto un'ansia terribile dall'inizio alla fine del capitolo, non sono riuscita a staccare gli occhi dallo schermo neanche per un istante.
Annelies non sta passando un periodo facile, i suoi continui malesseri non mi fanno stare tranquilla proprio per niente... :/ 
Cosa potrebbe avere? Spero vivamente che non si tratti di una malattia grave...  Ho seriamente paura per la salute della nostra adorata protagonista.
Lena avrebbe dovuto stare più attenta, secondo me... Caspita, è stata una fortuna trovare quel soldato che sembrava nutrire un certo interesse nei confronti della ragazza...
E' naturale che Lena non abbia creduto alle sue parole. Tutti noi saremmo rimasti abbastanza perplessi... A volte, si ha bisogno di gesti concreti, perché le parole, come ha giustamente detto anche Lena, se le porta via il vento.
L'ultima parte è stata terribile! :S Quando quel soldato odioso si è recato dove Anne era nascosta, ho temuto il peggio. 
Chissà cosa sarebbe accaduto se fosse successo veramente... o.o Non ci voglio neppure pensare!!!
Povero Padre Nikolaj... in questo capitolo mi ha fatto molta pena... :( Ma è un'eroe, un personaggio davvero importante in questo racconto.
Mi è piaciuto che tu abbia inserito anche i loro punti di vista, sei stata molto brava ed hai saputo destreggiarti fra le varie narrazioni al meglio.
Scrivi benissimo e riesci ad esprimere e a trasmetterci ogni singola sensazione ed emozione, ma questo te lo ripeto ormai ogni volta che ti scrivo xD
:)
Non so cosa succederà prossimamente e sinceramente temo per l'incolumità di Annelies. Credo fortemente che Padre Nikolaj farà tutto il possibile per proteggerla, ma le SS hanno promesso che torneranno, quindi, deduco che i guai non sono finiti. :/
Mannaggia, sono estremamente agitata!
Va bene, concludo qui la mia recensione, penso di averti scritto tutto quello che mi passava per la testa dopo aver finito di leggere questo capitolo.
Adesso aspetto - impaziente - il prossimo aggiornamento, devo continuare la lettura!
Tanti complimenti ancora, davvero. L'unica storia sulla seconda guerra mondiale che merita realmente di essere letta e seguita. :)
Ci vediamo alla prossima e ti mando un grande abbraccio. <3 :D
Geajolly_13

Recensore Master
17/07/17, ore 11:54

Buongiorno.
Il fatto che tu stia rendendo questa storia un racconto corale, dove appaiono più punti di vista e i personaggi(anche secondari) hanno sempre maggiore spazio nella narrazione, ti permette anche di aprire numerose porte, e di creare quindi un intreccio più ampio, più vasto... un intreccio che non lascia punti interrogativi.
In questo caso, i tedeschi sono giunti nella chiesa attratti dalle disavventure di Lena, povera e coraggiosa ragazza, e... beh, comunque prima o poi ci sarebbero andati lo stesso, siccome nutrivano molti sospetti.
Questa oppressione è un incubo, per fortuna ogni giorno che passa è anche un giorno in meno di occupazione...
Anne sta poco bene, ma diciamocelo, è stata molto fortunata ad essere uscita indenne da tale spinosa situazione...
Il nostro caro sacerdote si dà molto da fare, e mi ricorda tanto il mio povero Padre Michele... ma io spero davvero che lui sopravviva.
La forza del Bene spero possa continuare a salvare anime da questo inferno.
Bene, in questo capitolo sono rimasto piacevolmente sorpreso dal fatto che sono apparsi più punti di vista, soprattutto di personaggi di cui non attendevo la partecipazione diretta alla narrazione, e si nota che hai arricchito e farcito per bene la trama! E' stata una bella sorpresa.
Complimenti per la preparazione e per la cura che riservi sempre ai tuoi capitoli e al tuo racconto.
Buon proseguimento di giornata e a presto :)

Nuovo recensore
28/06/17, ore 17:32

Ciao, carissima amica! :)
Ho promesso di essere più presente e sto cercando di tener fede alla parola data. :D (Ci riuscirò ed eviterò pessime figure? xDD lo vedremo...)

Allora, ti dico immediatamente che questo capitolo mi è piaciuto tantissimo, forse troppo.
Emozionante allo stato puro, sia durante la prima parte con Fried e sia nell'ultima parte con Annelies e la rivelazione di Padre Nikolaj.
Mi piace che tu ci faccia "vedere" entrambe le vicende che si svolgono parallelamente, perché, in questo modo, riusciamo non solo ad immedesimarci meglio nel racconto, ma a comprendere i sentimenti che attraversano l'animo dei personaggi, notando infine che la speranza è il sentimento più importante che accomuna entrambi.
Non è sicuramente un lavoro semplice, ma tu riesci a cavartela egregiamente e questo naturalmente traspare non appena noi lettori leggiamo i tuoi capitoli. :)

Non so se tu abbia mai visto o letto il film di Irena Sendler, ma anche lei era polacca ed era un'infermiera che salvò centinaia di bambini ebrei, fornendo loro passaporti falsi e nascondendoli presso famiglie polacche ariane o in alcune chiese che accettarano coraggiosamente di rischiare la propria vita pur di preservarli dal tristissimo destino che li attendeva.
E' un film che porto nel cuore, davvero toccante e commovente. 
Quello che sta facendo Padre Nikolaj, sostanzialmente lo faceva anche Irena, ed è stato bello trovare questa piccola assonanza. :)
E' un bellissimo personaggio e sono sicura che ci riserverà tante altre sorprese. 
Spero davvero che riescano a salvare quanti più bambini possibili, non penso possa esserci gesto generoso e nobile al mondo. 
Confesso che la frase di Annelies ha emozionato molto anche me, specialmente perché mi ha ricordato Schindler's List.
Per Friedhelm, invece, è arrivato il momento di lasciare l'ospedale e recarsi nuovamente al fronte, a combattere. Questa notizia ha sconvolto Fried, ovviamente e ha sperato sino allì'ultimo che quel camion militare non arrivasse a prenderlo, purtroppo così non è stato...
Mi ha fatto troppa tenerezza Friedhelm in questo capitolo, mi sembrava un cucciolo abbandonato e sofferente :( Avrei voluto tanto abbracciarlo e consolarlo.
Al posto mio però c'era Gretel... (Uuh, che bello, sono contentissima '-' ) e la ragazza sembra sempre più interessata a Friedhelm e sono altrettanto sicura che tenterà qualsiasi cosa pur di avvicinarsi sentimentalmente(?) al nostro giovane amore... ehm, volevo dire protagonista. xD :')

Okay, credo di averti scritto tutto quello che mi passava per la testa. 
Adesso non mi resta altro da fare che attendere pazientemente il prossimo aggiornamento, sperando che ci riservi numerosi colpi di scena. (Ormai ci hai viziato troppo, dovresti saperlo molto meglio di noi u.u )
Ti mando un grandissimo abbraccio e ti rinnovo i miei più sinceri complimenti. C:
A presto! <3

Nuovo recensore
24/06/17, ore 15:26

Ciao carissima amica mia! :D
Finalmente torno a recensire questa fantastica storia.
Gli esami universitari mi stanno letteralmente uccidendo, ma non per questo smetterò di seguire il racconto e lasciarti il mio parere. ;)

Caspita, Gretel sta diventando sempre più importante nel corso di quest'ultimi capitoli da te pubblicati... Non me lo sarei mai aspettato.
Un passato doloroso, certo, ma rimane comunque una ragazza molto forte e caparbia. 
Credo che non sia stato un caso che abbia voluto rivelare quella parte del suo passato a Friedhelm proprio in quel momento... E il fatto che, ovviamente, Fried l'abbia consolata e sostenuta ha avvalorato la mia tesi. 
Sta cercando il tutto e per tutto per entrare nuovamente nelle sue grazie... Vedremo se Friedhlem glielo permetterà o l'allontanerà definitivamente, ma non credo, sai?
I due ragazzi condividono molte cose in comune e Fried in questo momento ha bisogno di qualcuno che lo aiuti a superare il dolore per la scomparsa di Annelies. (Ma perchèèè, perchè hai voluto far spedire quella dannata lettera ad Alesky? c.c Ogni volta che ci penso mi viene un magone enorme.)
Vorrei tanto entrare nel racconto solo per poter dire a Friedhelm che Annelies si è miracolosamente salvata ed è viva e vegeta. :S
Ci farai stare sulle spine ancora per molto, ne sono certa. Ormai ti conosco fin troppo bene LOL :')
Nel frattempo, però, Gretel ha il terreno spianato e Friedhelm è sempre più vicino al suo traguardo...
Padre Nikolaj è l'amore, invece. *.* L'uomo più dolce, generoso e misericordioso che abbia mai letto in un racconto qui su questo sito.
Lo adoro questo personaggio e sono contenta che tu ci stia dando tante informazioni sul suo conto e sul suo vissuto. 
Non riesco a trovare le parole adatte per descrivere il nobile gesto che sta compiendo per salvare quei bambini assieme a Lena, altra figura che, secondo me, diventerà importante quasi quanto il religioso.
La frase del Talmud che hai inserito non poteva esser dedicata a nessun'altro se non a Padre Nikolaj. Persino Annelies è rimasta letteralmente di sasso, non se lo aspettava per niente!
Continuerò a ripetere che ci stai regalando un racconto preziosissimo, degno di questo nome. 
E' impossibile non avvertire la forza e la speranza che ciascun personaggio possiede, la cosa positiva è che tu riesci a trasmettercela, questa è sicuramente una delle tue migliori qualità. :)

Okay, non ti ruberò altro tempo, avrai di meglio da fare! 
Spero di poter leggere al più presto il nuovo capitolo, la tua storia mi ha stregata, non ci posso far niente!
Tantissimi complimenti, tutti meritati! :)
Ti mando un bacio c:
_Sakura_95

Recensore Junior
23/06/17, ore 10:03

Ciao carissima Angelica!
Perdonami se non mi sono più fatta sentire, il pc mi ha dato problemi continui, perciò ho dovuto chiamare un tecnico che risolvesse il problema, ma ci è voluto molto più del previsto... #Maiunagioia. '-'
Vabbè, sfiga personale a parte, ho comunque letto i tuoi ultimi meravigliosi capitoli dal cellulare e, che dire, mi hanno emozionato e stupito allo stesso tempo.
Dirti che stai migliorando e che il tuo racconto sta assumendo una piega del tutto nuova ed inaspettata, sarebbe riduttivo. 
Davvero, bravissima! 
Non sono solita regalare complimenti così alla leggera, ma la tua storia mi sta dando numerose conferme riguardo alla tua bravura. :)
Perciò, continua così e non arrenderti mai, perché stai andando alla grandissima! 

Ci sono state parecchie rivelazioni durante gli ultimi aggiornamenti, scoprire sopratutto il passato di Gretel e Padre Nikolaj, mi ha lasciato senza parole e mi ha commosso tanto. 
Hanno sofferto molto, ma non per questo si sono lasciati scoraggiare, ed hanno affrontato la vita sempre a testa alta. E' questo che mi piace dei tuoi personaggi. Hanno una forza d'animo impressionante e la trasmettono anche a noi lettori, eppure rimangono delle persone normali, comuni, con un loro vissuto alle spalle ed un futuro incerto che li attende.
Gretel non l'ho ancora inquadrata bene, nonostante il suo racconto mi abbia colpita molto nel profondo. Credo ci vorrà del tempo affinchè possa abituarmi a lei xD
Vederla sempre accanto a Friedhelm mi destabilizza un po' e.e Lei è ancora molto presa da Fried, credo sia impossibile non notare come si comporta quando è affianco a lui. 
Capisco, però, che Friedhelm abbia bisogno della sua presenza... Apprendere della "morte" di Anne in questo modo l'ha distrutto completamente, povero cuoricino mio :(
Quindi, staremo a vedere che accadrà tra i due ragazzi... Incontrarsi di notte nel bosco non mi convince per niente e di Gretel non mi fido poi così tanto... 
Ma davvero Gretel andava a letto con il dottore? o.o Ha lasciato intendere questo mentre discuteva con Fritz, sono rimasta a bocca aperta!
Per quanto riguarda Padre Nikolaj, beh, non ho molto da dire su di lui, se non che è un uomo coraggiosamente nobile, altruista e generoso. Un vero uomo di Dio. Un grandissimo personaggio che sta lasciando un'impronta importantissima nel racconto.
Lui e l'infermiera rischiano la vita ogni singolo giorno pur di salvare e dare a quei bambini un futuro e una nuova vita.
Questo gesto di infinita bontà mi ha commosso tantissimo. 
Specialmente la frase del Talmud che Annelies ha detto a Padre Nikolaj. La dicono anche alla fine di Schindler's list e credo che Nikolaj non sia poi tanto diverso da Oskar Schindler. 
Sì, la guerra c'è stata e ci sono state milioni di vittime innocenti, ma non dobbiamo dimenticarci dei Giusti che, di propria spontanea volontà, hanno messo da parte l'indifferenza e hanno agito, sfidando apertamente le SS e nascondendo uomini, donne e bambini. 
Il bene non può mai cessare d'esistere!
E adesso possiamo fieramente gridarlo a voce alta, i nazisti non hanno vinto, hanno miseramente fallito!
Hai trasmesso un bellissimo messaggio, Angelica. :) 

Va bene, credo di aver scritto abbastanza, arrivata a questo punto ti sarai sicuramente annoiata xDD
Rinnovo i miei complimenti e non vedo l'ora di leggere il prossimo aggiornamento. :)
Ti mando un grandissimo abbraccio e ci vediamo alla prossima. c:
Geajolly_13

Recensore Master
22/06/17, ore 14:43

Buon pomeriggio.
Un capitolo ad altissimo impatto emotivo, e strapieno di novità e di colpi di scena.
Insomma, ci sarebbe tantissimo da dire questa volta ^^ mi limiterò a riassumere un po'.
Beh, a riguardo di Anne, penso che le sue scoperte abbiano superato ciò che immaginava, ma qualcosa doveva già aver compreso. Padre Nikolaj sta facendo molto, assieme ad altre persone buone come lui, per salvare più vite possibile. Un vero sacerdote, un vero custode di anime.
Il suo è un ruolo molto rischioso, ma è anche e soprattutto grazie al coraggio di persone come lui se il male alla fine non ha vinto su tutto.
Su Fried non c'è molto da dire, purtroppo; c'è solo da accettare, amaramente, proprio come fa lui.
Ma io penso che il vero volto di Gretel non l'abbiamo ancora mai visto.
Certo, dev'essere stata una ragazza molto desiderosa di svagarsi, in quanto le sue relazioni e le sue azioni focose, fino a quando la disperazione non ha preso il sopravvento, erano frequenti.
Tra lei e quel dottore, forse anche più vecchio di lei, non ricordo e ti chiedo scusa per questo, la dice lunga... ma resta il fatto che si tratta pur sempre di una giovane sottoposta ad una grande tensione, come tutti coloro che la circondano, e quindi le sue scelte, molto azzardate, possono essere comprese se analizzate.
Ora che tutto pare precipitare, le relazioni e la vita sembrano squagliarsi, e ciò che resta ai due ragazzi è solo il potersi consolare e capire a vicenda...
In una situazione del genere, non escluderei che i due possano mettersi assieme, o sfiorare l'argomento. Così soli, così sfiniti...
Mi fanno un po' pena. Nel senso più buono della parola. Hanno solo bisogno di un po' di conforto e di qualche certezza... e di qualcosa in cui credere.
Mi è piaciuto molto il colpo di scena riguardante il prete; avevo già immaginato una scena simile per un progetto che per ora è solo nella mia mente, e quindi questo mi ha fatto rendere più familiare e più dolce il tuo modo di narrare.
Complimenti per la cura e l'impegno che, nel tempo, stai dedicando al tuo lavoro. Non è semplice, e lo dico per esperienza personale, siccome io so solo lasciarmi trasportare dall'ispirazione, e siccome questa dura poco, poi spesso abbandono interi racconti... all'inizio, dopo aver scritto qualche capitolo. Molto triste, dovrei essere meno frettoloso, lo so.
Basta, spero di non aver annoiato :) ^^
Buon proseguimento di giornata e a presto :)

[Precedente] 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 [Prossimo]