Recensioni per
The Guardians
di EragonForever

Questa storia ha ottenuto 35 recensioni.
Positive : 32
Neutre o critiche: 3 (guarda)


Devi essere loggato per recensire.
Registrati o fai il login.
[Precedente] 1 2 3 [Prossimo]
Recensore Junior

Con solo 3 giorni di ritardo eccomi qui. Sto migliorando un pochino.

Mi aspettavo qualcosa sulla dimensione fantasma, invece mi hai stupito con questa "side-story" di Alibaba. Sono curioso di vedere come questi eventi si andranno a intrecciare con quelli dei guardiani, specialmente visto il fatto che non sembra esserci Apophys dietro la presa di questo cristallo.

Ho un paio di domande.
La maga, di per sé non ha poteri magici, o, meglio, non li ha mostrati, avendo utilizzato un esercito per completare la richiesta dei principi.
La seconda riguarda il finale e il lato "umano". L'esercito della maga ha ucciso buona parte delle guardie imperiali, se non tutte e, quelle rimaste nella sala del trono, buttano fuori Alibaba dal castello pur avendo sentito i due principi ammettere che loro hanno ordito dell'attacco, oltre che l'assassinio del vecchio imperatore.

Per il resto, ho visto un buon miglioramento sul livello descrittivo.
Alla prossima.
Vago

Ehhh, rieccomi.
Allora, che posso dire?
Il capitolo è veramente molto tranquillo, un frammento di transito.
Cosa che va più che bene. Dopo tutti gli avvenimenti, le sorprese e le svolte delle pagine precedenti, una bella pausa ci voleva eccome.
Il ritmo serrato rallenta, e si fa spazio a un po' di relax, dando tempo anche al lettore di assorbire le informazioni ottenute e di predere un respiro, chiedendo che cosa succederà adesso.
E lo stesso vale per i nostri guardiani, dopotutto, ne hanno passate veramente di tutti i colori. Una pausa è di dovere.
Ora vedremo i nostir amici addestrarsi, e che dire?
Non vedo l'ora di sentire il seguito!!!

Teoth

Recensore Master
11/09/17, ore 21:01

Eccomi qui infine!
Scusa per il breve periodo di assenza.
Spero di riuscire a rifarmi con questa recensione, ma purtroppo in questi giorni sono stata davvero molto impegnata. Comunque, detto questo bando alle ciance e iniziamo con la recensione!
Allora ... ti consiglio di correggere una frase, per un errorino che mi ha fatto sorridere ma che probabilmente salta molto all'occhio in chi legge questo capitolo, ossia la frase: "I due allora li osservarono per qualche secondo come se stessero facendo uno scanner e poco dopo li lasciarono passare." ... il fatto è che siamo in un mondo totalmente fantastico, dove le tecnologie moderne non sono presenti e quindi questa metafora dello scanner stona. Magari puoi dire che pare che siano in grado di leggere le loro intenzioni, quasi come dei telepati, che sarebbe molto più plausibile.
Comunque, detto questo passiamo al tratto seguente.
La descrizione della città dei Djinn, e dei Djinn stessi. E per questo ho solo una parola: WOW.
Sei stata in grado di creare una descrizione incredibilmente realistica e dettagliata non solo del luogo, ma anche dei suoi abitanti. Il paesaggio si dispiega di fronte agli occhi dell'immaginazione del lettore con nitidezza estrema, la descrizione dei palazzi lascia senza fiato e quella degli spiriti colpisce decisamente nel segno. Hai saputo destreggiarti in un frammento descrittivo di tutto rispetto, evidenziando i tratti distintivi di questo popolo e proponendone un ritratto da "Mille e una notte" incredibilmente accurato.
Quindi che dire?
Complimenti, davvero, ti sei decisamente superata!
Passiamo alla parte successiva.
Thor.
Allora, la descrizione è, come le precedenti, a dir poco impeccabile, così come lo è quella della Sala del Trono.
Però forse sarò io a ricordare male, ma quando avevamo scritto la bozza assieme il motivo del suo rifiuto era abbastanza differente.
Teoricamente, Thor, così come tutti i Djinn, non sono creature propense a inchinarsi facilmente. Per loro la sola cosa che conta è la forza fisica, semplice e brutale. Sentirsi chiedere aiuto solo in nome della propria posizione di Guardiani per il loro re è quindi inaccettabile, sarebbe come essere costretto a chinare il capo solo perchè ha di fronte gente di spicco ... e non può accettarlo. Per questo lancia la propria sfida.
Per chiarire che loro possono anche essere i signori dell'universo, se desiderano il suo aiuto devono dimostrare di esserne all'altezza.
E per questo lui li sfida.
Qui invece le sue motivazioni non sono nemmeno spiegate.
Sembra solo un re testardo e riottoso che non vuole dare il proprio supporto solo per il piacere di dar loro un rifiuto.
Ti consiglierei quindi di rivedere un po' questa parte.
Comunque, in linea generale, il capitolo è veramente buono.
Gli scontri sono descritti magnificamente, e confesso che, ormai, questo non è più un problema.
Si vede che hai fatto tesori dei miei consigli, e sono felice di vedere che queste parti non rappresentano più un ostacolo, ma che anzi hai imparato a descriverle al meglio.
Quindi complimenti, davvero!!!

Teoth

 

Recensore Master
01/09/17, ore 15:19

Rieccomi. Inizio subito con la recensione. Il capitolo mi è piaciuto davvero molto, non posso cje farti i miei complimenti, davvero. Hypnos ha tentato di uccidere Phoenix, ma purtroppo proprio sul più bello Maverick è accorso in suo aiuto vanificando tutti i suoi sforzi. Il duello tra i due è stato eccezionale, anche se avrei approfondito un po' il dolore dovuto alla sconfitta subita dal Guardiano. Anche la battaglia è ben descritta. E diversamente da Vago io più che togliere qualcosa e aggiungere dettagli sul duello tra i due e l'accecamento di Hypnos mi limiterei ad approfondire il loro duello Comunque, in linea generica, non sono che dei dettagli di poco conto di cui portai occuparti con calma in seguito. Per il resto complimenti come sempre! Teoth

Recensore Master
01/09/17, ore 15:08

Eccomi qui! Ebbene si. Tra una cosa e l'altra sono riuscita a trovare anche un po' di tempo per rimettermi in pari con le recensioni. Spero di riuscire a fare tutte quelle arretrate dei Guardiani e poi chissà, magari anche qualcuna della tua nuova long. Anche se comunque ti avevo già dato una breve mano durante la stesura e quello che c'era da dire lo sai di già. Comunque. Passiamo a questo capitolo. Che dire? Ne avevano già parlato assinee tempo addietro e quindi suppongo tu già sappia che l'ho apprezzato non poco. La descrizione iniziale rebde benissimo l'ambiente in cui avviene il tuo racconto. È incredibilmente realistico e ricco di dettagli, e il lettore si trova immerso nelle tue descrizioni come se potesse realmente vederle. Hai dato un tono fortemente dark a questo capitolo, descrivendo con realismo una situazione che lascia senza fiato. I dialoghi non sono molti, ma ve bene. Dopotutto non dovevano essere loro il centro di questo capitolo e sei riuscita comunque a creare una situazione unica e magnifica. Complimenti!!! Teotg

Recensore Junior

Come promesso, eccomi.
Non so bene come cominciare questa recensione. è un capitolo corto e tranquillo per tre quarti buoni, senza infamia nè gloria. Direi un buon capitolo, tutto sommato. Un pochino mi sarei aspettato di poter già vedere le loro armi in versione definitiva "potenziata", comunque c'è ancora tempo per quello.
Il restante quarto più rivolto al futuro.
L'arrivo di Shiryu rimescola un poco le carte e da il là a un allenamento intensivo in stile "Stanza dello Spirito e del Tempo", questa dimensione fantasma mi intriga, più che altro mi sorge la domanda del perchè c'è una dimensione fantasma di cui nemmeno il Master sapeva l'esatta ubicazione (dopotutto l'ha appena trovata).
Sono curioso di vedere cosa ci può aspettare nel prossimo capitolo.
Alla prossima.
Vago

Recensore Junior
17/08/17, ore 14:43

Sono finalmente riuscito a mettermi un attimo in pari con i miei lavoro ed eccomi qui.

Prima un errore lessicale. "Riflettere di luce propria" è insentibile.
Il capitolo è buono di per sè. Ottima anche il fatto che sei riuscita a non riproporre un "prova" simile alle precedenti, il duello è stata una cosa che non avevi ancora inserito, non in un contesto simile, per lo meno.
Molto buono, quindi.
Anche riguardo alla battaglia ho visto un miglioramento, mi è parsa gestita meglio, rispetto a quelle che ci avevi già proposto.

E qui si chiude, in realtà, la recensione. Il capitolo non è molto lungo e non mi sembra il caso di fare il puntiglioso sulle architetture di una città che ci hai appena abbozzato.

Voglio lasciarti in chiusura solo un consiglio. Al solito, fanne poi cosa credi opportuno.
Dai sempre per scontato nozioni di Meta-narrativa, ovvero spesso parli, o fai parlare i tuoi personaggi, di cose che loro non dovrebbero conoscere, mentre il lettore si.
Ti faccio un paio di esempi:
- mentre dalla vita in giù erano stile geni della lampada;
- Ampi palazzi dal taglio orientale;
- Vestivano all'araba;
- in pratica erano licantropi che si ergevano su due zampe;
Te li spiego uno a uno, perchè effettivamente, non sono errori.
Parli dei Dijinni come se, immagino, abbiano la coda vaporosa del genio di aladino. Qui dai per scontato che il lettore conosca quel genio, ma nel mondo dei Guardiani, nel loro universo, esiste quella storia? Spero tu abbia capito cosa intendo, dividere il nostro mondo dal loro, senza dare nulla per scontato.
Ampi palazzi di taglio orientale, di nuovo, esiste un oriente anche nel loro mondo? Ovvio, un est ci sarà sempre, ma quelle civiltà sono uguali ai nostri orientali?
Vestivano all'araba, qui ti riprendi, perchè dopo spieghi a cosa questo corrisponde, però la critica c'è sempre. Ci sono lì, in quel posto, delle popolazioni spiccicate agli arabi?
Infine, licantropia, noi la conosciamo grazie ai racconti dell'orrore, film, libri, fumetti o quel che sono, ma loro hanno gli stessi racconti, hanno la nostra stessa concezione di licantropia?
Per ovviare a queste... cose date per scontato, ed ecco che arriva il mio consiglio, descrivi. Puttosto perdi un paio di righe per descrivere un abbigliamento particolare oppure una creatura particolare, invece di riassumere tutto con un'immagine che tu, io e tutte le persone reali conoscono, ma non si può dire altrettanto per chi vive nella tua ambientazione.

Qui chiudo.
Vago

Recensore Junior
03/08/17, ore 12:14

Ho un paio di dubbi da porti.
Hypnos, in primis. Ho un dubbio sul tipo di caricatura che è diventato questo personaggio.
Poteva fermare Maverick, prima che si legasse alla fenice, ma è rimasto a guardare.
Poteva ucciderlo durante il loro scontro ed eliminare un guardiano pericoloso, ma non lo ha fatto.
Ti faccio la stessa domanda che faccio ai miei giocatori durante le sessioni. Perché? Con un perché sufficientemente sensato, mi può andar bene un comportamento del genere.

Il capitolo, di per sé, è bello, narrativamente parlando.
Se posso darti un consiglio per il futuro, fai durare anche meno gli scontri, ma focalizzati sui duelli o le piccole schermaglie. Il parlare generalmente della situazione va bene quando centinaia di persone si ammazzano tra sudore e sangue, ma nei duelli hai la possibilità per descrivere mosse e contromosse. Un esempio, forse quello che mi è più spiaciuto non vedere, o meglio leggere, è il momento in cui Hypnos viene accecato. Mi sarebbe piaciuto leggere di cosa ha portato l'arma (spada, mi sembra) di Maverick all'occhio del suo avversario.
Alla prossima!
Vago

Recensore Junior
22/07/17, ore 18:19

Eccomi qui.

Riguardo alla revisione dei vecchi capitoli, su cui non mi sono ancora espresso, c'è poco da dire. Hai fatto un ottimo lavoro.

Questo capitolo mi divide.
Sono positivamente colpito dalla goticità dell'ambientazione all'inizio, dalla "tinta" dark, che non ti avevo ancora visto usare così bene in questa storia.
L'altra faccia della medaglia riguarda il dopo-cattura. L'ho trovato forse un poco troppo frettoloso, poche domande, niente sguardo sull'ambiente se non per la gabbia, ma, soprattutto, l'arrivo a comparsa improvvisa da parte dei due guardiani scappati, che, a mio avviso, arrivano al momento troppo giusto.

Sul resto del capitolo non ho critiche da fare, assolutamente.
Alla prossima.
Vago

Recensore Junior
15/07/17, ore 19:43

Eccomi. Con un po' di ritardo, ma eccomi.

Il capitolo precedente è decisamente migliorato nella forma, quindi molto brava.
Questo capitolo... Mi ha stupito. Leggendo mi erano sorte delle piccole critiche sparse, tra le quali il perché i membri del clan delle anime fiammeggianti riconoscessero ancora l'importanza di maverick nonostante lo abbiano bandito. Il finale però, mi ha fatto dimenticare buona parte dei miei pensieri, rispondendo ad alcuni interrogativi e dando una buona ragione per quello che deve avvenire.
Brava, brava davvero.
Vago

Recensore Master
15/07/17, ore 12:01

Eccomi!!!
Come promesso, mi sono precipitata subito a recensire.
Beh ... allora, non c'è moltissimo da dire, oltre a quello di cui ti ho accennato mentre eravamo assieme.
Comunque, visto che ripetersi non fa certo male, ecco le mie impressioni.
Il capitolo è veramente eccellente, non c'è che dire.
La dimensione del fuoco mi è piaciuta moltissimo, perchè si discosta dal classico stereotipo della landa fiammeggiante e desolata. Ovviamente, un vulcano c'è comunque, e va benissimo, però la cosa interessante è che il resto del territorio è composto da una magnifica savana, che spiega anche come facciano degli esseri umani a viverci senza rischiare di morire inceneriti. Inoltre è descritta veramente molto bene.
Ho apprezzato moltissimo le scene comiche sparse nel capitolo, così come il passato di Maverick.
Anche l'idea delle faide interne tra clan è veramente molto azzeccata, quindi non posso che farti i miei complimenti.
Visto poi che non mi va di stare lì a ri-recensire anche la versione modificata del capitolo precedente, inserirò qui i miei pareri. Ossia che va decisamente meglio, hai aperto una bella finestra introspettiva nei sentimenti di Maverick, nel vedere la propria dimensione sotto il controllo del nemico, e anche la parte iniziale è azzeccata.
Quindi che dire ... complimenti ancora e continua così, che stai andando alla grande.
Son sicura che farai parecchia strada, e sono sempre più ansiosa di leggere il seguito della storia.
Alla prossima!

Teoth

Recensore Junior
13/07/17, ore 21:55

Finalmente sono riuscito a notare un tuo aggiornamento senza che tu ti sia dovuta scomodare per avvertirmi.
Mi aspettavo ben altro. Non al punto da rendere la recensione neutra, ma questo capitolo mi è sembrato un capitolo transitorio a posto sbagliato o, per lo meno, a cui è stata troncata una parte.
Spiegherò tutto, come sempre, ma ho prima bisogno di fare una digressione.
Ho il brutto vizio di leggere le altre recensioni lasciate, prima di dire la mia, in modo da non essere ripetitivo ed avere altri spunti di riflessione. Detto ciò mi trovo ad essere d'accordo con teoth per quanto riguarda il disequilibrio tra le parti che potremmo considerare come l'introduzione e la conclusione rispetto a quello che dovrebbe essere il corpo.
Sono, la prima è l'ultima parte, decisamente sottosviluppate rispetto a quella centrale.
E da questa cominciamo, il corpo del testo, questa grande discussione che hanno i guardiani. È decisamente ben sviluppato, ha un suo perché, sta bene lì dove l'hai messo. Il problema è che senza il dialogo non rimane più nulla.
L'inizio è poco introduttivo, veloce, tagliato.
Per la fine, va bene il cliffhanger, ma hai troncato tutto. Potrei riassumerlo con:
- Oh, no! Sono scappati.
- Oh, no.
- Che facciamo?
- Inseguiamoli.
- Va bene.

Ma tutto questo già lo hai sentito.

Ho trovato un altro difetto, all'inizio. Lo stesso, quasi, di cui ti avevo parlato l'altra volta.
Dannazione, - e qui mi accendo - si narra che Shea abbia una figherrima spada d'acqua di cui si è solo sentito parlare, Arya ha appena ottenuto il suo legame è non si è preoccupata minimamente di imparare ad utilizzarlo. Ci credo che perdono contro ogni stronzo, se non cercano di migliorare i loro poteri.
Tienilo a mente, perché l'evoluzione dei personaggi è davvero importante,sia a livello di carattere che di power up.

Tolti questi difetti, in ogni caso, il cuore del capitolo c'è e pulsa decisamente bene.

Alla prossima.
Vago

Recensore Master
12/07/17, ore 08:02

Eccomi qui, veloce come la luce!!!
Ahahah, 
scherzi a parte, non appena ho visto che avevi aggiornato mi sono subito precipitata a leggere.
Purtroppo, però, tra impegni vari riesco a recensire solamente ora.
Quindi direi bando alle ciance a iniziamo.
Il mio parere per questo capitolo è, essenzialmente, un "NI" abbastanza amaro.
E ora ti spiego il perchè.
La parte centrale è perfetta, il loro dialogo nel constatare cosa sia accaduto alle agli altri due cristalli è molto ben costruito, e non ci sono dubbi. Le battute sono equilibrate e cariche di pathos, e la loro reazione perfettamente descritta, quindi complimenti.
Le parti che invece mi hanno lasciata perplessa sono quella introduttiva e quella finale.
Diciamo che, essenzialmente, mi sono sembrate scritte quasi di fretta.
Tieni conto che è un capitolo veramente molto breve, e sarebbe sempre meglio omogeneizzare la lunghezza delle varie parti (quindi magari potresti darti un minimo e un massimo di pagine da scrivere di volta in volta, così che poi non ci siano eccessivi sfasamenti tra la lunghezza di un capitolo e quella dell'altro). Visto poi che tali frammenti mancano, a mio parere, di approfondimento, nei avrei approfittato per descriverli meglio a prendere più spazio.
Comunque, andando più nel dettaglio.
Parliamo della prima parte. Anche se sei solo all'ottavo capitolo, ormai sono successe parecchie cose, e dopo tutti gli avvenimenti, quasi frenetici, dei precedenti, ne avrei approfittato per fare un'introduzione soft in cui si indugia di più sul periodo di relax che i Guardiani si prendono, così da far respirare anche il lettore. Quindi, magari, puoi dire che passa un qualche tempo (che so, un paio di settimane) in cui cercano di concentrarsi sulla ricostrusione della città e sugli addestramenti, senza tuttavia rinunciare al rilassamento (puoi dire che si presero del periodo per loro stessi, le coppie magari vanno fuori per qualche appuntamento, alcuni si dedicano ai loro hobby, senza elencarli tutti, ovviamente, e cose così).
Quindi fare un'ampia intruduzione che permetta anche al lettore di prendere un respiro.
Poi dici che, passate alcune settimane, succede quel che succede.
E ora, la seconda parte.
Anche qui, mi è parsa decisamente scarna.
Si svegliano e booom, si parte subito con la scoperta della loro fuga.
Inoltre, la descrizione della loro rabbia e della loro indignazione mi è parsa parecchio tirata e banale. Avresti dovuto rendere meglio la rabbia di Maverik e la sorpresa di Dafne (visto che, per quanto sia necessario che anche lei si arrabbi, solitamente è più posata e quindi non credo perderebbe le staffe come lui). Quindi enfatizzare l'indignazione di lui, facendo un bel dialogo sui rischi che stanno correndo nell'andare da soli, e per di più divisi, a combattere per conto loro.
Per quel che riguarda la descrizione della scoperta, la allungherei. Quindi tipo si alzano, fanno colazione, che so ... nella tarda mattinata dovrebbero riunirsi per programmare la ricostruzione della città ma non li vedono arrivare ... Maverik va e li vede scomparsi. Ovviamente, non serve descrivere per filo e per segno cosa mangiano e come si alzano, il punto è che il tutto dovrebbe essere un po' diluito e la sorpresa della loro sparizione dovrebbe essere introdotta in modo sotf. Magari potrebbero pensare che, a causa dello stress dei giorni precedenti, i loro compagni fossero semplicemente stanchi, poi scoprono che se ne sono andati.
Quindi, per concludere direi che il bianco ci sta bene.
La parte centrale è ben costruita, sono le altre a lasciarmi più perplessa.
Comunque, almeno, oltre a questo capitolo e al precedente, gli altri sono praticamente perfetti, eccetto alcune minuzie secondarie.
Quindi sono sicura che riuscirai a risistemarlo come si deve in pochissimo tempo!!!
Non vedo l'ora di leggere il seguito!
Alla prossima.

Teoth

Recensore Master
10/07/17, ore 16:34

Ehm, mi sa che non potrò mantenere la mia proessa.
Mi sono appena resa conto che questo è l'ultimo capitolo da te pubblicato quindi, al massimo, con questa recensione oggi ne potrò inserire tre.
Comunque, tornando a noi.
Diversamente che con gli altri capitoli, qui ho trovato alcune parti che mi hanno lasciata lievemente erplessa.
Innanzitutto, dovresti chiarire in modo più deciso il perchè, con esattezza, il Belmut sia essenziale per l'quilibrio di Iryndiel. Quindi dire che la dimensione è radicalmente connessa alla sua linfa vitale, e se lui muore essa cade ... tuttavia, devi giustificare il fatto che gli abitanti non lo sappiano, quindi puoi dire che quell'informazione era a conoscenza dei soli Guardiani.
Inoltre, la parte iniziale in cui Arya mostra il suo dolore nel vedere Zefiro quasi in fin  di vita mi è sembrata decisamente breve e priva di pathos. Quindi, approfondirei un po' quel dialogo, approfondendo meglio i sentimenti della giovane e intrattenendoti di più in quella parte.
Passando poi alla descrizione di come è nata l'epidemia, dovresti, anche qui, spiegare meglio come è iniziato il tutto. Quindi ha versato una polvere sul suo piumaggio, causandone la pazzia, e suggessivamente (sorvolando la dimensione), tale polvere si è sparsa ovunque, causando l'epidemia e la pazzia degli animali del posto. Sempre riguardo agli animali, calcherei il pugno sugli effetti "fisici" della follia: quindi magari dire che sono grossi il doppio del normale, hanno gli occhi arrossati e il pelo irto, gli artigli lunghi e la bava alla bocca. Il tutto solo per rendere meglio la scena.
Proseguendo, chiarirei anche meglio il suo potere, che non permette solo di leggere l'anima, anzi ... si limita essenzialmente alle paure. Anche quando Arya indietreggia di fronte alle fiamme, dovresti dire che lo fa perchè è quella la sua paura primaria.
Per finire ... la fialetta.
Cade una fiala e loro sanno che è l'antidoto. Scusa ma è tirata, potresti far dire a Thanatos stesso che è lui ad avere l'antidoto, facendogli accennare alla fiala, e che ovviamente non glielo consegnerà mai. Durante lo scontro cade e quelli la prendono e curano l'epidemia.
Inoltre manca una vera e proprio descrizione dello scontro, specialmente quello con gli animali, su cui non ci si concentra molto.
Concludendo, mi spiace, ma questo capitolo non mi è piaciuto esattamente molto. Lo stile va bene, ma mancano alcuni dettagli che, personalmente, considererei fondamentali. 
Tranquilla, non è nulla di grave.
Dopotutto, finora hai fatto un ottimo lavoro e devi assolutamente andarne fiera.
Quindi prenditi un bel respiro, e lo so ... anche se hai ricevuto delle critiche, stai calma e prenditi un periodo di riflessione, poi sistema gli errori.
Continua così comunque, stai facendo un ottimo lavoro, e ne devi assolutamente andarne fiera.
Quindi alla prossima!!!

Teoth

Recensore Master
10/07/17, ore 16:07

Eccomi di ritorno.
Sono fermamente decisa a lasciarti almeno, almeno quattro recensioni entro questa sera.
So che è molto, ma voglio assolutamente rimettermi in pari e visto che la storia mi sta anche prendendo non vi soffrirò di certo a recensirla!
Quindi, eccomi qui.
Non c'è molto da dire, il capiolo è molto breve, ma non per questo meno costruito.
Lo stile è quello che, ormai, hai finalmente imparato a padroneggiare alla perfezione. Ricco di descrizioni sublimi e dialoghi egualmente equilibrati, che ormai sono diventati una costante del tuo modo di scrivere.
Per il resto, non so se lo dirai nel capitolo successivo, ma dovresti chiarire subito il perchè, con esattezza, il Belmut è così importante per quella dimensione.
Detto questo, passo subito al capitolo successivo.

Teoth

[Precedente] 1 2 3 [Prossimo]