Recensioni per
Il Principe Azzurro
di IrishMarti

Questa storia ha ottenuto 4 recensioni.
Positive : 4
Neutre o critiche: 0


Devi essere loggato per recensire.
Registrati o fai il login.
Recensore Master
27/05/17, ore 13:33

I miei prompt cretini colpiscono ancora, ne ho bizzeffe come ben sai e amo vederli trasformati in realtà, amore!

Non posso nemmeno cominciare a elencare tutti i punti che ho amato di questa ff: Yuri pigro come la merda (just like me), la sua determinazione a sottoporsi volontariamente a un supplizio fisico del genere (io non lo farei per nessuno al mondo, ma proprio nessuno, mi tengo la mia pigrizia thank youuu) per poter ammirare da vicino il culo di Beka, il fatto che il karma colpisca sempre in questi casi e zac... young love! Una nuova storia d'amore Otayuri è nata, grazie mondo! 

Beka è seriamente il principe azzurro, con la sua disponibilità e generosità... anche se probabilmente non disinteressata, visto che aveva notato benissimo gli sguardi di Yura, furbacchione che non è altro!

Mi dispiace per la caviglia di Yuri, ma tanto è solo una distorsione, ed è servita per uno scopo più alto, ovvero far conoscere e parlare questi due patatini e renderli canon nell'ennesimo mo(n)do meraviglioso nato dalle tue parole. Che dirti, se non ci fossero le tue Otayuri dovrebbero inventarle e probabilmente non sarebbero belle nemmeno la metà delle tue <3 

Recensore Master
26/05/17, ore 01:41

Ok prima che impazzisca del tutto è meglio che mi ricomponga e che cerchi di scrivere una recensione sensata (tanto,come al solito, è una battaglia persa in partenza).
Più che strapparmi una risata mi hai fatto diventare una specie di massa informe e molliccia che si è sciolta sul pavimento, come al solito (possibile che finisco sempre sul pavimento?). Soprattutto sul finale (dio cosa non è quel bacetto che Yuri dà sulla guancia a Otabek….)
Ma quanto sono belli Yuri e Otabek che fanno jogging? Ma che dico, non sono belli, sono la Meraviglia 💛


Devo ammettere che ho parecchio apprezzato Otabek tutto grondante di sudore... e in generale i particolari su cui si sofferma Yuri, e su cui ci soffermiamo anche noi, essendo la storia narrata dal suo punto di vista.
Sai, è una cosa che un po' ti ho già per la Ladra di mutande, ma è troppo carino, a pensarci, il fatto che tu prediligi il pov Yuri per descrivere quanto è meraviglioso Otabek e io prediligo il pov Otabek per descrivere quanto è meraviglioso Yuri Plisetsky XD
Beh la morale di questa simpatica storia è che io, senza di te, non avrei questi zoom mozzafiato sul nostro bel kazako e queste sequenze di apprezzamento del suo sedere e delle sue spalle – cristosanto le spalle di Otabek le stai facendo sognare anche a me. No, non è per fare la raffinata e concentrarmi sulle spalle di Beka piuttosto che sul suo lato B, è proprio che ho una fissa per le spalle, i... muscoli brachiali *termini inquietanti trovati su wikipedia ma -chiedoperdonodinuovo- non sono i bicipiti, sono quelli dietro e non sapevo come si chiamavano*, le scapole, sì insomma quellarobettalì.

Amo tantissimo il tono ironico che hai usato per scrivere questa storia. E quanto è meraviglioso essere nella testa di Yuri Plisetsky? Quando sei tu a prendere in mano il suo pov non posso fare a meno di pensare che questi sono i veri pensieri di Yuri.
E con questa storia ci hai regalato altro fangirling di Yuri che sbava dietro a Otabek, e già l’avevo amato pazzamente nella Ladra di mutande, secondo te qui, messo giù in questo modo, che effetto può avermi fatto?
È vero, non abbiamo più la simpatica miciona, ma è anche vero che Yuri fa sbellicare con la sua imbranataggine, le sue capocciate per terra, e con tutti i suoi pensieri poco casti su Otabek.
E poi l’ho adorato anche per il fatto che, dopo essere caduto ed essere stato soccorso dal ragazzo dei suoi sogni, invece che approfittarsi della situazione si vergogna della brutta figura appena fatta, e addirittura risponde male a Otabek, per poi stupirsi quando questi continua a trattarlo con gentilezza e continua imperterrito a prestargli soccorso (perché noi tutti sappiamo che Beka è un sant’uomo, e sembra che se ne renda conto anche lo stesso Yuri, che ci vuole un santo per sopportarlo).

E vabbè, e dire che finora mi ero sempre ostinatamente concentrata sempre e soltanto su Yuri, ma tu mi stai facendo amare Otabek in un modo che non avevo previsto.

E meno male il destino si è messo in mezzo e ha fatto inciampare Yuri proprio nel punto giusto, al momento giusto, altrimenti sono convinta anch'io che non avrebbe mai avuto il coraggio di presentarsi al Bonazzo del Jogging (io ti adoro per questi soprannomi Made in Plisetsky, lo sai vero?). Così come adoro il fatto che Yuri sia così imbranato, così poco discreto. Sì sono convinta anch’io che Yuri Plisetsky e discrezione non vadano molto d’accordo.
E poi il bello è che è anche realistico che Yuri sia inciampato, visto che sicuramente non guardava a dove metteva i piedi...

Ah, mi piace anche come hai descritto il suo abbigliamento. Lo so, sembra una sciocchezza, ma ho una specie di fissa per l’outfit sportivo di Yuri. E quindi yes, le Nike nuove di zecca sono assolutamente le sue, perché noi tutti sappiamo quanto Yuri sia uno spendaccione in queste cose, soprattutto quando si tratta di scarpe XD (amore lui 💛)
Lo so, è davvero una sciocchezza, ma ormai entro nei negozi di scarpe solo per chiedermi quali indosserebbe Yuri. Non sono una persona normale, ne sono consapevole.

Te l’avevo già detto che ho adorato il tono ironico in cui è scritta questa storia? Ebbene lo ribadisco ancora una volta, e questa volta ti riporto degli esempi concreti:

[…] con la consapevolezza che il ragazzo dei suoi sogni (bagnati) avrebbe potuto addirittura rispondergli.

“Scusa, […] Sono tutto sudato.”
Che dispiacere.

Non riusciva a camminare ed era nel bel mezzo della figura di merda più grande della storia. Tanto valeva che morisse lì.

E poi la ciliegina sulla torta, il dialogo che mi ha definitivamente ucciso - che giornata sanguinosa che è stata oggi :

“Pensavo che prima o poi avresti trovato il coraggio di venire a parlarmi invece di continuare a guardarmi il culo ogni mattina.”

Ecco, il fatto è che io adoro quei momenti in cui Otabek mette da parte il gentleman e diventa esplicito, con queste battutine che stuzzicano e prendono in giro Yuri.
Forse te l’avevo anche già detto, è un po’ come quell’Otabek di Jolbaris che dice le parolacce, te lo ricordi? Il fatto è che di solito è talmente tanto composto, che non ti aspetti che se ne esca fuori con questi dialoghi XD E quando lo fa mi uccide.

Chiedo perdono, come al solito mi sono lasciata prendere la mano e ti ho riempito di citazioni. Ma sono davvero i pezzi che ho più amato 💛

Un'ultima cosa: poco importa il motivo, ma Yuri che trema mi distrugge ogni volta. E quindi quando Otabek afferra Yuri per evitare che cada di nuovo per terra, e lui si mette a tremare, è stato un momento davvero bellissimo. Di nuovo non so perché, come per le scarpe XD è solo che amo vedere Yuri tremare.

Ehm, lo so. Ho fatto dei casini. Ho postato per sbaglio questa recensione quando era ancora una bozza, quindi perdonami ho fatto un po' un macello XD devono essere gli strascichi di tutta la pazzia di oggi - di ieri ormai.


Grazie per continuare a farci dono di queste bellezze 💛 non mi sembra vero che stai scrivendo così tante otayuri, e non so davvero quale divinità ringraziare per averti spedito nel fandom. A presto cara 💛
Sil
(Recensione modificata il 26/05/2017 - 01:59 am)
ps ecco. Vedi perché non devo scriverti recensioni alle due di notte? Perché poi mi dimentico di dirti queste cose:
Oggi stavo ripensando a questa storia, e a quanto mi piaccia quel momento in cui Yuri ha il primo contatto -vero- con Otabek, per il modo in cui hai messo giù i pensieri di Yuri e per il modo in cui l’hai fatto reagire. Cioè, in quel momento non ho visto solo ironia (autoironia) nei pensieri di Yuri, ma ci ho visto anche un po' di amarezza. Un po' di ecco, ho rovinato tutto.
E anche dopo, quando gli risponde male, perché è arrabbiato con sé stesso – o almeno sembra a me, mi è sembrato ancora in quello state of mind da tanto ormai ho rovinato tutto.
E poi è stupendo quando, invece, inizia ad accorgersi che le sue "brutte figure" e soprattutto il suo brutto carattere scostante (e diciamo anche un poco antipatico), non scacciano affatto Beka. Lui continua a stare lì, continua a trattarlo con gentilezza. E allora anche Yuri poco a poco si ammorbidisce.
E allora inizia a rendersi conto che forse ha trovato qualcuno che riesce a guardare oltre la sua facciata scontrosa.
Beh, forse è per questo che gli dà quel bacio sulla guancia, perché è davvero tanto tanto contento, e forse per la prima volta sperimenta questo tipo di contentezza. Forse per la prima volta qualcuno lo capisce veramente, al di fuori della sua famiglia.
Sì, in sostanza stavo pensando a questo, anche se te l'ho detto in modo super confuso.

.
(Recensione modificata il 26/05/2017 - 05:48 pm)

Recensore Veterano
24/05/17, ore 17:35

Prima di sfogare tutto ciò che ho da dire su questa One shot vorrei precisare una cosa: ho scoperto da poco l'Anime, arrivando a vedere solo i primi 2 episodi (al momento, ma recupererò). Inoltre è con enorme piacere che dichiaro la mia preferenza verso Yuri Plisetsky, poiché possiede un carattere che non mi dispiace ♥ Leggendo sia il titolo che la descrizione non ho saputo resistere, quindi mi sono buttata a capofitto nel leggerla :")
Bene, dopo questa piccola parentesi...Ecco la mia recensione ☆☆☆
La Fun Fact mi ha fatto morire dal ridere, proprio perché sei stata in grado di rispecchiare pienamente il nostro Yuri dai capelli biondi [o Yurio, come mi piace chiamarlo]. Trovo che anche la similitudine col gatto sia azzeccata, in quanto lui stesso adori i felini. Insomma le tue descrizioni mi hanno fatto sorridere più volte. Raramante ho avuto modo di avere questa reazione durante una lettura su EFP :")
Ho adorato il momento in cui Yuri ha pensato bene di non comportarsi come uno stalker...Nonostante la presenza di pensieri impuri perché (miseria nera!) chi è mai riuscito a trattenersi da tali fantasie!? La mia empatia nei suoi confronti è salita alle stelle. Vogliamo anche parlare dell'analogia tra pesca e glutei? (della serie: whatsapp insegna e concorda).

"Quindi l’aveva perfino visto fare quella immensa figura di merda? Grandioso, davvero grandioso".
"Ricapitolando: il bonazzo era bello da far schifo, gentile, altruista, simpatico e faceva pure le battute? Ma era legale per uno così esistere?"

Non puoi immaginare quando ho riso di gusto di fronte a tali dettagli...Geniali! Magari avessi io tutta questa libertà d'espressione, perché caratterialmente non riesco a sfogarmi in modo così diretto, nonostante la mia fantasia galoppi in alcune situazioni paradossali e/o assurde. Ammiro molto questo tuo stile di scrittura ♥
La storia si legge senza fatica ed il desiderio di sapere cosa potrebbe accadere in seguito è tanto! Ti prego scrivine altre su questa coppia, perché sento di non poter fare a meno della tua incredibile fantasia! Sono rimasta davvero soddisfatta in tutto, anche per l'ultima frase dichiarata da Yuri (Aaawww, *cuoricini che svolazzano*) Ringrazia la tua dolce metà da parte mia per il "pigro come la merda" che mi ha fatto starnazzare peggio di un oca allo stadio ;) Ti faccio ancora i miei complimenti ☆☆☆ Finalmente potrò shippare Yuri & Otabek appena proseguirò la serie! Il loro rapporto è davvero molto dolce.

Recensore Master
24/05/17, ore 17:25

Divertente e dolcissima, di quelle che si leggono con quel sorrisetto da fangirl sulle labbra e che ti fanno guardare in modo strano dalla gente sulla metro ma tanto ormai la mia copertura era già compromessa. Otabek Altin dovrebbe essere illegale per gli standard irraggiungibili di perfezione che ha costruito. Sfido io che Yuri era pronto a sottoporsi alla tortura delle corse mattutine pur di incontrare il suo principe, certo la discrezione non è il suo forte ma alla fine ha comunque conquistato il cuore del 'Bonazzo del Jogging' e il tutto nonostante la gloriosa caduta. Mi fa sempre piacere leggere le tue fanfiction, quindi grazie anche per questa e alla prossima!