Recensioni per
Walking On The Moon
di Soul_Shine

Questa storia ha ottenuto 4 recensioni.
Positive : 4
Neutre o critiche: 0


Devi essere loggato per recensire.
Registrati o fai il login.
Recensore Master
13/08/17, ore 21:05

Cara Soul, eccomi qui a leggere questa tua prima nonsense, non potevo di certo mancare e hai fatto benissimo ad avvertirmi, perché mi era proprio sfuggita!
Sai mi è proprio piaciuta, hai fatto benissimo a provare a buttarti in questa categoria!
Alla fine in un modo o nell'altro è tutto collegato e ha un senso, bisogna semplicemente leggere attentamente il testo. La parte che mi è piaciuta di più è questa: "Senti questo ticchettio? Come delle bacchette che battono sul bordo di un rullante, un enorme rullante a forma di Luna. Sono i miei piedi. I miei passi non toccano il suolo, ma il loro suono riecheggia nel vuoto dell'Universo e ci dà il ritmo. È il tempo di una danza, che ne dici se la balliamo insieme? Su e giù, su e giù. Come le dita sulle corde del basso. Come le bacchette della batteria sul rullante." davvero un pezzo fantastico! *-*
Sei stata bravissima, tanti complimenti!!
Alla prossima ♥

Recensore Master
25/07/17, ore 14:08

Ciao Soul,
sono molto ma molto felice tu sia giunta in questo mondo 'nonsense'. Io credo che ci siano alcune cose che sono nonsense proprio e non ci sia nulla da fare, proprio il senso non lo vedranno nemmeno da lontano xD.
Eppure, poi, ne esistono altre che invece un po' di sento lo hanno. Ecco, io credo che la tua flash un minimo di senso lo abbia: stiamo parlando di due individui - colui che parla e chi lo ascolta - e l'atmosfera della luna, dell'universo, dello spazio, che li circonda.
Hai usato delle immagini poetiche bellissime, come:

"Su e giù, su e giù. Come le dita sulle corde del basso. Come le bacchette della batteria sul rullante."

Trovi sempre il modo di inserire l'amore per la musica in ciò che scrivi. Bravissima*-*


Han

Recensore Master
24/07/17, ore 16:40

Ma Soul, cos'è questa meraviglia??? *____*
Non mi aspettavo assolutamente un aggiornamento del genere da parte tua, lo sai? Mi hai proprio spiazzato alla grande!
Ooooooh, quanto adoro questa canzone, tu non ne hai neanche idea *-* quel basso e quella batteria apparentemente minimali sono per me un colpo al cuore ogni volta che li sento...
E in effetti in questo brano tutto è minimale, anche il testo, se preso così alla lettera; ma tu, come sempre, sei riuscita a fare di più: hai interpretato a modo tuo ogni singola parola, veramente, sei stata formidabile!
Sì, si tratta di una nonsense perché le parole sono quasi messe insieme per caso, come dire... non a caso, ma scollegate tra loro. Eppure tutto riesce ad avere un suo senso compiuto, cioè il racconto di un legame che si consuma – idealmente – sulla luna.
Il legame non è specificato e non era neanche importante che lo fosse, la cosa fondamentale è la sua esistenza e il modo in cui tu lo hai raccontato.
Mi è piaciuta un sacco la similitudine tra i passi e i movimenti sulla luna e il basso e la batteria, che bellezza *-*
E leggere con in sottofondo i colpi di Stewart Copeland sulal sua Tama e le dita di Sting sul basso... ooooh, gesù, non sai quanto sono morta!
Mi sono emozionata un sacco e mi è piaciuto un sacco leggere questo tuo capolavoro, ti adoro *-*
Ti prego, quand'è che ne crei un altro come questo?
Mi sa che devi cominciare a ripopolare la sezione nonsense, sei davvero troppo brava!!!! Cavoli!!!!
Okay, ti faccio ancora una marea di complimenti, non vedo l'ora di leggere altro di tuo :3
A prestissimo, spero ♥

Recensore Master
24/07/17, ore 10:32

Buongiorno.
Beh, devo dire che a me è piaciuto tantissimo, questo tuo raccontino ^^
Bellissimo, ti capisco. Quando una canzone piace molto, questo è l'effetto.
I The Police poi sono bravissimi...
Complimenti ^^
Buona giornata e a presto :)