Recensioni per
Quando un filosofo incontra un brigante...
di Illidan

Questa storia ha ottenuto 483 recensioni.
Positive : 482
Neutre o critiche: 1 (guarda)


Devi essere loggato per recensire.
Registrati o fai il login.
[Precedente] 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 [Prossimo]
Recensore Junior
30/04/17, ore 12:18
Cap. 39:

Ma Kierkegaard se n'è pentito per tutta la vita di non aver sposato Regina... ora sta scontando la sua pena, costretto ad essere inseguito costantemente da lei...

Recensore Junior
30/04/17, ore 12:14
Cap. 33:

Visto che si trattava di Arthy... ehm! Schopenhauer, poteva sfidarlo a scherma (ho letto che, tra le altre cose, praticava anche la scherma) o dirgli "E quando avrai i miei soldi sarai felice?"

Recensore Junior
29/01/17, ore 10:23
Cap. 15:

Hobbes, uno dei miei preferiti, non poteva che essere anche uno dei più comici.
Hobbes ha deciso di darsi alla rapina, il suo nome da supercriminale sarà "Il Leviatano".
Complimenti per l'inventiva e il racconto.

Nuovo recensore
13/01/17, ore 19:04
Cap. 18:

ciao! ho scoperto da poco questa raccolta, devo dire che l'ho trovata divertente! Per ora ho letto solo alcuni capitoli, scegliendoli più o meno a caso. Appena ho notato l'esistenza di un capitolo dedicato a Spinoza ho deciso di leggerlo, e ne sono molto piacevolmente colpito! In questo capitolo sei riuscito a riassumere in maniera divertente il carattere geometrico della sua filosofia, ma quello che mi è piaciuto di più è che insieme alla filosofia hai fatto parlare anche la vita del filosofo, attraverso la borsa contenente le lenti.
L'unica cosa che ho notato, e ha un po' rovinato secondo me lo stile di questo capitolo, che ho trovato incentrato sulla geometria, è l'uso improprio del "necessario"... Tu hai scritto "fu causa necessaria dello svenimento", e mi permetto di correggerti: non fu causa necessaria, ma causa sufficiente! :)
Ma a parte questo, mi è piaciuto veramente molto!

Recensore Junior
15/12/16, ore 19:42
Cap. 7:

Queste drabble sono una più geniali dell'altra. In particolar modo, ho adorato quelle di Eraclito e Pitagora, lì sono morta dal ridere. Davvero complimenti, ottimo lavoro!

Recensore Master
04/12/16, ore 20:50
Cap. 3:

Inquietante questo filosofo, nel finale è sembrato peggio di saruman!
​Poi il suo concetto di polemos si basa sulla guerra dei contrari, secondo cui uno, per esistere, ha bisogno dell'altro, giusto?
​Mi fa pensare a discorsi tipo "Il bene senza il male non avrebbe senso!"

​Alla prossima!
 

Nuovo recensore
03/12/16, ore 15:44

Secondo me le mie compagne farebbero impazzire un ladro col racconto dei loro litigi come quei due

Nuovo recensore
03/12/16, ore 15:41
Cap. 1:

Vorrei che succedesse a tutti i ladri...in Italia nessuno ruberebbe😂😁

Recensore Master
03/12/16, ore 11:26
Cap. 3:

Povero brigante, avrà creduto di aver tentato di derubare Zeus in persona, altro che!
Ecco, Eraclito è un filosofo che non avrei nessun desiderio di incontrare. Ho sempre pensato che, al di là di questo suo essere "oscuro" si nascondesse un carattere piuttosto scorbutico (considerando poi la fine che fa, o meglio, che si dice abbia fatto, mamma mia!).
Nonostante questo, la guerra dei contrari aiuta molto in caso di furti, devo dire. Me ne ricorderò, dovessi mai trovarmi nella stessa situazione di Eraclito :-).
A presto!

Mel
P.S.: tra l'altro, anni fa avevo letto una bella fic, molto particolare, in cui Eraclito risultava essere Elros!

Recensore Master
16/11/16, ore 02:12
Cap. 7:

Oh, ma tu guarda, Protagora! Io ho un debole, anche più di un debole, per Protagora, e per la sofistica in generale, e trovo che qui sia semplicemente perfetto con il suo mettere in confusione il nostro povero brigante attraverso un'abile sfoggio di retorica, ma soprattutto un'ottima dimostrazione pratica del relativismo.
Forse al brigante un corso da sofista non farebbe male, dopotutto (l'accenno all'aspetto venale della questione non poteva mancare ed è decisamente ben reso) e insomma, povero il nostro brigante, decisamente la sua sfortuna non ha nulla di relativo. E io sono curiosissima di sapere chi sarà il prossimo!
A presto

Mel

Recensore Master
15/11/16, ore 20:59
Cap. 7:

Ah, già dal primo commento del filosofo avevo intuito quale fosse il pensiero, ma devo fare un'osservazione al brigante: la sua mala sorta è male per lui, ma buona per noi!
Però il brigante è poco furbo, poteva dire al filosofo di non aver capito, forse questi gli ridava la spada per rispiegare il passaggio!

Recensore Master
09/11/16, ore 17:15
Cap. 9:

Eccomi qua!
Decisamente no, non poteva mancare Epicuro tra le vittime del brigante. Sempre che di vittime si possa parlare... A ogni modo, povero brigante, decisamente gli converrebbe cambiare mestiere, a derubare filosofi si guadagna ben poco, anche se almeno stavolta è riuscito a farsi offrire il pranzo, e devo dire che l'ho invidiato molto... Insomma, starsene con Epicuro e i suoi discepoli è una di quelle cose che non so cosa darei per poter fare... Ma comunque, sorvoliamo. Epicuro decisamente somiglia a Thoreau nel modo in cui si prende a cuore il brigante, e per certi versi direi che è giustissimo che sia così.
E... "Prima gli ateniesi"... Sorrido amaramente, o dovrei piangere, proprio oggi che Trump dà inizio al suo mandato... Meglio se resto in silenzio, il luogo non è consono. A ogni modo, mi ritrovo a ringraziare gli ateniesi xenofobi... Non avrei mai sopportato che il brigante cambiasse davvero professione!
A presto

Mel

Recensore Master
06/11/16, ore 17:07
Cap. 9:

Oh, anche questa mi è davvero piaciuta.

Il pensiero del filosofo mi ha fatto sorridere, dandomi una certa serenità e facendomi pensare al detto "è ricco chi si accontenta".


Il finale è molto attuale: prima gli ateniesi!
La lega è arrivata dappertutto! E ci credo che il brigante deve andare a rubare, non gli danno neanche uno straccio di lavoro!


P.S. lui non è stato preso come bersaglio dalle divinità? Beh, da loro forse no, ma da qualcun altro sì!

Recensore Master
23/10/16, ore 20:46
Cap. 14:

Aaaah, eppur si muove (trasformato in "eppure girano!" in qualche battuta che ho letto), questa frase è storica!

Questo capitolo mi è piaciuto proprio e mi ha dato un senso di nostalgia: quando ero ragazzino leggevo pagine su pagine di libri vecchi e nuovi di astronomia, oppure adoravo guardare i documentari!

Qui l'inquisizione spagnola ha colpito ancora, ma per fortuna si sono salvati! Divertente anche il riferimento alla leggenda metropolitana del gettare le palle di cannone dalla torre di pisa, ma ha buttato anche le uova? Questa non la sapevo!

Ciao!

Recensore Master
23/10/16, ore 20:46
Cap. 14:

E potevo forse non essere puntuale proprio oggi? Sono anche la prima, sìììì!
Ma comunque, Galileo. Galileo a cui, come a Bruno, io voglio tanto bene e che qui mi piace tantissimo con la sua pedanteria... Ma povero brigante, suvvia, almeno un diciotto per pietà non glielo diamo, signor Galilei? Beh, effettivamente... Pisolo... Credo di averlo già detto altrove, ma adoro il brigante e formulo ufficiale richiesta di adozione per lui. Lo tratterò bene... Sì insomma, più o meno.
Il ritorno dell'inquisizione era qualcosa in cui speravo, e non mi hai delusa.
Lo sfoggio di ignoranza del cardinale è splendido, e il finale... Beh, non poteva essere altrimenti. "Eppur si muove".
Grazie per aver dato voce anche a Galileo, e di nuovo complimenti!

Mel

[Precedente] 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 [Prossimo]