Fanfic su artisti musicali > Trivium
Segui la storia  |       
Autore: FallInLoveWithYo_kaDIAURA    19/06/2017    0 recensioni
Dicono che una fan che vive ad oltre miglia di distanza, non possa avere chance di incontrare i suoi idoli
E se invece la verità fosse diversa?.
Magari, un tantino diversi come piacciono a lei, in versione soprannaturale forse.
I ragazzi di questa storia principali sono:
Yo-ka, Kei, Shoya e Tatsuya ed ovviamente tu
Altri: Band Pentagon, Grieva
Pentagon: Chizuru, Minpha, Atsuki
Grieva: Kyouki, Roku, Yuugo
"Sei appena arrivata a Tokyo da poco e, perdendoti per Shibuya, sbadatamente, ti scontri contro un ragazzo alto, capelli marroni, occhi piccoli e castani, non lo riconosci all'inizio ma scoprì dalla sua risposte rapida al cellulare il suo nome e non puoi credere che sia successo tutto per sbaglio, tu, timida come sei non puoi stargli vicino, pensi, saresti solo d'intralcio e te ne vai, sperando un poco, in cuor tuo, di potertlo rivedere di nuovo, magari in una situazione simile.
Lui ti vede andare via e ti raggiunge, ti chiede se ti sei fatta male nel suo modo gentile che solo lui sa come fare
e ti invita a bere qualcosa insieme a lui, sebbene abbia finito di lavorare a tarda notte com'era quella sera.
Il suo nome? Tatsuya..."
Genere: Fantasy | Stato: in corso
Tipo di coppia: Het
Note: nessuna | Avvertimenti: Incompiuta, Triangolo
Capitoli:
 <<    >>
Per recensire esegui il login o registrati.
Dimensione del testo A A A

CAPITOLO 4

 

-Il giorno dopo, ti svegli verso le 8 del mattino, Tatsuya la sera prima ti aveva avvisato

che quel giorno lui e il resto della band avrebbero avuto una serie di interviste e di

photoshoot e di non preoccuparti, perché sarebbe tornato presto.

Dopo aver controllato il tuo cellulare e vedendo un insolito messaggio da parte

di Yo-ka, sorridi lievemente e, dopo esserti fatta una doccia, esserti vestita e truccata

in maniera leggera, prendi la tua borsa ed esci di casa; subito ti raccomandi di aver chiuso

la porta e, verificato ciò, esci dal palazzo e ti dirigi all'indirizzo che a quanto pare Tatsuya ti

aveva scritto in un foglio, nel mentre, i ragazzi stavano attendendo al tuo arrivo...-

 

Tatsuya: dovrebbe arrivare tra poco ____(il tuo nome)
Shoya: e fammi indovinare, tu l'hai ospitata a casa tua vero... -bevendo un frappè-

Tatsuya: e se anche fosse così? che cosa te ne importa scusa Shoya?
Shoya; nulla di che, solo chiedevo

Yo-ka: -sistemandosi gli occhiali da sole- le ragazze Europee sono sempre in ritardo?
Kei: -ride- non credo che sia in ritardo, sai che non conosce Tokyo come noi, è

probabile che si sia persa Yo-ka

Tatsuya: sarà... ma fatto sta che gli ho lasciato l'indirizzo di dove siamo

 

-Dopo aver girato per qualche ora in giro per la città, finalmente trovi il centro

commerciale che Tatsuya ti aveva scritto sul foglietto che tenevi saldamente nella

tua mano, una volta entrata, cerchi il famoso StarBucks; riesci a trovarlo in pochi minuti e trovi anche i 4 ragazzi seduti ad un tavolo.

Noti con stupore che Yo-ka indossa degli occhiali da sole anche se era dentro ad un bar, pensi che fosse per il fatto che fosse senza trucco; osservi velocemente Kei che aveva una giacca leggera e dei jeans, mentre per Tatsuya e Shoya, avevano entrambi una maglietta a scacchi, rossa per Shoya e Blu per Tatsuya. Sembravano quasi gemelli.

Ti siedi accanto al Vocalista, lui ti analizza da testa a piedi e sorride.

 

Tu: scusate tanto per il ritardo, mi sono persa; non credevo che fosse così grande Tokyo -ti siedi- immagino che vi ho fatto aspettare molto

Shoya: -continua a bere il frappè senza dire nulla-

Yo-ka: immaginavamo che ti fossi persa, per una persona che non è di qui è normale

Tatsuya: spero che tu non abbia avuto problemi

Kei: ah, sono già le 12.00 -osserva l'ora-

Shoya: è vero -si alza- sarà meglio lasciarli soli, che ne dici Tatsuya?
Tatsuya; si certo, ci vediamo ____(il tuo nome)

Tu: ok, ci vediamo -sorridi tirandoti indietro i capelli-

 

|NARRA YO-KA|

 

Quando Tatsuya al cellulare mi aveva chiesto in merito se poteva portare qualcuno allo studio, non credevo che fosse una ragazza così bella come lei. Ho subito notato che lei

non è come noi, difatti è umana ma ha un aura molto complicata, di certo sta fuggendo da qualcosa, non è solo qui in Giappone per suo interesse.

Sta fuggendo da qualcosa. Ma che cosa...

Sento qualcosa dentro di me per la prima volta, è strano questo devo dire.

Questa strana sensazione, mi dice che devo conoscerla meglio, starle accanto.

Devo sapere più cose su di lei.

Hm, credo che se gli chiedessi il vero motivo si spaventerebbe, meglio se ci vado con calma, del resto, è pur sempre umana ma come posso fare? del resto un misero appuntamento con lei non mi darà modo di conoscerla affondo ma, credo che man mano che ci vedremo saprò più cose di lei o almeno, lo spero...

 

Yo-ka: ti porto in un posto davvero carino, ti piacerà vedrai -ti sorride-

Tu: sono curiosa, vocalist tenebroso di nome Yo-ka

Yo-ka: tenebroso? caso mai vorrai dire misterioso

Tu: anche... -passeggi affianco a lui- comunque sono curiosa del luogo in cui mi porterai

Yo-ka: non è molto lontano, è a Harajuku -sorride-

Tu: oh a Harajuku, ho sentito molto parlare di questa città

Yo-ka: vieni, per di qua si fa prima

 

-Una volta arrivati al luogo designato ed aver pranzato assieme a Yo-ka, ti riporta da Tatsuya e ti lascia nell'uscio della porta per poi andarsene, inizi ad insospettirti di lui ma non lo dai molto a vedere dopo essere entrato nell'abitazione ed esserti tolta le scarpe e la giacca; appena messo piede in salotto, noti che lui sta dormendo dolcemente nel divano, tu fai un ampio sorriso e, dopo esserti chinata su di lui, lo copri con la coperta e gli dai un leggero bacio nella guancia.

Lui semplicemente sorride... -

 

(CONTINUA...)

   
 
Leggi le 0 recensioni
Segui la storia  |        |  Torna su
Cosa pensi della storia?
Per recensire esegui il login oppure registrati.
Capitoli:
 <<    >>
Torna indietro / Vai alla categoria: Fanfic su artisti musicali > Trivium / Vai alla pagina dell'autore: FallInLoveWithYo_kaDIAURA