Storie originali > Commedia
Segui la storia  |       
Autore: sitita    01/09/2017    1 recensioni
Elena e Giulia sono 2 amiche di 15 anni ( faranno i sedici ad Agosto a una settimana l’una dall’altra) le classiche nerd, che decidono di non starci più a subire gli attacchi dei bulli e durante l’estate si iscrivono a un campus che si chiama:
FROM UGLY TO PRETTY, siete delle ragazze e volete cambiare la vostra vita? Volete fargliela vedere ai bulli della vostra scuola? Allora iscrivetevi al nostro campus e in un’estate vi cambieremo la vita
Qui conosceranno e diventeranno inseparabili con 2 sorelle gemelle Maria e Sonia che si sono iscritte al loro liceo per l’anno seguente, le 4 ragazze insieme riusciranno a rivoluzionare il liceo.
Genere: Commedia, Generale, Romantico | Stato: in corso
Tipo di coppia: Het
Note: AU | Avvertimenti: Incompiuta
Capitoli:
 <<  
Per recensire esegui il login o registrati.
Dimensione del testo A A A
Capitolo 3
Arriva il primo giorno di scuola per le 4 ragazze, più precisamente la terza liceo scientifico e le ragazze sono ansiose ma allo stesso tempo felici di ritrovarsi insieme
 
Casa di Giulia
Giulia si guarda allo specchio pensierosa per ultima volta, è vestita con un top senza maniche azzurro  corto jeans bianchi vita alta e una giacca jeans. I capelli sono sciolti e un po' ondulati e il trucco è leggero ma si vede.
 
Matteo: Giulia sei pronta? Guarda che faremo tardi e se devo anche passare a prendere la tua amica….
Giulia: Si, si sono pronta come sto?
Mamma: Sei bellissima piccola, ma ricordati una cosa: La vera bellezza---
Giulia: viene da dentro, si mamma lo so però diciamo che anche il fatto di avere un bell’aspetto esteriore non guasta
Matteo: (Alzando gli occhi al cielo….) Per piacere possiamo andare?
Giulia: Va bene andiamo forza…. Che agitazione… speriamo che quest’anno le cose vadano meglio dell’anno scorso….
Matteo: Tranquilla sorellina, con questo nuovo look non credo che gli altri continueranno a prenderti in giro. Avrai solamente il rompi scatole qui accanto che ti starà alle calcagne---
Giulia: Accosta qui, faccio uno squillo a Elena cos’ scende.
Matteo: Farlo prima no vero?
Giulia: Come mai tutta questa smania di arrivare?
Matteo: Voglio iscrivermi alla squadra di nuoto, sai che i posti sono limitati
Giulia: Stai tranquillo, il posto per te ci sarà sempre…. Sei il miglior nuotatore della scuola e l’unico che riesce a battere le altre scuole….
Matteo: Speriamo… per me sarebbe un duro colpo non fare parte della squadra…
Elena: Ciao ragazzi, grazie per essermi venuti a prendere…
Elena è vestita con una t shirt corta grigia con la stampa di stitch e una gonnellina corta nera.
Matteo: Elena???? Stai benissimo
Elena: Grazie, anche tu non sei niente male…. ( facendoli l’occhiolino)
Giulia: Matteo, non ci provare lei è la mia amica…. E comunque non avevi fretta di arrivare a scuola?
Matteo: SI giusto, Liceo arriviamo
Elena: Ma poi ti pare Giuli che Teo ci provava con me? CI conosciamo fin da piccoli siamo cresciuti insieme, probabilmente si è solo stupito del mio cambiamento fisico….
Matteo: Sinceramente Elena eri già carina prima…. Ma diciamo che con questo cambio loock è diventata proprio bella. Anche tu Giuli, sei migliorata tanto durante l’estate, possiamo dire che siete sbocciate entrambe.
Giulia: Va bene, lascio perdere per il momento, ma non è finita questa conversazione.
Matteo: Arrivati
Elena: Ehi Giuli! Ecco Maria e Sonia, forza andiamo da loro….
Maria è vestita con un vestito azzurro che arriva sopra al ginocchio  e delle ballerine  bianche, i capelli semi raccolti metà in una mini treccia e gli altri sciolti
Sonia invece, ha degli short di jeans una maglietta nera , una camicia a quadri rossi come cintura per dare al suo look sempre un tocco rock e delle converse nere.
Matteo: Conoscete quei 2 angeli?
Giulia: SI sono 2 amiche del campeggio, non ci provare a fare il marpione neanche con loro capito?
Matteo: (alzando le mani al cielo) Va bene capo ciao Ele sorellina ci vediamo dopo
Ele: Ciao Teo
Maria: Ciao ragazze, vi tenete i bocconcini migliori per voi? ( Scoppiando in una risata)
Giulia: No è solo Matteo, mio fratello ti consiglio di non dirli che lo trovi carino, è già troppo montato di suo.
Sonia: Maria stava solo scherzando, ha troppo paura dei ragazzi per avvicinarsi a loro….
Maria: Parla per te carina…. Quest’estate è cambiato tutto… ho intenzione di diventare una conquistatrice nata in questa nuova scuola, sai come si dice? Nuova scuola, nuova vita….
Sonia: Speriamo bene…..
Elena: Non ti preoccupare Sonia, stava solo scherzando.
Giulia: A proposito voi vi iscriverete a qualche corso extra scolare? Io faccio danza jazz e hip pop
Maria: Io danza classica e jazz
Sonia: Io canto e chitarra
Elena: E io pensavo di fare la prova per entrare nella squadra di nuoto…. Lo so che è difficile, ma credo di essere brava e poi…. Quest’estate mi ha fatto capire che bisogna inseguire i propri sogni per essere felici…
Maria: Non posso che essere d’accordo con te…. Forza entriamo così ci fate vedere la segreteria e tutto il resto…
Giulia: Di qui----
Elena: Questa è la bacheca dove bisogna iscriversi per i corsi extra scolari…. Scusate un attimo ma mi iscrivo per nuoto, è l’ultimo posto disponibile.
Giulia: Teo si è gia iscritto vero?
Elena: Si certo, è il nome prima del mio-….
Giulia: Meno male… lo sai quanto ci tiene al suo nuoto…
Elena: Si lo so, tranquilla forza iscrivetevi anche voi ai vostri
Dopo aver mostrato la scuola alle ragazze suona la campanella e le amiche raggiungono l’aula della prima ora
 
Luigi: (Sedendosi di fianco a Maria) Ehi bella principessa, è libero questo posto?
Maria: Ah… ecco a voi il fisioterapista ragazze, a proposito non  assomigliavo ad un anatroccolo io?
Luigi: Ho capito…. Maria, va bene mi sono sbagliato, forse sei veramente un cingno
Maria: Forse?
Luigi: Aspetto a domani alla lezione di danza classica, ho visto che ti sei iscritta anche tu….
Maria: Mamma mia, non sapevo che facessero entrare anche ai belloni senza talento a lezione….
Luigi: MI piaci aggressiva…. Comunque vedremo a lezione chi avrà l’ultima parola, fino ad allora…. Propongo una tregua
Sonia: Scusate vorreste smetterla di chiaccherare?  C’è qualcuno che sarebbe interessato a seguire la lezione….
Maria: ( decide di inviare un bigliettino a Luigi) Va bene, tregua accettata, ma non cercare di venirmi addosso mentre proviamo le piroettes capito?
Luigi: (In risposta) Solo se tu non mi ammazzi la schiena con una presa….. 😝
Maria: 😲 Se ti fai male sarà per la tua goffaggine, io sono un asso nelle prese
Luigi: Vedremo, vedremo…
Professor Rossi: Signorino Luigi e signorina di fianco, o la smettete di inviarvi bigliettini o vi invio in presidenza.
Luigi: Va bene prof, stiamo attenti ci scusi
 
Alla fine della lezione
Federico: Giulia Nevi? Cosa ti è successo quest’estate?
Giulia: Federico ti prego di smetterla di starmi addosso, l’anno scorso potevi anche torturarmi ma quest’anno non ce la farai a togliermi il sorriso…
Federico: Volevo solamente chiederti il come mai di questo cambiamento… sai se il prof non avesse fatto l’appello a inizio lezione io non ti avrei mai riconosciuta.
Giulia: Si, sono io e non ho alcuna intenzione di farmi mettere i piedi in testa da nessuno quest’anno. E ora se non ti dispiace le mie amiche mi aspettano per la prossima ora.
Federico: Tranquilla, ero venuto in amicizia, per congratularmi e tutto il resto, non avevo intenzione di deriderti …. Vai pure se vuoi oppure aspetta qui, tanto si stanno avvicinando loro….
Elena: Tutto bene Giulia?
Giulia: SI tutto ok, forza andiamo in classe sennò faremo tardi
 
Ora di pranzo
Elena: Ciao Nico
Nico: Ciao Ele, Giulia chi sono le vostre nuove amiche?
Maria: Io sono Maria e lei è mia sorella gemella Sonia
Nico: Piacere, sedetevi pure non mordo…. Fa sempre piacere conoscere facce nuove
Elena: Ragazze lui fa parte del nostro mitico trio,
Sonia: Lo sappiamo ce ne avete parlato tantissimo di lui durante il campus….
Nico: Spero solo cose belle
Giulia: Assolutamente si
Nico: Non so se ve ne accorgete ma  oggi mi sento un po' guardato… sapete essere seduto con 4 delle più belle ragazze della scuola per un nerd come me, non è cosa da tutti i giorni….
Elena; Noi siamo sedute dove vogliamo essere, vero ragazze?
Sonia: Assolutamente si, noi siamo forti e potenti, non ci interessano le scale sociali scolastiche…. Noi ci sediamo con chi ci va e quando ci va…..
Maria: E poi, sei anche un ragazzo carino, io non ci trovo niente di male se cinque bei ragazzi decidono di pranzare insieme…
Nico: Io sarò anche carino, voi però siete bellissime…. Comunque Elena vedo che mi hai copiato nel colore dei capelli…
Elena: Mi stanno bene vero?
Nico: Si molto, comunque ho visto che ti sei finalmente decisa a fare le prove per la squadra di nuoto….
Elena: Incrociamo le dita, può darsi che non mi prendano
Nico: TI abbiamo visto tutti quanto sei brava quando nuoti, ti prenderanno di sicuro
Elena: Speriamo bene

Risultati immagini per darren criss  Matteo

Immagine correlata   Luigi

Immagine correlata Federico

Immagine correlata Nico 
  
Leggi le 1 recensioni
Segui la storia  |        |  Torna su
Cosa pensi della storia?
Per recensire esegui il login oppure registrati.
Capitoli:
 <<  
Torna indietro / Vai alla categoria: Storie originali > Commedia / Vai alla pagina dell'autore: sitita