Questa storia presenta contenuti non adatti ai minori (rating Rosso)
Per leggerla è necessario avere un account e aver dichiarato la maggiore età.
Autore: khaleesi_22   Capitolo: 68
Berlino 1942.
Annelies Von Falk, è una giovane ragazza figlia del Colonnello delle SS Wilhelm Von Falk. Suo padre le ha letteralmente rubato ogni cosa. Sua madre, sua nonna, la sua identità e la sua religione. Perché? Perché, nel 1933 il Nazional-socialismo ha dilaniato Berlino e tutta L’Europa. La sua cara città diventerà il suo peggior incubo. Le SS e la Gestapo seminano terrore, paura e morte. Custodisce un grande segreto e se fosse scoperta, la sua vita potrebbe volgere al termine. Un ragazzo riuscirà a colmare ogni sua più piccola mancanza e Annelies comincerà lentamente a sentirsi nuovamente una persona, una donna, come tutte le altre.
La cattiveria, l’odio e la malvagità umana, però, non hanno limiti e Annelies si ritroverà a prendere una decisione importante. Combatterà sino al suo ultimo respiro per poter di nuovo assaporare la libertà che tanto ha desiderato. Ingiustizie, privazioni e vessazioni non dovranno più esistere.
In uno scenario catastrofico, dove la guerra non accenna ad arrestarsi e si porta con se milioni di vite umane, due ragazzi continueranno ad amarsi, a scriversi e sognare.
Incontri, amori, coraggio e amicizia caratterizzeranno questo racconto e ci proietteranno nel passato sino al 1945.
Per leggere, fai il login
Nickname:
Password:
  
Non hai un account? Registrati, basta un'email.
Torna indietro
Vai a tutte le storie della categoria: Storie originali > Storico
Vai alla pagina dell'autore: khaleesi_22