Recensioni per
Sospesi
di endif

Questa storia ha ottenuto 11 recensioni.
Positive : 11
Neutre o critiche: 0


Devi essere loggato per recensire.
Registrati o fai il login.
Nuovo recensore
07/06/13, ore 19:37
Cap. 1:

Hai un potere speciale, o almeno, c'è sempre quel qualcosa di fantastico che delinea la tua scrittura e che mi fa emozionare e per è un potere, una tua fantastica capacità. Piango sempre quando rileggo questa storia e potrà essere stupido ma non mi vergogno. complimenti, è veramente fantastica!!!

Recensore Master
12/08/11, ore 21:09
Cap. 1:

Davvero molto bello questo racconto. Ti seguo nelle tue fan fiction e non ho potuto fare a meno di leggere anche questa tua opera. Complimenti, ci˛ che scrivi mi emoziona sempre.

Recensore Junior
20/05/11, ore 14:33
Cap. 1:

complimenti x il toccante contributo che hai voluto dare a questa bella iniziativa.
l'ho letta con curiositÓ gustandomi il tuo stile narrativo anche al di fuori di "una sera x caso"...
inutile dire che mi Ŕ piaciuta molto...e ammetto che son caduta nel tranello di credere che lei fosse la sua amante, che lui la lasciasse in quel momento x tornare a casa da una moglie e da dei figli...
sei stata molto brava...e il piacevole stupore finale mi ha riempito il cuoricino!!
alla prox!

Recensore Master
30/04/11, ore 16:24
Cap. 1:

Una storia molto toccante, emozionante con un pizzico di malinconia. All'inizio non avevo ben capito cosa temesse la donna, ma giunta alla fine sono rimasta senza parole. Magnifica la storia e splendida l'iniziativa a cui ha partecipato!
Un modo molto carino per sottolineare il dramma che ha colpito il Giappone! Complimenti!!

By Cleo^.^

Recensore Junior
27/04/11, ore 13:58
Cap. 1:

Sapevo che avevi scritto qualcosa per questa iniziativa del Giappone...e ora che l'ho letta...confermo ancora di più l'idea che ho di te...sei una persona davvero speciale...So che non ti conosco, conosco solo le tue storie, quel poco che uno può scrivere di sè tramite twitter...ma dalle tue parole, dal modo in cui scrivi...si capisce che hai un'anima davvero profonda...poche righe sono bastate per scatenare brividi...e far scendere una lacrima...
Bravissima....come sempre........
francy....

Recensore Veterano
25/04/11, ore 14:30
Cap. 1:

Eccomi, io sono pessima, anzi pessimissima, pure qui, ma prima di recensire quello che devo davvero recensire da circa milioni e milioni di giorni (ma ci arriverò, *disse promettendo con la manina sul Citty-cuoricino*) passo di qui. Perchè l'avevo già letta sul sito di "Autori Per Il Giappone", e mi ero già commossa, quindi masochisticamente parlando, l'ho riletta e mi sono ri-commossa. 
Tu mi emozioni sempre, semprissimo oserei dire (anche se non è italiano, lo so), ma è così. Questa one shot è stata intensa, molto intensa ed è decisamente bellissima. Non credo sia solo a causa del tema trattato, anche se quello ha influito molto, giustamente e ovviamente, ma credo che la mia commozione sia più che altro per la tematica "medici senza frontiere". Medici che partono e si danno agli altri, aiutano gli altri più che possono anche se questo significa dover partire e lasciare la persona amata a casa, in pensiero, con mille preoccupazioni. Lui e lei si conoscono, lui conosce lei anche se gli mente e dannazione, io ci vedo della bontà e del romanticismo anche qui, anche in una separazione, perchè è una separazione per un "bene più grande". (Oddio, si dirà così?) Dubito che riesco a spiegarmi bene, come sempre. Meh.  Ma ci provo e fallisco, diamine.
E poi c'è un cucciolo di bimbo che dorme nella culla, ignaro che il papà suo è un eroe che parte e lascia la mamma per aiutare persone che soffrono, che hanno sofferto, che sono devastate, che non hanno nulla, che hanno perso tutto. Ecco, io la trovo una cosa così meravigliosamente bella. (Io, nel mio piccolo, anzi piccolissimo mondo osteopatico, l'idea di aiutare gli altri, di farli stare bene, o meglio, è una delle cose più importanti. Quindi nel mio piccolissimo posso capire questa scelta.)
Inutile dirti che adoro immensamente il modo in cui tu scrivi, le parole che scorrono sullo schermo riescono ad entrare dentro nel cuore, nell'anima, e ti fanno vivere le tue parole.
Sempre meravigliosa, davvero meravigliosissima, supermamma :***

Un abbraccio forte.
E.

Recensore Veterano
25/04/11, ore 11:58
Cap. 1:

All'inizio non avevo capito di cosa si trattava avendo aperto il tuo raccconto dalla mia gestione "autori preferiti" (leggi Una sera per caso), poi sono andata sulla tua pagina ed allora ho visto di cosa si trattava e sono rimastra colpita.
Complimenti per la storia veramente toccante e legata all'attualità purtroppo dolorosa. Troppo spesso ci dimentichiamo di chi, al contrario della maggior parte delle persone, anzichè dispiacersi solamente per i vari  disastri che colpiscono l'umanità, agiscono di prima persona per portare il loro contributo a chi ne ha veramente bisogno.
Ciao, alla prossima.  Stefania.
 

Recensore Junior
24/04/11, ore 17:53
Cap. 1:

Grazie a te di aver scritto queste righe.Coinvolgenti, dolciamare,struggenti e potrei aggiungere tanti altri aggettivi.Sono partita con una deduzione su una vita personale ristretta a tre persone e sono arrivata ad un'altra, altrettanto difficile, ma coinvolgente un numero incommensurabile di esseri umani. Grazie : in un caso e nell'altro mi hai commosso.Speriamo di non DIMENTICARE.

Recensore Veterano
24/04/11, ore 13:32
Cap. 1:

Avevo giÓ letto la tua opera anche sul sito dell'iniziativa ma non ho avuto modo di dirti nulla. Emozionante. Destinazione Giappone. Mi ha fatto piangere ma anche sorridere. Sorridere al pensiero di quanta gente slmeravigliosa esista. Persone ingrado di mettere da parte se stessi e la propria famiglia per mettersi a disposizione di chi ha davvero bisogno d'aiuto. Brava cara! :) Adoro il tuo modo di scrivere. Sei sempre attenta, capace di raccogliere ogni tipo di sensazione. Brava brava brava. Bacione grande! Giu

Recensore Veterano
24/04/11, ore 11:34
Cap. 1:

Uao.
Ho ancora i brividi, ci credi?
Bellissima shot. Veramente molto molto emozionante.
Hai veramente un dono, scrivi da Dio, sul serio.
Un bacione, Giulia.

Ps_ Ottima iniziativa! ;)

Recensore Master
24/04/11, ore 11:21
Cap. 1:

WOW!!!!!!!!!!!!!
non c'è altro da dire!!!
La situazione del Giappone è veramente tremenda.....
ma partire per portare aiuto non sempre vuol dire non tornare più.... ma delle volte può anche capitare.....

Bravissima!!!!