Recensioni per
Valya
di heliodor

Questa storia ha ottenuto 56 recensioni.
Positive : 56
Neutre o critiche: 0


Devi essere loggato per recensire.
Registrati o fai il login.
Recensore Master
05/08/20, ore 10:41

E finalmente posso iniziare a leggere questa storia!
Okay, inizio interessante. Una leggenda che, mi sa, nasconde avvenimenti che nella realtà sono stati molto diversi, ormai dopo il casino di Malag parto prevenuta.
E facciamo la conoscenza di Valya, la nuova protagonista. Vedo che condivide con la cara vecchia Joyce il desiderio di libertà, di star fuori dalle mura domestiche; o fuor di metafora, uscire dalle aspettative che gli altri hanno su di lei. Anche se sono aspettative diverse: il problema di Joyce era che da lei non ci si aspettava nulla di particolare proprio perché era già vista come debole e incapace, mentre da Valya, che non viene da una famiglia reale senza problemi di grana, ci si aspetta che impari un mestiere per farsi una famiglia numerosa con un uomo perbene, per il compiacimento del padre.
Anzi, sono proprio nei casini, economicamente. Si salvano perché il fornaio è un santo ... ma onestamente quella Talina non ha tutti i torti, avranno bisogno di soldi pure loro per campare.
Comunque, Valya ha abbastanza sveltezza di mano e forza da bullizzare una popolana che vuole essere pagata. Chissà come se la caverà su un vero campo di battaglia?
E il fornaio non è l'unico con cui la famiglia di Valya ha debiti. Anzi, sono proprio poveri e con poche possibilità di lavorare.
Il che non pone la riluttanza di Valya a imparare a lavorare - specie se al padre tocca pagare le lezioni - e la sua tendenza a star fuori a nulleggiare in buona luce. È comprensibile che non voglia fare un lavoro che non le interessa, ma non è esattamente nella posizione di scegliere, e magari prima inizia prima entrano più soldi in casa.
È un po' come la Joyce iniziale, molto ingenua ed egocentrica (cosa normale negli adolescenti), ma dove Joyce almeno aveva la giustificazione di essere cresciuta in un palazzo tenuta forzatamente lontana dalla realtà, Valya in questo mondo reale ci è immersa dalla nascita, e pure in una posizione piuttosto scomoda. E se mi ricordo che Joyce, per la sua ingenuità, ha inanellato una serie di boiate con conseguenze terrificanti e traumi devastanti per lei ... la prospettiva di finire a fare la serva sembra quella più rosea per Valya, al momento.
Ehm, inizio già a fare paragoni a manetta. Del resto 'Joyce' è una storia che ho seguito per tre anni con una protagonista molto interessante, ma confido che più vado avanti con questa più Valya riuscirà a caratterizzarsi come personaggio autonomo.
Un capitolo di esordio molto promettente, complimenti!
P.s. nessun problema se Valya odia le noci. Se le prenderà tutte Joyce.

Recensore Junior
12/07/20, ore 17:23

Ciao :)
Prima volta che provo a leggere una storia fantasy, solitamente le evito, ma questa direi che mi ha attirato fin dalle prime battute, quindi continuo con molto piacere^^
Messa subito fra le seguite.
Saluti, Flory^^