Recensioni per
Cross your fingers hold your toes
di Joey Potter

Questa storia ha ottenuto 6 recensioni.
Positive : 6
Neutre o critiche: 0


Devi essere loggato per recensire.
Registrati o fai il login.
Nuovo recensore
22/09/12, ore 14:50
Cap. 1:

Aaaaahhhhh, questa tipo la primissima Larry che ho letto!! Verso marzo, quando assolutamente PER CASO (gif sulla bacheca FB di un'amica e io che chiedo: 1. chi sono questi ragazzini adorabili e 2. stanno insieme vero?, fino ad allora avevo visto i 5 idioti solo a Sanremo, notando come fossero tutti amabilmente coordinati coi vestiti tipo i Warblers) mi sono ritrovata risucchiata nel "fandom", dopo un pomeriggio passato a vedere i video di Monitchka e a spulciare tumblr in cerca di prove. Non ricordo neanche come ci sono arrivata a dire il vero, ho provato per mesi a ritrovarla, ma niente...e poi all'improvviso riecco "la ff in cui Harry ha i graffi sulle mani".
E niente, tanto tanto amore per questi due, e complimenti a te!

Nuovo recensore
12/07/12, ore 19:55
Cap. 1:

« Non mi stai ascoltando » soffia, ma il cipiglio severo che aveva adottato nel dirlo scompare dopo qualche secondo, perché guardare Harry Styles con risentimento è una sfida che non vuole nemmeno provare a vincere.

Ehi. Ho letto la tua storia pochi minuti fa, e ti volevo solo dire che è fantastica.
Non ho mai amato molto le one-shot, ma mi hai fatto cambiare idea.
Fantastica nell'uso delle descrizioni, dialoghi al posto giusto, nessun errore grammaticale.
E poi la Larry è sempre la Larry.
Brava, mi aspetto che tu ne scriva altre c:
#LarryStylinsonIsPerfect

Recensore Veterano
07/04/12, ore 22:49
Cap. 1:

Hey, ma ciao. Aspetta, magari tu nemmeno sai chi sono.. Beh, in realtà, solo per farti un'idea sono sempre Aurora, la scema di oggi.
E beh, niente, sono venuta a rifare il suddetto giro per i meandri di Efp. Ed eccomi qui.
Non so bene cosa dire, in realtà. *No, non sto solo prendendo tempo. Quando mai.*
Non è che posso stare qui a farti un'analisi su questa bella shot, e mica voglia farla.
Eccheccapperi, mica mi pagano come prof d'italiano, no?
La verità è semplice. In realtà la tua piccola storiella mi ha lasciato in una nuvoletta di vaniglia. (nuvoletta di vaniglia? No, non l'ho mica scritto sul serio.)
Alla fine -ma anche durante, se proprio vogliamo raccontarcele tutte- avevo una gran voglia di trovarmi in quel dato letto d'albergo, a coccolare quei due cosi coccolosi. (secondo il mio modesto parere, hanno una qualche discendenza di puffole pigmee. Sono stupidi e dolci. E Hazza ci sta troppo, con la chioma che si ritrova.)
Insomma, niente di che. Solo volevo dirti -con la mia stramba ed incompresibile, insensata comunicazione - che è dolce.
Ma proprio dolce dolce dolce. Adorabile. (E la mia parte stronza è andata a farsi un giro per il quartiere mentre io affogavo nella dolcezza beata dello slash.)
Beh, giustifico questo marasma ingiustificabile dicendoti solo che io, di norma, le One Shot non le leggo.
Sono una di quelle pessime lettrici che selezionano le storie "slash, complete e con più di dieci capitoli, grazie. Con panna." e solitamente, dalle OS mantengo una buona distanza di sicurezza.
Sono le storielle come questa che mi fanno pentire delle mie malsane abitudini, accidenti a me, a te e alle tue storie carinissime.

Ok, siccome ho davvero paura che tu stia chiamando un qualcuno per farmi internare al più presto, chiudo qui.
Cioè, forse sarebbe meglio cancellare tutta la recensione.. Ma hey, meglio troppo che troppo poco. (non c'entra niente, vero? Ok, fai come se non l'avessi detto. O scritto. Oppure rileggilo e chiama qualcuno che abbia una camicia di forza pronta.)
D'accordo, ho finito con le baggianate.
Tua,

A.

Recensore Junior
24/03/12, ore 04:26
Cap. 1:

Aw, già, devo recensire questa storia da... Una settimana? Sono imperdonabile, me ne rendo conto. T^T Scusa, Joe (nick troppo Dawsoniano, storpiamolo! :D). ♥
Intanto la puccio tra i preferiti, perché proprio se lo merita. ♥ Quanto poi: corretta per grammatica, sintassi e lessico, originale pur essendo un semplicissimo slice of life e, soprattutto, intrisa di quella quotidianetà che a noi Larry shipper piace particolarmente, perché è il tratto distintivo della ship that sails itself.
Molto buona, in definitiva. Spero che tu ti renda conto che, dopo questa, sarai costretta a spacciare dell'altro Larry, all'interno del group. ;)
 

Recensore Junior
21/03/12, ore 16:01
Cap. 1:

Ho solo una parola per descrivere questa fanfiction: FANTASTICA!!

Recensore Master
18/03/12, ore 22:23
Cap. 1:

Conosco questi due esserini pucciosi solo grazie ai link che hai postato su fb..quindi non sono molto informta. (Ricordiamoci che ho un quarto di secolo e le nuovissime generazioni iniziano a sfuggirmi XD)
Però, non posso certo tirarmi indietro!! La pucciosità mista alla tua bravura è qualcosa che non posso perdermi.
Come sempre, credo di avre ripetuto questa frase un numero imbarazzante di volte, i dettagli sono il tuo punto forte (uno dei tuoi tanti punti forti). L'atmosfera è come ovattata grazie al vapore ed al profumo del bagnoschiuma, poi l'accappatoio e la musica troppo alta dell'i-pod.
Secondo me sei riuscita a ricreare alla perfezione questo rapporto di simbiosi/dipendenza/possesso/amore/pucciosità.
La parte lime è ovviamente degna di nota, come sempre. Sai gestire ogni gesto, ogni parola e ogni emozione in modo così meraviglioso che riesci sempre a coinvolgermi. 
Bravissima, come sempre.
Ora smetto di blaterare, promesso!! 
Solo un'ultima cosa: amore infinito per la nota numero 1 XD XD