Serie TV > Il Trono di Spade/Game of Thrones
Ricorda la storia  |      
Autore: ThorinOakenshield    30/04/2019    2 recensioni
Fanfiction dedicata alla mia specialissima SLVF.
P.s. Il titolo l'ho preso dalla canzone "At The Beginning"
Genere: Drammatico | Stato: completa
Tipo di coppia: Nessuna | Personaggi: Sansa Stark, Tyrion Lannister
Note: OOC | Avvertimenti: Spoiler!
Per recensire esegui il login o registrati.
Dimensione del testo A A A

Unexpected, what you did to my heart
 
Mentre gli estranei infuriano nelle cripte, uccidendo qualsiasi persona capiti loro a tiro, io mi ritrovo qui. Accanto a te. Al sicuro ancora per poco.
Non mi sento una codarda, così come sono sicura che nemmeno tu ti stia sentendo in colpa: se c’è una cosa che abbiamo in comune, quella è il buonsenso. Entrambi sappiamo che potremmo fare ben poco contro quelle furie. Abbiamo in mano armi che non sappiamo utilizzare.
E se c’è un’altra cosa che abbiamo in comune, è quella di sentirsi insignificanti (di tanto in tanto).
Io ho una sorella che ormai combatte meglio di un uomo, un fratello che ha dei poteri che vanno ben oltre la mia immaginazione, e un fratellastro che, a quanto mi dicono, è tornato dal regno dei morti.
Tu invece hai una sorella che siede sul Trono di Spade e un fratello che, ora come ora, è diventato un eroe.
Entrambi siamo visti come se fossimo pressoché inutili, l’unica cosa che possiamo fare è nasconderci. Le imprese eroiche dobbiamo sempre lasciarle a qualcun altro.
Sposto lo sguardo verso di te ed incontro i tuoi occhi azzurri, trovandoli, per la prima volta in vita mia, irresistibili.
All’improvviso sento cose dentro di me che non avevo mai provato prima, sentimenti che si intensificano non appena tu ti porti la mia mano alle labbra e vi depositi sopra un lento e dolce bacio.
Quando ero venuta a sapere che ti avrei dovuto sposare, mi ero sentita disperata come non mai. Non eri certamente l’uomo che avevo sempre sognato accanto a me.
E sono sicura che pure tu avessi provato le stesse cose, probabilmente avresti preferito una donna più grande e molto probabilmente eri pure già innamorato di un’altra.
Invece adesso darei oro per sopravvivere e per tornare ad essere tua moglie. Riesco già ad immaginarmi un futuro insieme a te.
E sono sicura anche di questo: stai pensando le mie stesse e identiche cose. I miei sentimenti sono corrisposti.
Però non c’è alcun futuro per noi, se non quello di morire nella maniera più brutale possibile, fatti fuori da questi mostri orribili.
Tutti e due abbiamo un’arma in mano e, ancora una volta, pensiamo alla stessa cosa.
Prima del tragico gesto, ci scambiamo uno sguardo incoraggiante, trattenendo a stento le lacrime.
Sappiamo bene che non abbiamo alcuna speranza contro gli estranei, e di un’altra cosa siamo certi: non vogliamo morire così. Qualsiasi cosa pur di non finire tra le loro orribili mani.
Quindi, l’uno accanto all’altra, chiudiamo gli occhi e portiamo la lama sempre più vicina ai nostri corpi.
Se non altro, moriremo insieme.
 
L’Antro di Lucri:
 
Ovviamente non mi sarebbe piaciuto se le cose fossero andate così xD, ma ammetto che il tutto sarebbe stato a dir poco intenso.
Non so voi, ma io ho sempre shippato Tyrion e Sansa, fin dal giorno del loro matrimonio (vabbè che io Sansa la shippo praticamente con chiunque: con Margaery la shippavo un sacco, con Arya, Daenerys, il Mastino e chi più ne ha più ne metta ahahah).
Spero che non ci siano sviste, l’ho ricontrollata più volte proprio perché, tanto per cambiare, ho scritto di getto e travolta dalle passioni XD.
Fatemi pure sapere cosa ne pensate, se volete 😊
Un abbraccio e grazie per aver letto
 
Lucri <3
P.s. Secondo voi dovrei mettere Tematiche delicate? Perché ok che mi fermo in tempo, non entro nei dettagli e non descrivo il suicidio, però il pensiero c'è.

 

 
   
 
Leggi le 2 recensioni
Ricorda la storia  |       |  Torna su
Cosa pensi della storia?
Per recensire esegui il login oppure registrati.
Torna indietro / Vai alla categoria: Serie TV > Il Trono di Spade/Game of Thrones / Vai alla pagina dell'autore: ThorinOakenshield