Recensioni per
Snow On Your Wings
di JoiningJoice

Questa storia ha ottenuto 4 recensioni.
Positive : 4
Neutre o critiche: 0


Devi essere loggato per recensire.
Registrati o fai il login.
Recensore Junior
22/04/21, ore 17:37

È una storia lontana questa... Nel tempo, proprio come una 'reincarnation'. Sono le AU più difficili da scrivere secondo me, perché il rischio di sfociare nel banale è alto. Ma a te, Joice, non è accaduto: l'atmosfera che hai creato è magnifica. Moderna, quotidiana ma incantevole. Berlino innevata, i ricordi struggenti, la persecuzione degli incubi, la nostalgia che consuma ed infine il ritrovarsi dei 2 soldati... Tutto ben dosato e ben scritto. Mi sa che il top per te è proprio quello di scrivere di questi 2 personaggi. Qualsiasi sia la molla che ti spinge a farlo. :) Ho compreso questo di te, leggendo qualcosa in più dei tuoi lavori... Mi sbaglio? Non so... Complimenti. Levigirl

Recensore Master
13/04/18, ore 00:07

Mi vergogno come una pazza a lasciare una recensione dopo tipo due anni. Due anni che questa storia era salvata sul mio pc in attesa che io trovassi il tempo e anche l'ispirazione di recensirla – la cosa grave è aver bisogno di ispirazione per recensire cose che adori, allucinante.
In ogni caso eccomi qui.
Ho sempre detto di avere un debole terribile per le reincarnation!au su Erwin e Levi; no, sul serio, leggerei solo di quelle perché ho un problema enorme e, seriamente, tu hai messo tutto quello che io adoro in questo genere di ff. Il centric di Erwin poi è perfetto; l'ambientazione e la descrizione dei momenti sono molto coinvolgenti, nonché immaginarmi Berlino sullo sfondo mi ha steso.
Ho amato moltissimo la caratterizzazione, il tuo modo di scavare nel profondo di Erwin – probabilmente ho già avuto modo di scrivere più volte quanto apprezzi la tua caratterizzazione di questi personaggi, ma ho la memoria di un bradipo morto, dunque non so cosa ho scritto esattamente.
E poi l'incontro. La scena alla metropolitana. Gli sguardi. Mamma mia. Mi è piaciuto tantissimo, mi sono quasi commossa, immaginandomi la scena struggente, con quelle porte che si chiudono, separandoli ancora prima che entrambi abbiano davvero la consapevolezza di quanto accaduto. Poi c'è Erwin, che finalmente ha uno scatto, finalmente prende davvero coscienza della realtà e di quello che è giusto fare, quello che deve fare per se stesso prima di tutto.
Insomma, ho amato ogni parola e ogni riga di questa shot. Mi hai stregato e, malgrado tutto, non posso fare a meno di sentire la mancanza di queste cose bellissime che scrivi. E nulla, ora svanisco nella mia nuvola di fumo.

Recensore Junior
13/08/16, ore 15:06

Ciao! Avevo proprio bisogno di una cosa così dopo il capitolo 84... T_T motivo per cui, sebbene le Reincarnation!AU non siano esattamente il mio genere, non ho potuto fare a meno di aprirla e leggerla.
Niente da dire, è davvero bellissima e tu scrivi benissimo. Mi ha trasmesso emozioni forti durante tutta la lettura, fin dall'inizio si percepiva l'aspettativa, si sentiva che qualcosa presto sarebbe accaduto. La scena del treno poi è stupenda, mi ha commossa e quando le porte si sono chiuse ero terrorizzata che davvero non si sarebbero più rivisti. Poi ho realizzato che in fondo bastava che Erwin raggiungesse a piedi la stazione successiva e quando ha cominciato a correre ho tirato un sospiro di sollievo.
Bellissima la presa di consapevolezza da parte di Ewrin, il rendersi conto che Levi non è il suo passato, bensì il suo futuro. Ed è bella anche la scena del ritrovo, in cui tutti scarmigliati si fissano sotto la neve. Quel "Ti ho visto morire" mi ha stretto il cuore, si riescono a percepire tutti i sensi di colpa di Levi dietro a quella semplice frase.
Complimenti, sei bravissima. Questa fanfiction mi ha davvero emozionata.
Alla prossima!
Vale
(Recensione modificata il 13/08/2016 - 03:13 pm)

Recensore Junior
12/08/16, ore 17:51

Questa storia è stupenda e credo non vi sia altro da aggiungere. É scritta bene, in modo scorrevole e senza grandi ripetizioni. É leggera e si legge in un batter d'occhio. ho apprezzato moltissimo il contrasto tra vita quotidiana di oggi e lo spaccato dei ricordi che Erwin si trova ad affrontare. Per tacere della scena del treno! Per un attimo ho temuto che non si sarebbero più ritrovati e si fossero persi per sempre un'altra volta... Non avrei potuto sopportarlo! :(
Devo veramente complimentarmi per il modo delicato con cui hai trattato ogni paragrafo. É coinvolgente come storia...ammetto che quando si sono chiuse le porte, avrei voluto tirare io stessa il freno di emergenza e fermare il treno. Bravissima davvero..
Spero di poter leggere altre eruri cosi, perche merita tantissimo!
Un abbraccio