Recensioni per
Loro non parlano
di ThorinOakenshield

Questa storia ha ottenuto 5 recensioni.
Positive : 5
Neutre o critiche: 0


Devi essere loggato per recensire.
Registrati o fai il login.
Recensore Master
24/04/19, ore 12:28

Ciao Lucrezia, eccomi ancora qui a recensire qualcosa di tuo.
E' una ballata molto bella, ma forse bella non è il termine giusto. Direi più che altro intensa, molto intensa e toccante.
Io sono andata solo una volta al circo, ma ero piccola e non ricordo niente. Credo sia meglio così. Non trovo giusto che gli animali vengano utilizzati per fare degli spettacoli, è una cosa orribile. Gli animali devono restare animali e devono essere amati come tali.. Non trovo nemmeno giusto che certe persone comprino loro i vestitini e tutte quelle stronzate che agli animali domestici non servono ad un cavolo. Dobbiamo volere loro bene, tantissimo, come io amo i miei gatti, ma non trattarli come persone perché anche quella è una mancanza di rispetto verso di loro secondo me. Spero di essermi spiegata. Nel senso, li dobbiamo rispettare e assolutamente non li dobbiamo maltrattare, ma fare in modo che siano il più simili possibile a noi mi sembra brutto.
Mi sono iscritta ad un'associazione, la LAV, non so se la conosci, che si occupa di salvare gli animali maltrattati. Con un SMS ogni tanto mando un po' di soldi per aiutare. E' un'associazione seria, mi mandano mail su quello che fanno, ne ho sentito parlare sia alla radio che in tv e ho letto parecchio su di loro, anche testimonianze molto forti su come vengono trattati certi animali, in particolare in quel caso i conigli (tra l'aòtro, io la carne di coniglio non la mangio, ci sono certi tipi di carne che evito proprio perché quello che ho letto mi ha fatto pensare).
Credo che bisognerebbe informarsi di più su questi argomenti per capire, per fare qualcosa per aiutare. Purtroppo però io credo che noi nel nostro piccolo possiamo fare, ma se non sono i governi a mettersi in moto per chiudere i circhi ad esempio, le cose difficilmente cambieranno. Ed è davvero brutto che i governi non si preoccupino, o non abbastanza, di queste questioni.
Ti conosco poco, ma so che per te questo è un argomento a cui tieni moltissimo, perciò dopo aver letto questa balata mi sembrava importante lasciarti un commento e dirti come la pensavo.
Mi ha colpita molto la frase "Loro non parlano" all'inizio di ogni strofa, frase che poi rafforzi con il fatto che loro pensano, hanno dei sentimenti e sentono il dolore. Sono parole estremamente vere. Tra l'altro, come sempre, scrivi benissimo!
Brava, complimenti!
Giulia

Recensore Master
22/04/19, ore 17:08

Buon pomeriggio.
Applausi!
Io penso spesso a questo argomento, ma non sono mai riuscito a scrivere nulla a riguardo, però tu ci sei riuscita egregiamente.
Purtroppo l'essere umano ha tolto ogni forza alla Natura e alle sue creature...
Buona giornata!

Recensore Master
22/04/19, ore 12:42

Una bellissima ballata! Per far sapere quanto soffrono gli animali sfruttati nei circhi e purtroppo maltrattati perfino a chi dice di volergli bene! T.T

Il mondo dovrebbe avere più rispetto per gli animali! Ma purtroppo basta accendere la TV per vedere quanto ne abbiamo tra noi esseri umani...
Da quello si capisce che è un mondo del cavolo! ;.;

Però singole persone possono fare grandi cose o piccole differenze! Io amo i gatti e me ne prendo cura e mi prendo cura della mia cagnolina! Ma do da mangiare anche ai gatti randagi del quartiere! :3

Poi però bisognerebbe che anche i potenti della terra facciano grandi gesti per cambiare questo mondo! u.u

A presto! :*

Fuji.

Recensore Junior
21/04/19, ore 21:41

Meravigliosa, toccante! Tantissime persone dovrebbero informarsi di più su questi argomenti! Perché bisogna informarsi e conoscere la realtà dei fatti. Scommetto che con questa ballata gli animali te ne saranno immensamente grato. Grazie di cuore ❤️. Scritta benissimo come sempre! Sei fantastica a scrivere!
Un abbraccio,

SLVF

Recensore Master
21/04/19, ore 19:11

Forse alludi ai 230 morti circa dello Skri Lanka di oggi.Non chiarisci chi dovremmo aiutare nelle tue rime che non sanno di ballata.O forse dovremmo incasinarci ancora di piu' con certe prediche incoscienti che ci vengono propinate ogni giorno.Ci attende purtroppo il caos.Che ora ci tocca contrastare.Auguri.
Pasta 21/4/2019