AlessiaDettaAlex
   
Membro dal: 24/06/09
Recensore Veterano (393 recensioni)
       
♫ Guided By A Beating Heart ♫

♦ About me ♦

Hola! Sono Alex, ho 27 anni, sono studiosa di italianistica d'inverno, gelataia d'estate e scrittrice di fanfiction tutto l'anno!

Navigo allegramente in moltissimi fandom di anime e manga portando sano angst e ondate di fluff, mentre le mie OTP si moltiplicano a vista d'occhio. Le mie serie preferite sono sicuramente l'infinita saga di Pretty Cure, K-ON! e Toradora!. Sono inoltre entrata nell'idol hell di Love Live e non trovo più l'uscita. Tra i libri su cui fangirlare, impazzisco per Hunger Games.


♦ Achievements ♦

"Meschina macchia-carte melodrammatica"
Fai smattare _Alcor sin dal primo capitolo della "Ballata".

"Ben organizzata"
Hai scritto interamente una long prima di postarla.

"Non so cosa sto facendo"
Hai durato 9 anni senza concludere una long.

"Fanwriter accanita" (2019)
Sei su Efp da 10 anni.

♦ Quotes ♦

«Con semplicità disfece un rotolo e cominciò a leggere. Era un capitolo di romanzo, e questo mi piacque, mi parve una prosa forte e schietta, lasciava un desiderio di rileggerla: le qualità dello scrittore c’eran già tutte. Poi disfece un altro rotolo: erano versi, questa volta. Andò avanti un bel tratto a leggere, ma era roba da tirargliela sulla testa. Approvazioni e disapprovazioni egli le reggeva con simpatica cocciutaggine. Tanto, fare a meno di scrivere non poteva: ed era convinto che dàgli dàgli qualche cosa una volta o l’altra doveva uscirne»
[Antonio Baldini su Federigo Tozzi, 7 luglio 1918]

«Non m’interessa ciò che fai per vivere. Voglio sapere che cosa ti fa male – e se osi sognare di incontrare il desiderio del tuo cuore. Non m’interessa quanti anni hai. Voglio sapere se rischierai di sembrare un pazzo – per amore – per i tuoi sogni – per l’avventura di essere vivo»
[Oriah Mountain Dreamer, friendly reminder che sono una personalità ENFP-T]

«Adesso sono in mezzo ai vivi come il ramo nudo il cui secco rumore fa paura al vento della sera. Ma il mio cuore è gioioso come il nido che ricorda e come la terra che spera sotto la neve. Perché so che tutto è dove deve essere e va dove deve andare: al luogo assegnato da una sapienza che (il Cielo ne sia lodato!) non è la nostra»
[O. V. Milosz, "Miguel Mañara"]

Buona lettura delle mie storie,
Alex
  Nessuna serie trovata.