Recensioni per
Veterani a raccolta
di Ellery

Questa storia ha ottenuto 6 recensioni.
Positive : 6
Neutre o critiche: 0


Devi essere loggato per recensire.
Registrati o fai il login.
Recensore Junior
16/11/20, ore 18:38

Decisamente, 'Birth of Levi/No Regrets' lascia il segno... E sei stata bravissima, come sempre.

Recensore Master
28/06/19, ore 16:47

Buon pomeriggio cara ragazza e buon venerdì!! Letto volentieri questa raccolta di one-shot scritta da te. Mi sono piaciute tutte, alcune ho sorriso, altre un po' meno e altre tipo questa avrei voluto abbracciare io nostro Levi (ho fatto un sorriso amaro quando è stato trovato da suo zio Kenny, dopo che sia madre era morta e quando era andato a trovare Erwin) perché ha perso Isabel. Spero che tu la possa riprendere un giorno.

Recensore Junior
08/02/18, ore 19:57

Ciao! Sono qui solo per farti ancora una volta i complimenti per gli ultimi racconti da te pubblicati. sono scritti in maniera sublime, e, trovandomi a recensire sotto quello di Hanji e Moblit, non posso che esprimere un piccolo parere a riguardo: hai reso benissimo l’idea del rientro dei soldati dalla spedizione, gli insulti e lo sdegno dei cittadini e la stanchezza dei militari. Meravigliosi anche i pensieri di Hanji... Brava, brava!
Un bacio, attendo con ansia il prossimo racconto :*

Recensore Junior
08/02/18, ore 17:51

Ciao.
Ti dico la verità, ho visto che hai pubblicato questa nuova storia a capitoli e mi sono interessata, sono venuta a dare un'occhiata e quando ho letto che c'è una storia dedicata a Mike e Nanaba mi sono subito fiondata a leggerla senza leggere i capitoli precedenti, li leggerò comunque. Scusa se non sono andata in ordine ma Mike e Nanaba mi piacciono tantissimo, sono automaticamente passati perciò davanti agli altri capitoli, li shippo troppo. Però non avrei mai pensato di leggere una storia sul mestruo di Nanaba XD Ho pensato ad Harry Potter e la pietra filosofale, il film (il libro non l'ho letto) quando ho letto la frase dello sporco sul naso, mi ha ricordato la scena tra Ron ed Hermione. A parte questo mi piace come hai descritto il carattere di Nanaba, fedele alla storia originale ovviamente: determinata, cazzuta e soprattutto il suo carattere da maschiaccio, non si lascia mettere i piedi in testa da nessuno, neanche da Mike che è il suo compagno; lo si capisce anche da come parla delle missioni: nonostante le sue condizioni di gravidanza non vuole certo sentirsi un peso ma vuole rendersi utile, degno di lei. Mike non può fare altro che assecondarla, visto anche la dolce attesa. Mi ha fatto piacere vedere una storia dove Mike e Nanaba aspettano un bambino, li ho sempre visti bene insieme e non sarebbe stato male vederli anche sposati e con un figlio per questo mi piace tanto questa storia: per la dolce attesa di Nanaba, leggendo il titolo mai avrei pensato che Nanaba fosse incinta, mi dava più l'idea di una coppia che stava per andare a vivere insieme e invece...sorpresa! La cosa mi ha fatto piacere! Certo che però, anche loro prendono Levi per i fondelli, povero...

Recensore Junior
02/02/18, ore 14:31

Ciao Ellery,
Questa è la prima recensione che ti lascio.
Questa storia mi ha commossa davvero tanto. Nel finale, non ho trattenuto le lacrime.
Ho adorato il modo crudo e realistico in cui hai descritto la vecchiaia di Levi. Mi ha fatto tanta tenerezza, soprattutto le sue osservazioni sulla vita passata.
Hai uno stile diretto e pulito, che comunque emoziona e commuove. Brava❤
Ora vado a leggere le altre storie di questa raccolta che, tra parentesi, finisce subito nelle seguite!!
Un abbraccio,
Pheronia

Recensore Junior
01/02/18, ore 21:42

Ciao!
Ero ansiosa di lasciare una breve recensione alla tua raccolta già oggi pomeriggio, poi hai deciso di aggiornare con quest’ultima parte e... Accidenti se sei brava!
Fino ad ora ho apprezzato (e talvolta veramente ADORATO) le tue piccole storie di questa raccolta.
Quella di Hanji è stata frivola, ma anche riflessiva. Lei è un personaggio molto spensierato, eppure la vita all’interno delle mura non è semplice nemmeno per la quattr’occhi scienziata.
La storia di Isabel è struggente, ma tanto dolce, come lei.
Veniamo all’ultima (per adesso, si intende): Levi è probabilmente il personaggio più triste della serie, e forse questa è la ragione per cui mi piaccia così tanto. Leggere una versione di lui anziana e più sola che mai mi ha fatto piangere il cuore. Eppure l’hai scritta in maniera più che perfetta. Per non parlare della scena dei bambini: semplice, ma così toccante.
Complimenti per le idee e per la bravura. Spero che tornerai a scrivere prestissimo storie su altri veterani, le sto amando soprattutto perché loro sono i miei personaggi preferiti, e in un mondo parallelo dominato (provvisoriamente) dai giganti non esiterei a diventare un membro del Corpo di Ricerca :).
Un bacio e alla prossima!