Recensioni per
Dark Sirio
di _Atlas_

Questa storia ha ottenuto 44 recensioni.
Positive : 44
Neutre o critiche: 0


Devi essere loggato per recensire.
Registrati o fai il login.
[Precedente] 1 2 3 [Prossimo]
Recensore Master
08/06/22, ore 09:04
Cap. 16:

Tesoro, ma che bello trovare un tuo aggiornamento tanto presto **! Mi hai fatto davvero un regalo inaspettato e ti ringrazio. Questa parentesi mi è piaciuta un sacco, a partire dal momento iniziale dell'intervista: scrivo per hobby, lo sai, ma mi ritrovo comunque tantissimo nelle preoccupazioni espresse dal ragazzo e dalla ragazza. Siamo nel 2022 e ormai sembra che sia già stato detto tutto e che trovare un'idea originale, del tutto originale, senza prendere spunto da altri, sembra impossibile. Però se può consolarci alla fine anche i grandi autori, i grandi registi ecc hanno a loro volta preso ispirazione da qualcuno. E come dice Axel, alla fine conta di più il perché si fa qualcosa, e l'importante è non sfociare nel plagio ^^.
Sto amando sempre di più Darryl e il suo essere un po' come un padre per tutti, da Axel a Jenna, a Lion. Quest'ultimo mi ha intenerita tantissimo, mi intriga assai come personaggio e mi intriga il suo rapporto con Jenna. Spero lo rivedremo ancora e di assistere ad altre scene fra lui e Axel ♥
Chissà se il nostro troverà il coraggio di aprire gli scatoloni...
Non vedo l'ora di rileggerti ♥
ti mando un bacione!

Bennina

Recensore Master
03/05/22, ore 09:33
Cap. 15:

Hi, tesoro *___*!

Non ve l'ho detto ma ho una nuova recluta da addestrare al posto di Piaga/Stragi quindi queste settimane saranno un po' full, ma mentre le ho dato cose da leggere mi sono ritagliata cinque minuti per passare da qui ♥ ci tenevo tantissimo e sono stata super felice di rileggerti presto.
Sono lieta di trovare Axel in uno stato tutto sommato decente, dai ahaahah, considerando che era reduce da una giornatona e come ciliegina sulla torta ha rivisto Jenna dopo quasi vent'anni direi che lo si può considerare un successo ^^. Alla fine non solo è poi riuscito a chiamare Loraine e ad avere una conversazione normale con lei, ma si è anche messo a giocare ad un innocuo giochino online. Bene così U.U
La mia parte preferita, come forse potrai immaginare, è quella del flashback: ne faccio veramente tanto tesoro perché mi consentono di conoscere meglio Jake e Jenna ^^. Il momento in cui lei si mette a raccontare cosa farebbe se fosse ricca mi ha fatta sciogliere tantissimo: è un sogno bellissimo, così quotidiano, privo di gloria nel senso più positivo possibile, e se non avessi letto del suo background familiare mai avrei pensato ad un possibile retrogusto amaro.
Invece il vedere Jake completamente perso e senza idee mi ha lasciato una bruttissima sensazione addosso çç

Non vedo l'ora di leggere il seguito, tesoro! Nel frattempo ti mando un abbraccio!

Bennina

Recensore Master
25/02/22, ore 08:39
Cap. 14:

Tesoro, sciauuu! Perdonami per il ritardo, finalmente riesco a lasciarti due righe, sono troppo felice che tu abbia aggiornato tanto presto e, come sempre, non vedo l'ora di leggere il seguito. Siamo arrivate a un punto della storia nel quale Axel si ritrova inesorabilmente a fare i conti con il passato, e la cosa ovviamente non è facile: lo sapevamo, noi e lui, ma questo non aiuta.
La scena di dialogo con Darryl mi è piaciuta tantissimo, mi è sembrato tutto così vivido, come la scena di un telefilm: fra loro è come se il tempo non fosse passato, quando in realtà è passato sì, e ha cambiato tutto, in città. Margaret non c'è più e la nuova generazione è ben diversa da quella di Axel, Jake e Jenna, sebbene i drammi e le difficoltà siano sempre le stesse.
Ho l'impressione che se c'è qualcuno in grado di avvicinarsi a comprendere il dolore di Axel quello sia proprio Darryl e ti giuro che fremo di impazienza per scoprire cosa sia successo esattamente a Jake, come e perché sia morto, e cosa abbia detto al barista.
Oddio, poi è finalmente comparsa adult!Jenna!!! Ci credo che non vedessi l'ora di postare questo capitolo, uahahahah, è emozionante rivederla dopo tanti anni e assistere a questa riunione di lei e Axel. Sono curiosissima di scoprire cosa le sia successo in tutti questi anni e quali avvenimenti abbiano portato a questo velo di disagio e rancore fra i due ex... ragazzi? Frequentanti? Non so bene come definirli...

Sono io a ringraziare te per condividere con noi qualcosa di tanto prezioso ♥
ricordati che ti sostengo sempre a distanza, ti mando un abbraccio,

Bennina

Recensore Master
14/02/22, ore 16:43

Ecco, inizia a scoprirsi qualche altarino con Loraine, finalmente ♥
Se qualche capitolo fa avevo detto che non mi era piaciuto (umanamente, non narrativamente!) il suo modo di approcciare Axel, qui ho trovato di certo un tentativo di rimediare molto forte, che me l'ha fatta vedere sotto un'altra luce, soprattutto seguendo i pensieri di Axel riguardo a lei. Per quanto non lo conosca a pieno, può essere considerata parte delle sue fondamenta. Un'altra manager, probabilmente, l'avrebbe lasciato affondare, mentre lei è riuscita a scorgere l'uomo dietro l'artista e "scrittore dannato", prodigandosi per tenerlo a galla.
E questa ricerca di confronto è la conferma di quanto sia in realtà sensibile e attenta ai suoi problemi, di quanto ci tenga a capirlo, oltre che ad aiutarlo.
Posso solo sperare che Axel, prima o poi, si fidi abbastanza di lei per confidarle almeno in parte le sue angosce. Come sempre, parlare delle cose aiuta a ridimensionarle, mentre lasciarle fermentare dentro di sé le rende solo più insuperabili... Axel dovrebbe solo capirlo davvero (ed è un "solo" grande come un grattacielo), ma direi che sta lentamente imboccando la strada giusta.
Consapevole che stanno finendo i capitoli pubblicati, passo al prossimo, ché fermarsi si sta rivelando mooolto difficile :P

-Light-

Recensore Master
14/02/22, ore 16:19
Cap. 8:

Eccomi!
Qui le cose iniziano davvero a "scaldarsi", in più di un senso. Ci sono molte consapevolezze, in questo capitolo, in primis quella di Axel di essere un perenne insicuro. Probabilmente ne era consapevole già da prima, ma qui questa sua vena emerge in modo molto più spiccato. Jenna e Jake continuano a orbitargli intorno in un modo che, in parte, definirei da approfittatori, anche se non voglio pensar male in toto.
Jake lo sfrutta, senza mezzi termini, per un qualcosa che dovrebbe portare a termine lui e mi è dispiaciuto vedere Axel così abbattuto nei confronti del proprio progetto da subordinarlo al favore che vuole/deve fare all'amico. Questo tipo di dinamiche scatta spesso, tra amici, quindi come sempre punti in più per il realismo, ma non posso fare a meno di pensare che Jake, sotto la patina di bei sorrisi e modo di fare scanzonato, sia una persona ben più tossica (non in quel senso!) di quanto sembri. E su un altro tipo di "tossicità"... beh, direi che il sangue dal naso non è affatto un buon segno, a meno che non stia diventando Stranger Things :')
Su Jenna non so esprimermi appieno. Mi piace il suo ruolo di mediatrice tra i due ragazzi e anche il modo in cui non si comporta in modo ambiguo con nessuno dei due: risulta coerente, forse più affiatata con Jake e invaghita di lui, ma comunque non scortese con Axel, per ora. Insomma, mi hanno conquistata tutti e tre per motivi diversi ♥
Mi fiondo sul seguito!

-Light-

Recensore Master
14/02/22, ore 16:05
Cap. 7:

Aaaah, come scorre bene questa storia ♥
Posso dire che un pochino ho odiato Loraine? Non perché abbia effettivamente torto (anzi, a livello pragmatico ha fatto la cosa più giusta, in questo mondo è difficile equilibrare tutte le parti e le sta facendo un lavoro enorme), ma perché le parole che rivolge ad Axel sono molto, molto dure e proveniente da un'"esterna", per quanto lei lo conosca bene. L'intento era quello di riscuoterlo, certo, ma non sempre questo tipo di approccio è effettivamente benefico per l'altra persona... insomma, non posso dire di aver condiviso i modi, ma mi è piaciuto trovare un comportamento così umano, che risulta molto realistico, perché non tutti si comportano sempre bene in ogni situazione, anzi.
Axel, ovviamente, reagisce in malo modo, ma c'era da aspettarselo. Posso solo sperare che questo immergersi del tutto nei ricordi che ha sempre rifuggito possa risultare terapeutico e non condurlo a una crisi ancor più profonda.
Quindi corro subito a immergermi anch'io :D

-Light-

Recensore Master
14/02/22, ore 15:50
Cap. 6:

E rieccomi, subito subito *-*
Qui entriamo ancora un po' nella testa di Axel, viviamo le sue ansie, le sue paure legate a quel passato che sembra non volerlo lasciar andare.
L'idea che il fumetto di Dark Sirio sia in realtà una versione "speculare" della sua vita è geniale, te l'avevo già accennato, e mi piace moltissimo come stai gestendo tutta la faccenda. Soprattutto, il "finale chiuso nel cassetto" è un elemento che istiga curiosità, ma anche apprensione... perché se è chiuso là da vent'anni un motivo ci sarà pure, no? E l'attacco di panico alla notizia di dover tornare a Mismar ne è la conferma.
Stai dipanando la storia con calma, ma senza mai fermarti, se non quando necessario: mi sta piacendo moltissimo il modo in cui stai delineando tutti i personaggi, sia nel passato che nel presente ♥
Ci vediamo di là tra pochissimo **

-Light-

Recensore Master
14/02/22, ore 15:37
Cap. 5:

Ehilà! ♥
Chi non muore si rivede, giusto? Non picchiarmi, lo sai che sono LENTISSIMA con queste cose ç_ç
Era un sacco che volevo continuare questa storia e ne ho approfittato oggi, in un pomeriggio un po' uggioso in cui avevo bisogno di evadere un po'... e un concerto rock negli anni '90 mi sembra il luogo perfetto per perdersi un po' :')
Axel acquista sempre più spessore, e così il suo passato, che sembra emergere con sempre più forza ogni volta che ci ripensa. Mismar è un'ombra che diventa solida, poco a poco, e amo il fatto che questi ricordi, sebbene spensierati, siano sempre tinti di un velo d'amarezza.
Tra l'altro, complimenti per i piccoli riferimenti "d'epoca": contribuiscono a  creare un'atmosfera davvero credibile e a immergerti nella lettura ♥
Adoro le interazioni che crei tra i personaggi e no nvedo l'ora di scoprire cos ahai in serbo per noi, quindi corro subito al prossimo **

-Light-
 

Recensore Master
26/01/22, ore 08:44
Cap. 13:

Ma buongiornoooo!

Sono stata felicissima di trovare l'aggiornamento ieri sera, anche se poi sono riuscita a leggere solo stamattina xD, eccomi a lasciarti due righe, come sempre ahimé di fretta çç
Ero davvero impaziente di scoprire come se la sarebbe cavata Axel di ritorno a Mismar e devo dire che con mio enorme sollievo le cose sono andate meglio del previsto ♥
Ho amato il capitolo in ogni sua parte, perché dà veramente tanto spazio all'introspezione, presentandoci con precisione e realismo le reazioni di un uomo che sta combattendo contro demoni e fantasmi proprio sul suolo dove questi ultimi sono più forti. Non riesco davvero a immaginare come debba essere stato per lui tornare lì dopo diciotto anni, ma tu hai reso benissimo l'idea.
Il piccolo dialogo con il professore mi è piaciuto un sacco: l'ho trovato una persona molto saggia e matura, assai comprensiva, non mi stupisce sia tanto amato dai suoi studenti. Ha il carattere e il carisma che ci si aspetta dagli educatori ^^. E sì, posso immaginare che chiacchierare con degli studenti che ti ammirano sia molto più facile che farlo con dei giornalisti, quindi non mi stupisce troppo che Axel abbia superato indenne questa prima prova **. Ma il giro nel viale dei ricordi non è finito e attendo con curiosità il prossimo capitolo ♥

Tantissimi complimenti, come sempre!
ti abbraccio forte forte!

Bennina bagarozzina

Recensore Master
24/11/21, ore 10:32
Cap. 12:

Tesoro, ciao! Eccomi qui a lasciarti due righe, perché sono sempre di fretta e non riesco mai a fermarmi troppo çç.
Che gioia tornare negli anni 90! Amo anche la parte al presente, ma i flashback hanno sempre avuto un fascino unico su di me e loro tre adolescenti sono adorabili (poi ecco, bramo e custodisco ogni secondo con Jake, personaggio che mi affascina da morire.)
Sono perplessa al pari di Axel nei confronti del legame fra Jenna e Jake, e sull'atteggiamento di lei nei confronti di Axel. Di chi è innamorata? Ammesso che lo sia di qualcuno. Che Axel sia cotto di lei è palese, ma Jake invece? Cosa prova? E perché Jenna è tanto preoccupata per lui. Quel suo "dobbiamo proteggerlo" mette un po' di inquietudine, è come se Jenna riuscisse a vedere cose invisibili, riuscisse a sondare l'animo di Jake in maniera unica e inimitabile da altre persone, alla ricerca delle sue fragilità e di qualcosa che evidentemente lo porrebbe in pericolo. Poi mi sono presa malissimo di fronte a quel sangue dal naso, considerando che sembra stia diventando una cosa abituale çç
E niente, tesoro, io attendo con apprensione e curiosità il prossimo, per vedere come se la caverà Axel di nuovo a Mismar ♥

sempre fiera di te!
un bacione grande!

Bennina

Recensore Master
08/10/21, ore 09:45
Cap. 11:

Amore mio, chiedo perdono per il ritardo, finalmente ci sono *^*
Gaaaaaah, ma che male al cuore questo intermezzo çç. Anche se immagino che d'ora in avanti le cose comunque andranno sempre peggio, considerato che stiamo per tornare a Mismar. Se da un lato sono terrorizzata, dall'altro non vedo l'ora: mi hanno sempre affascinata moltissimo le storie in cui i protagonisti devono fare i conti con il loro passato, motivo per il quale It e Il cacciatore di aquiloni sono fra i miei libri preferiti ♥
Non posso fare altro che attendere il seguito **, nel frattempo ti mando un bacione grande!

Bennina tua

Recensore Master
14/09/21, ore 09:51
Cap. 10:

Helloooooo mon amour! Ieri sera ero troppo esausta per passare e lasciarti due righe, tu e la tua storia mi meritate a mente lucida (che culo, eh?)
Pfff, idiozie a parte, sono super felice di rileggerti e di vedere che stai portando avanti questo progetto a cui mi sono affezionata moltissimo e il cui sviluppo mi intriga assai **.
Sono felice che Axel sia sceso a più miti consigli e che le cose fra lui e Loraine si siano un pochino appianate, anche se ovviamente il rapporto rimane comunque teso e mai potrà andare a sfociare in qualcosa di simile all'amicizia. Axel sembra troppo spezzato per una cosa del genere.
Mi hanno colpita molto tutti i suoi "cosa diavolo sto facendo" perché diciamocelo, fanno parte della routine di tutti noi, della nostra vita, del nostro modo di affrontare le cose. Chi più, chi meno, in circostanze ben diverse, ma siamo tutti Axel, immersi in questa corsa di cui parli, giocatori senza il libretto delle istruzioni a chiederci cosa stiamo combinando nella vita. Per Axel si tratta di affrontare i demoni del passato e la cosa richiede un coraggio tale che non mi sorprende che il fumettista creda, momentaneamente, che qualcuno si sia impossessato del suo corpo e stia agendo per conto suo.
Ti giuro che mi sono talmente immedesimata da essere in ansia io, spettatrice esterna, per il suo viaggio, e attendo con apprensione di sapere cosa succederà una volta a Mismar ^^
Se decidi di ritirarti in Norvegia ti vengo a fare compagnia, ma spero non succeda :P

Un bacione one!
La tua bagarozza Bennina

Recensore Master
16/06/21, ore 09:01

Atlantide del mio corazon hai aggiornatooooo *__________*

Bennina è tanto tanto felicia, e lo è ancora di più nel leggere che il prossimo capitolo è già pronto: incrocio le dita sperando di rivedere i ragazzi adolescenti ^^.
Aaaw, sono felice che Loraine e Axel abbiano stipulato diciamo una tregua, dato che le cose non si stavano mettendo affatto bene: lei ha dimostrato ancora una volta una grandissima maturità e molta professionalità ♥ e ancora una volta mi ha fatta ripensare a Pepper e alla sua classe, nonostante il rapporto qui non sia lo stesso che fra la rossa e Tony.
Ho empatizzato un sacco con Axel circa il metodo per sfogarsi: ho provato sia fit boxe che yoga ed effettivamente con il primo ti scarichi molto di più. Vorrei tantissimo avere a casa un sacco da prendere a pugni, ne avrei bisogno il 90% del tempo ahahaha.
Mi fa molto piacere vedere che Axel abbia deciso di aprirsi, per quanto doloroso possa essere affrontare certi argomenti, temo che a un certo punto diventi davvero inevitabile.
Mismar che profuma di pesce :P (scherzo, stavolta lo hai scritto giusto ahahahahah)

Un bacione e alla prossima!

Bagarozza Benni
 

Recensore Master
04/03/21, ore 10:07
Cap. 8:

Gaaaah, Chiaraaa, eccomi! Avevo detto che avrei recensito questo capitolo entro il fine settimana e ce la faccio U__U anche se sono in ritardo totale sulle risposte che ti devo.
Eniuei (come dici tu) passiamo alla storia: io adoro i capitoli targati anni 90 perchè, oltre a esserci ancora Jake, amo vedere le dinamiche per niente banali che stai creando fra loro. Questi tre sono così vividi, mamma mia, e la cosa che amo di più è vedere quanto diversi siano l'uno dall'altro. Jake è sicuramente quello che si nota di più, la persona che nel gruppo tiene accesa l'atmosfera. Capita spesso che quando è assente un particolare membro del gruppo la conversazione, brillante e spumeggiante fino a quando c'era lui, improvvisamente muoia di colpo. E infatti è quello che succede quando Jake se ne va e l'imbarazzo aleggia nell'aria fra Jenna e Axel ai quali non rimangono altri argomenti, e l'unica via di fuga rimane quella di separarsi.
Mi è piaciuto un sacco vedere come il concorso abbia un'importanza completamente diversa per Axel e Jake, e non mi stupisce vedere come risulti quasi del tutto indifferente a quello che fra i due è il più talentuoso. Non so perchè ma ho davvero paura che i futuri esiti potrebbero non soddisfarli e separarli... ma Axel sembra davvero intenzionato ad aiutare l'amico, perciò per adesso spero di sbagliarmi :)
Le difficoltà con Dark Sirio vedo avevano già radici profonde, e non mi sorprende che siano perdurate fino al presente.
Ultima cosa: adoro tutti i dettagli che inserisci relativi agli anni novanta (nostalgia portami via çç) come ad esempio l'uscita della terza stagione di Friends <3 (*I'll be there for you plays in the background*)

Complimenti come sempre, tesoro, e a presto :-*
ti sssstritolo,

tua bagarozza Bennina

Recensore Master
01/03/21, ore 08:03
Cap. 7:

Ciao!^^
mi è piaciuto molto il confronto fra Lorraine e Axel: la donna è pragmatica, schietta, attenta alla sostanza delle cose. Sa che l'immagine pubblica è importante e va coltivata.
Questo atteggiamento si scontra decisamente con l'ansia e la misantropia di Axel. Peraltro, la località scelta per la conferenza è la peggiore che si potesse immaginare, in quanto legata a ricordi che probabilmente non hanno ancora esaurito la loro carica di negatività.
Altri flashback, tra un pugno e l'altro, ci dipingono un quadro sempre più completo del nostro fumettista.
Scusa per il ritardo, complimenti!^^

[Precedente] 1 2 3 [Prossimo]