Recensioni per
Strade
di GiunglaNord

Questa storia ha ottenuto 80 recensioni.
Positive : 80
Neutre o critiche: 0


Devi essere loggato per recensire.
Registrati o fai il login.
[Precedente] 1 2 3 4 5 6 [Prossimo]
Recensore Veterano
07/01/22, ore 23:50

Wou finalmente scorpius e rose hanno fatto l'amore...
In un posto inquietante certo ma sempre meglio di niente
Albus e Esmeralda si sono ritrovati anche loro son contento
E Maria finalmente si è ripresa molto bene
Si hanno un amore di profonda amicizia hai ragione rispetto anche e anche amore nel senso che si vogliono bene
Forse anche di più
Charline si è amore vero ancora più forte
Bene cara
Ormai manca l'ultimo capitolo che leggero prossima settimana
Mi mette angoscia sapere che il prossimo capitolo sarà l'ultimo
So che tutto deve finire
È giusto così
Solo che sta fiction è talmente fatta bene ...
Mi mancherà molto ...
Ma aspetta ... c'è ancora l'ultimo capitolo ...
Prossimo weekend lo leggo bene poi ti faccio sapere che ne penso per l'ultima volta
Complimenti cara alla prossima;)

Recensore Veterano
04/01/22, ore 23:21

Buon 2022 cara
Wow che capitolo incredibile
Rose che mette sopra albus ed Esmeralda la coperta è una cosa stra tenera
Dai Maria e scorpius combatte dannazione dovete vivere
Hermione è una forza della natura ...
Innarestabile
Quindi nella grotta c'è una sorgente che guarisce le ferite molto interessante
Harry ci mette come sempre un mese prima di ricordarsi cose del genere ahah
Meglio tardi che mai

Cara ti auguro ancora un sereno e felicissimo 2022 e non preoccuparti domani continuo a leggere questa meravigliosa opera
Che non smetterò mai di dirti è una delle più belle che abbia mai letto
E ne ho lette un casino fidati ahah
Buon anno nuovo ancora e buonanotte;)

Recensore Veterano
31/12/21, ore 00:31
Cap. 27:

Dio santo ...
Troppa avventura mi gira la testa
Ho bisogno di bere e stare sdraiato sul divano 20 minuti se no svengo...
Spero davvero che Maria non sia morta ...
Mi dispiacerebbe molto
Fortunatamente Esmeralda e charline stanno bene
E scorpius invece speriamo si riprenda anche lui poverino
Ha fatto un bel volo ...
Tutti gli altri stanno bene
Ottimo
Complimenti cara bene
Sempre un bellissimo capitolo ricco di avventura come piace a me
Credo che ci risentiremo nel 2022 che domani sicuramente non potrò continuare a leggere
Sai ultimo dell'anno festone ecc
Ti auguro un bel ultimo dell'anno
Ci sentiamo nel 2022 un bacio 😘

Recensore Veterano
28/12/21, ore 23:21

Ciao cara sono in ferie fino al 10 e finirò di leggere la fiction
Bene bene draco ha deciso di sacrificarsi ...
Speriamo riesca a prendere tempo ...
Molto bene
È dura contro 20 di loro ... speriamo vada tutto bene
Povera Maria e anche chaline e Esmeralda ovviamente
Domani continuo a leggere promesso
Complimenti alla prossima ;)

Recensore Veterano
24/11/21, ore 23:24

Ciao scusa il ritardo cara ... sono passati mesi ma sono tornato più forte che mai ...
Ho avuto molto da fare ... ma adesso finirò di leggere sta fanfiction che da sempre mi ha dato tante emozioni
Bene hanno trovato i ragazzi e adesso sono nella caverna
Un posto molto freddo ...
Bene domani sera leggo il capitolo successivo e così via fino a finirla , spero tu stia bene , alla prossima cara e complimenti;)

Recensore Junior
13/11/21, ore 00:24

Giungla, eccomi qui con la mia solita recensione. Ammetto che le ultime parole del tuo commiato mi hanno lasciato una lacrima, una tristezza ed un gusto agrodolce più intenso del dovuto. Hai uno stile ed una capacità di coinvolgimento notevole, ed io sono grata di aver scoperto questa fan ed i suoi personaggi.
Vorrei "lasciarti" con una delle mie recensioni scanzonate, perché, in fondo, mi hai conosciuta così. Quindi, leviamo in alto i calici per Charlie e Dracoooo. Oh! Era ora che quella serpe accantonasse la sua indole per andare a riprendersi la donna che ama! Fortuna che le "donne della sua vita " gli hanno dato una mano, altrimenti avremmo fatto notte! Per quanto riguarda Mathieu, qualcosa mi dice che tutto l'organizzazione del matrimonio e tutti i vuoti di memoria della povera Charlie, non fossero propriamente dovuti allo shock. Chissà perché, avverto un sentore di filtro d'amore, o magari un retrogusto di maledizione imperius.
Per fortuna tutto si è risolto per il meglio e sì, le Sacre Coeur é davvero magico, così come Parigi, e tutti i suoi personaggi.
Grazie di tutto
Fede

Recensore Master
11/11/21, ore 06:34

Pazzesco! Hai scelto la canzone che amo di più in questo periodo per accompagnare in maniera speciale la fine di questa long! Mengoni per me ha una voce bellissima e il testo di questa canzone mi piace immensamente... perché affermare che UN UOMO CAMBIA e lo può fare al giorno d'oggi, dove tanti, troppi, impazziti da sacrosanti dinieghi, violentano, perseguitano, uccidono è
davvero coraggioso! Forse sono proprio gli uomini come Marco ad avere quella speciale sensibilità o forse le notizie così orribili di femminicidio ci fanno passare in secondo piano che molti altri sono specialmente normali!
Ma il tuo Draco è su uno scalino sopra gli altri. È tutto: passione, dolore, sfiducia, empatia, paura, disponibilità... è un coecervo di pulsioni umane votate alla ricerca del benessere altrui... proprio lui che da ragazzino non poteva fare altro che riflettere le malsane idee dei Mangiamorte!
Non ho potuto non seguire questa storia perché la sua trama mi ha avvolto come una calda coperta, facendomi entrare in un mondo che vorrei davvero esistesse... un po' per migliorare la mia vita, ma soprattutto per cercare di risolvere i mali che affliggono il nostro pianeta. Eppure, come tu insegni, il luogo della magia e le persone magiche sono tali quali a quelli dell'altra parte... niente è regalato. Dobbiamo tuffarci col cuore e dimostrare che possiamo farcela perché ci crediamo, perché vivremmo meglio, perché se troviamo l'altra mezza mela chiudiamo il cerchio del nostro essere.
Amo STRADE. Amo i suoi personaggi i tormenti, le paure, le passioni.
Grazie per aver scritto così bene.
E continuo a credere che, se messa nelle migliori condizioni, potresti scrivere bellissimi libri. Grazie, grazie, grazie.

Recensore Veterano
11/11/21, ore 06:20

Ciao! Intanto grazie per la bella storia che ho appena finito di leggere e che, da lettore silenzioso, ho seguito non da subito ma dopo qualche capitolo e che mi ha tenuto avvinto in questi mesi. Inutile dire che sei stata bravissima, sia a caratterizzare tutti i personaggi, sia quelli canon sia i tuoi originali: adorabili le tue Ginny, Hermione e Astoria, ma anche Narcissa, Esmeralda, Maria, Charlene... belli e psicologicamente credibili i personaggi maschili, a cominciare da Draco, che ha mantenuto tutti gli aspetti caratteriali del canon, ma che è un uomo migliore del ragazzo che era grazie alla sua crescita e alle persone che gli sono state, e gli sono, accanto. Ora che tutti i fili narrativi sono andati a posto (a proposito: bravissima per la creazione di tutti gli ambienti che i nostri amici hanno attravesato in questi capitoli), un po' mi dispiace, come dispiace quando finiscono tutte le cose belle che abbiamo incontrato, vissuto o letto. Naturalmente perfetto il tuo stile, avvincente le vicende, ottimi i valori che proponi: solidarietà, amore, amicizia, impegno. Un abbraccio (virtuale) e a presto. Stefano
P.S. Ci sentiremo sicueramente su "L'alchimia delle parole", che presto inizierò a leggere
 

Recensore Master
01/11/21, ore 14:09

*“In secondo luogo ti ringrazio per esserti preso cura di Maria come fosse figlia tua e ti ringrazio soprattutto per aver riammesso tua madre nella tua vita:
“E Maria? Cosa farai con lei: la porterai con te?” le domandò l’uomo.
“Ma sei certa che Maria si abituerà al nostro modo di vivere?” chiese poi l’uomo.
“Maria è fluida, come l’acqua. Non ha mai fatto veramente parte di un clan: * AMMETTILO! Eri così stanca che non ti sei accorta di aver scritto Maria al posto di Esmeralda!
Eh, ma l'errore ci sta e sai perché? Perché hai scritto un capitolone coi fiocchi, bellissimo, pieno di grandi risvolti!
Ringrazio l'intuito di Hermione che ha permesso di salvare Scorpius e Maria. Magari esistesse una fonte miracolosa che ci permettesse di guarire dalle ferite e dalle malattie, lasciandoci consumare solo dall'estrema vecchiaia. Un'acqua così miracolosa è però un'arma pericolosissima ed Hermione fa bene a volerci pensare prima di fare qualsiasi mossa in proposito.
I giovani sono ormai felici e soddisfatti: Scorpius e Rose, Albus ed Esmeralda sono di quelle coppie che sapranno condividere tutta la loro vita, perché il loro amore è fiorito nel duende, una magia arcana e potente che sa scegliere le persone e dare loro il meglio.
Ho adorato le parole che Ron ed Hermione si sono scambiati nella caverna. Restituiscono a Weasley la dignità di essere una persona normale, in un mondo di eroi, che sa amare, sostenere, condividere.
Draco è lui fino in fondo: è duplice, buono e pessimo, generoso ed egoista, disponibile e villano. Maria è la sua migliore amica. Maria ha quella lucidità che manca a Malfoy.
Forse in questa frase manca una parola dopo "persona" *Tu sei la mia persona, Draco Malfoy. *... o forse volevi semplicemente ribadire in questo modo l'affinità delle loro anime spiegata nella frase precedente.
Comunque è fantastica l'idea di avere un'amica del cuore e un amore intenso separati... perché al tuo fianco avrai ben due individui che ti sorreggerranno lungo le incognite della tua strada!
Inutile dure che nelle tue storie Narcissa è sempre una figura grandissima, che sa modificare la sua esistenza scegliendo la via del rispetto delle diversità e della loro integrazione.
Infine: ho realizzato che anche la maledizione di Charlene deve essere svanita grazie all'acqua della caverna ricevuta dai suoi amici. Ora è libera di ascoltare il suo cuore veramente. Adesso sta a Draco darle un'altra possibilità mostrandole che lui per lei c'è e ci sarà se lo vorrà al suo fianco.

Recensore Master
21/10/21, ore 06:36

Che tensione! Adesso non capisco proprio più alcunché! Sono come Draco: Charlene o Maria? E Charlie stessa che si sente soffocare tra le braccia di Mathieu?... non va bene! L'amore, soprattutto ai suoi esordi, è passione, travolgimento... non certo soffocamento! Come può accontentarsi di farsi mettere in gabbia, per considerarla una protezione e non insistere per capire cosa prova veramente l'uomo dagli occhi di ghiaccio che le ha aperto la mente su tante verità della vita?
I sensi di colpa sono terribili nei loro risvolti: possono bloccarti nel nulla e renderti una persona incapace di vivere, oppure possono trasformarti in una macchina iperattiva, per non darti tempo di pensare e fare pace con te stessa. Ginny ne ha passate tante, ma Draco aveva bisogno della sua amicizia e del suo sostegno ed è riuscito a scuoterla e a trascinarla fuori dalla palude in cui stava affogando. Eppure lo stesso uomo non riesce a fare chiarezza nei suoi sentimenti, per la paura di farsi del male per l'ennesima volta e di farlo a ciascuna di loro.
Lo sai che adoro come i personaggi potteriani acquisiscano profondo spessore nelle tue storie, dando sempre di più il meglio di sé. E ti chiedo scusa per aver detto che Hermione non aveva fatto una gran figura quando non era entrata in azione con i suoi amici. In realtà stavi preparando azioni e decisioni che confermano la sua enorme intelligenza e la sua profonda capacità di osservazione. Le sue intuizioni sono sempre state corrette, anche quando la Rowiling le presentava in modo tale che sembrassero delle baggianate o ipotesi strampalate e tu hai saputo mantenere questa caratteristica!
Posso sperare che non sia tardi per guarire fisicamente proprio tutti? E poi verrà il tempo, se c'è ne sarà la possibilità, di guarire anche tutti i cuori.
Alla prossima. Grazia della bella colazione che ho potuto fare in compagnia di STRADE.

Recensore Junior
15/10/21, ore 02:52
Cap. 27:

Ciao, inutile sperticare parole su quanto sia contenta do aver trovato l'aggiornamento quindi passerei immediatamente alla recensione: innanzitutto, Narcissa è proprio una serpeverde! Quanto è stata astuta nel portarsi dietro la Polisucco?! Passiamo al punto clou: IO NON CI CREDO che tu voglia lasciarmi Maria e Scorpius così! Non ora che Draco si è reso conto di amare Maria e Rose di amare Scorpius! Miseriaccia! Infine, trovo la mossa dell'accio estremamente geniale: dopo un susseguirsi di maledizioni senza perdono, magia oscura ecc ecc, ciò che ha messo k.o Ion è stato un incantesimo semplicissimo. Spero davvero che ce lo farai vedere di fronte al Wizengamot! Io attendo sempre, trepidante, i tuoi aggiornamenti.
A presto.
Fede

Recensore Master
12/10/21, ore 06:52
Cap. 27:

Che sorpresa! Stamattina ho trovato l'aggiornamento della long e non sai che piacere che ho provato!
Mi sembrava di leggere la battaglia di Hogwarts, non perché ne fosse una copia, ma per il fatto che mi ha trasmesso la stessa tensione e una carica notevole di adrenalina!
Che eroi che sono i nostri protagonisti! Tutti, nessuno escluso; tuttavia i Malfoy la fanno da padrone. Narcissa con una mente geniale e un'iniziativa incredibile, Scorpius votato perennemente alla protezione altrui, Draco che sconfigge Ion senza ucciderlo, con quel benedetto "Stupeficium" che da sempre è stato il marchio di Harry. E quella polvere che suggerisce al Serpeverde il momento perfetto è Astoria, vero?
In mezzo a tanta suspence hai saputo trarre un sorriso a noi lettori: Hermione che trasuda panico sulla scopa è davvero un mito! E Ron che vuole difenderla e combina la frittata! ... anche se poi ha permesso ai suoi compagni di brigata di rivelarsi e di evitare di essere uccisi dagli Auror.
Che dire di più? Che aspetto l'epilogo, nella speranza che tutti possano salvarsi e che Draco e Maria diventino ciò che il destino da tempo ha deciso a loro insaputa.

Recensore Master
09/10/21, ore 15:56
Cap. 13:

Ciao!
Mamma mia, mi sto rendendo conto che sto diventando di volta sempre più lenta, ma insomma, io giuro che ci provo a mantenere una certa costanza, soprattutto ora che siamo arrivati ad un punto della trama in cui tutti i nodi stanno realmente venendo al pettine ed è impossibile pensare di fermarsi, senza voler scoprire fino in fondo ogni implicazione degli avvenimenti che stiamo scoprendo ora.
Questo capitolo mi è piaciuto tantissimo, perché non solo permette di fare davvero un enorme passo avanti nella trama, ma anche perché, ancora una volta, apre degli squarci interessantissimi su culture e luoghi diversi. Se questo già mi interessa molto, è ancora più bello se messo in relazione con il mondo magico, dove le possibilità di spaziare ed esplorare sono tantissime. E qui secondo me tu fai una cosa davvero molto interessante: proprio come accade nel canon, la commistione tra cultura ed elementi tipici di una certa cultura babbana danno vita a comunità magiche dalle caratteristiche molto spiccate.
Ho amato davvero tantissimo queste famiglie gitane, con la loro storia personale densissima e piena di tragedie e avvenimenti importanti e il modo in cui si mescolano alla devozione per Santa Sara, per questo culto dalle radici tanto particolari che gode di una devozione che si discosta moltissimo da quello che è considerata la norma all’interno della chiesa.
Le descrizioni di San Marie de la Mer sono vividissime e riportano davvero con la mente lì.
Le vicende, poi, si stanno facendo sempre più interessanti: è bellissimo vedere come il cerchio si chiuda, e come le altre peregrinazioni di Draco e Astoria non siano affatto state casuali: Astoria sapeva davvero qualcosa che non aveva confidato a Draco, e il modo in cui qui emerge la storia di Maria e Desideria, di quel segreto di famiglia enorme e di quella piccola speranza per arginare, almeno per un po’, la maledizione di Astoria è davvero interessantissimo. Trovo che tu abbia davvero fatto uno splendido lavoro nel delineare tutta la sofferenza di Draco nel sentirsi in qualche modo distante da una moglie che sta rischiando di morire, e tutta l’interpretazione dei tarocchi è interessantissima (io purtroppo ci capisco davvero poco, ma la trovo davvero una questione molto interessante, soprattutto quando posta in questi termini).
La scena finale, poi, è molto tenera, perché Charlie riesce davvero a dimostrare a Draco che sì, lui ha qualcuno accanto da poter chiamare amico. Ha più di una persona così, a dire la verità, e lei è fra quelle, al punto da concedergli di mettere piede in quello che è il suo luogo sicuro e di pace.
Insomma, ti faccio davvero i miei complimenti, e spero di riuscire a tornare prestissimo qui, perché sono davvero curiosissima di scoprire quali possano essere le conseguenze del rito adoperato per mantenere Astoria lontana dalle ombre.
A presto!

Recensore Master
08/10/21, ore 18:57

Non mi capacito di come abbia fatto a perdemi questi capitolo! Continuavo a chiedermi come mai non aggiornavi da parecchio tempo e ho clamorosamente toppato... mi sembrava che nei preferiti la storia fosse rimasta invariata... vabbè
Oggi mi sono detta.. mi rileggo l'ultimo capitolo per tenermi aggiornata e così ho scoperto che proprio non lo conoscevo!
Veniamo all'evolversi della trama: Ion non è un pazzo isolato, ma è uno che è riuscito a fare proseliti trascinando altre persone nei suoi deliri... che non sono altri che quelli che affliggono il nostro mondo dalle epoche più antiche: la certezza di far parte di un gruppo che è speciale e che deve prendere il sopravvento su tutti gli altri che non valgono alcunché. Aggiungiamoci la frenetica voglia di vendicarsi e il quadro che hai creato è uno di quelli più pericolosi. Ion non si fermerà con l'uccisione di Maria e Draco. Vorrà proseguire la sua missione di "pulizia sociale/razziale" . Hermione non ha ingannato realmente il Wizengamot.... ha tralasciato di parlare di Esmeralda, Charlene e Maria, tuttavia ha colto in pieno la situazione. E pensare che credevo che tu dessi poco valore nella tua storia alla Grifondoro. Ti chiedo scusa.
Albus è splendido: nessuno potrà ancora considerarlo come il Potter di scarto. Lily Luna e James non hanno più spessore... sono ombre disperse, mentre Albus è il nuovo eroe dell'ennesimo trio che combatte il male in giovane età.
Draco è disposto a sacrificarsi per liberare le tre donne. È davvero coraggioso. È altruista. È un'altra persona ... il ragazzino purosangue marchiato per servire Lord Voldemort è ormai scomparso.
In realtà tutti i personaggi sono incredibili... Narcissa, Ginny, Scorpius, Rose, Harry, Draco... persino Mathieu che non si arrende e non volta le spalle alla paura!
E infine bello l'apprezzamento del Silente incorniciato al discorso di Hermione!
Grazie per questa bellissima storia.

Recensore Master
29/09/21, ore 23:29

Ciao!
Eccomi finalmente qui a proseguire questa bellissima storia, che in questo intreccio di viaggi e ricordi nasconde ancora moltissimi misteri da svelare: qui si avverte proprio la sensazione di essere arrivati ad un passo dal toccare con mano qualcosa di grosso e di importante, e io davvero non vedo l'ora di scoprire che cosa avesse in mente Astoria recandosi in Camargue proprio per Santa Sara e che cosa succederà a Draco in mezzo ai gitani!
Ma andando con ordine, devo ammettere che mi ha divertita moltissimo la scena iniziale, in cui Scorpius si ritrova preda di tutte queste epifanie e sommerge il suo migliore amico di chiacchiere e rivelazioni senza nemmeno dargli tempo di andare in bagno in pace XD sono quei dettagli leggeri che riescono un pochino a distendere l'atmosfera e ad allentare la tensione di una narrazione sempre piuttosto tesa e volta a esplorare argomenti e tematiche complesse e delicate.
È stato bellissimo poter vedere il matrimonio di Draco e Astoria, che ha davvero la semplicità e le atmosfere spontanee e magiche di una fiaba. Credo che questo momento sia stato estremamente importante anche per Scorpius, che si è trovato a poter assistere ad un momento importantissimo della nascita della sua famiglia. E a questo proposito, mi è piaciuto davvero tanto il modo in cui hai descritto il rito celebrato, e le possibili implicazioni per l'anima di Astoria. Insomma, sono curiosissima di scoprire se questo aspetto avrà una qualche ripercussione!
È stato interessante, poi, vedere Astoria e Draco discutere: credo sia inevitabile, anche nelle coppie più solide, trovarsi a non saper smussare i propri angoli, soprattutto quando ci sono incomprensioni e verità di cui non si vuole parlare apertamente. E, del resto, stare accanto a una persona come Draco, cresciuta con determinati pregiudizi e con una certa visione del mondo, non dev'essere nient'affatto facile!
Mi è piaciuta tantissimo la rappresentazione che hai fatto dei gitani, con la loro magia priva di vincoli e spesso di leggi che va a fare un po' da contraltare con la loro libertà babbana, con il loro vivere un po' ai margini della nostra società e il loro subire pregiudizi e diffidenze.
Spero davvero di riuscire a proseguire prestissimo!

[Precedente] 1 2 3 4 5 6 [Prossimo]