Recensioni per
La volta in cui Levi...
di Ellery

Questa storia ha ottenuto 35 recensioni.
Positive : 34
Neutre o critiche: 1 (guarda)


Devi essere loggato per recensire.
Registrati o fai il login.
[Precedente] 1 2 3 [Prossimo]
Recensore Master
30/06/19, ore 16:13

Buon Salve e buona domenica pomeriggio cara ragazza!! Credimi a ciò che scrivo, perché è così, sto ridendo e il sorriso non accenna ad andare via nemmen tutt'ora che l'ho finita di leggere. Povero Levi, per una volta che la vita gli concede una botta di fortuna, fa di tutto per convincere il suo comandante Erwin a fare ciò che vuole (ovviamente una bellissima crociera romantica per due, con i biglietti vinti alla lotteria), ma ovviamente tutto gli si ritorge contro (mi sa che doveva prendere come segno la visitina ricevuta da parte di Milasa e Eren per conto di Armin). Perché gli si è rivoltato tutto contro a Levi? Semplice, perché purtroppo il suo amato Erwin, dall'alto della sua intelligenza, non ha colto o più semplicemente ha voluto fare un "dispetto" al suo Levi, invitando anche tutti gli altri e ovvi mettendo in camera proprio con chi sopporta meno. Ovviamente non è mancata la battuta acida da parte sua.
Non vedo l'ora di leggere altro di questa raccolta.

Recensore Master
29/06/19, ore 19:53

Buon pomeriggio cara ragazza e buon sabato!! Che dire, questa raccolta di missing Moment dove vedono protagonista il nostro caro amico Levi sono uno spasso e questa è stata quella più divertente tra quelle che ho letto fino ad ora. Povero Levi, quella dannata cimice propri non vuol dare pace al nostro capitano. Quando questo crede di averla scacciata eccola che riappare e che cosa fanno Mike e Hanji!? Ovviamente lo prendono in giro. Meno male che c'è Erwin.

Recensore Veterano
27/03/19, ore 18:36

Recensione per il contest "Una sana risata!"

Grammatica: Nella tua fanfiction, nonostante sia piuttosto lunga, non ho trovato molti errori o sviste di battitura, solo alcuni che ora ti vado a segnalare: 
assicurando che non avrebbero cenato, né dormito finché non avessero aderito all’iniziativa: va tolta la virgola fra “cenato” e la congiunzione “né”. (-0,25). 
Ciò definito, erano partiti tutti in gran carriera: la forma corretta è “partiti di gran carriera” (-0,25). 
delle igloo: la parola igloo è maschile, quindi “degli igloo”. (-0,25). 
Ho notato inoltre (per questo non ho tolto punti) che non hai messo la maiuscola sulla “è” accentata all’inizio dei dialoghi: nel caso tu non sapessi dove trovarla, è nella sezione “caratteri speciali” (o analoghi) del programma che usi per scrivere. 
Infine, ti consiglio la grafia “ehm” anziché “hem”, come hai usato tu con questo intercalare, così come “etciù” anziché “ectiù” per lo starnuto. 

9,25/10 

Stile: Per questa fanfiction, hai utilizzato uno stile apprezzabilmente semplice e piuttosto scorrevole. Ho apprezzato anche il modo in cui hai gestito le varie “scenette”, passando dall’una all’altra con abilità e in modo che l’azione non risulti mai spezzata o che il cambiamento di protagonisti sia troppo brusco. 
Verso l’inizio, ho trovato una ripetizione del verbo “cavare” in posizioni un po’ troppo ravvicinate, in questo passaggio: 
«Più o meno le stesse cose. In aggiunta, la crema solare e dei cappellini.» Nanaba cavò un paio di berretti verdi con lo stemma della legione stampato sopra la visiera. 
«Perfetto!» Erwin cavò dall’armadio un paio di pantaloni […] 
Ti consiglierei quindi di sostituire uno dei due con un sinonimo. 
Inoltre, ti consiglio di evitare, anche se si tratta di un racconto comico, l’accostamento di punto di domanda e punto esclamativo (“?!”) e la loro ripetizione (“!!”, “??”), cosa che viene usata più nei fumetti che nel testo narrativo. 

13/15 

Caratterizzazione dei personaggi e attinenza con il fandom: I personaggi sono stati caratterizzati in modo simpatico, anche se non molto in profondità (questo tuttavia solo a causa del tono comico del racconto). Li ho trovati comunque tutti piuttosto IC, a partire da Levi che fantastica su Erwin ma si ritrova con un ben diverso Mike, agli organizzatissimi Erwin e Nanaba, che hanno già vinto in partenza, fino ad arrivare a Sanji che prende tutto come un’occasione di ricerca. Le scenette che più mi hanno divertito sono state proprio quelle con lei e Moblit, che cercano di fotografare i titani e dimenticano l’attrezzatura. 
Anche l’introduzione dei tedeschi in vacanza è stata secondo me azzeccata e ha contribuito a dare colore alla vicenda, nonostante si trattasse solo di due “comparse”. 
Anche qui hai fatto un buon lavoro! 

14/15 

Gradimento personale: La tua storia è stata carina e leggera da leggere. Le scenette comiche sono riuscite a strapparmi un sorriso, alcune più e alcune meno, forse l’unica che ho trovato un po’ troppo lunga – anche se tutto sommato divertente – è stata quella in cui fanno finta di trovarsi in Quattro Ristoranti. 
L’AU familiare, nel rifugio sulle Alpi, ha contribuito a rendere più godibile la storia: inizialmente mi è sembrato che qualche dettaglio stonasse un po’ con Attack on Titan, ma poi ho provato a rileggerla immergendomi nell’atmosfera di una gara di orienteering (sport che ho sempre detestato poiché sono completamente imbranata e manco di senso dell’orientamento) e l’ho apprezzata molto di più. 

3/5 

Per un totale di 39,25/45 punti

Recensore Master
12/02/19, ore 20:37

Questa è una delle cose più divertenti che abbia mai letto, mi sento male dal ridere! Fantastica, a dir poco una storia fantastica. Hai reso benissimo l'atmosfera *-*
La rileggerò nei momenti bui della vita ahah
A presto
Spectra

Nuovo recensore
13/08/18, ore 23:08

Ok, ho iniziato a leggere questa raccolta di situazioni improbabili qualche giorno fa e, oltre ad averla divorata, non ho passato un (e sottolineo, un) secondo a non ridere.
Questa fanfiction è geniale, non ho mai riso così tanto per avventure riportate sulla carta (sullo schermo di un computer, in questo caso).
Mi chiedo veramente come tu faccia a creare certe situazioni ma, soprattutto, da dove ti vengano certe battute. Ti giuro, mi hai stesa!
Levi che, con la sua aria arcigna e la sua espressività che, cito dal testo, è quella di un calzascarpe, è costretto ad affrontare situazioni totalmente assurde e a subire innumerevoli maltrattamenti da suo zio Kenny e dal caposquadra Mike. Ti giuro, solo pensare a questo mi fa ricominciare a ridere senza controllo.
Hai creato un cross-over perfetto, non solo con Harry Potter, Titanic (inoltre, il nome dell'imbarcazione deriva da "titano", geniale) e molto altro, ma anche con la quotidianità di ogni ragazzo italiano. Penso che questo sia il particolare che più mi ha fatta affezionare alla tua fanfiction. Levi e i suoi compagni alle prese con i nostri programmi trash, i nostri conduttori un po' imbarazzanti... Ah, e ci sono anche i riferimenti alla nostra politica! Dot Pixis che, deluso dal governo, giura che voterà per il Movimento Cinque Mura. Sono morta, davvero!
I soldati della Legione Esplorativa (Mobilt, le disavventure di Mobilt sono state una delle parti che più ho adorato) che, seri e tutti d'un pezzo, ragionano su come fare per ottenere più fondi ricorrendo a programmi televisivi e rapimenti ambigui. L'immagine di Levi bambino che domanda a Kenny di comprargli un giocattolo mi ha strizzato il cuore all'inverosimile, il continuo riporto al fatto che la madre di Levi fosse una prostituta è stato sempre azzeccato ed esilarante, il delicato accenno all'amore tra Erwin e Levi mi ha intenerito tantissimo, l'elevazione di Kenny Ackerman a idolo delle folle mi ha fatta quasi piangere (adoro Kenny, dopotutto).
Al liceo, la mia professoressa di italiano diceva che è l'accostamento di due elementi che di norma mai starebbero insieme a farci divertire, la realizzazione dell'assurdo, e questo è proprio ciò che hai fatto tu. Ecco perché non ho smesso di ridere un momento. Inoltre, ha decisamente aiutato il fatto che tu abbia rotto la "quarta parete", ovvero i tuoi personaggi sono consapevoli di essere manipolati da te, di essere protagonisti o meno, sanno di quale storia fanno parte. Rende il tutto ancora più assurdo, e dunque divertente.
E niente, credo di averti detto più o meno tutto. Geniale, geniale e ancora geniale. Grazie davvero per avermi fatta ridere, è forse una delle cose più belle che si possano fare per gli altri.
Non vedo l'ora di leggere il seguito. Alla prossima!

Recensore Master
29/04/18, ore 12:54

Ammetto che non pensavo di passare subito a recensire, e invece ho una decina di minuti liberi, perciò eccomi qua, dopo aver divorato il primo capitolo! Quando dicevo che far ridere è più difficile che far commuovere lo dicevo seriamente, e non mi sono ricreduta: spero che questo darà ancor più valore al mio parere pienamente positivo su questa shot! (Beh, per quello che vale il mio parere in sé, ovviamente) Mi è piaciuto il modo in cui hai sviluppato la vicenda, partendo a costruire una situazione credibile e realistica che il lettore possa figurarsi bene: la madre fuggita col tabaccaio (alla reazione di Carla sono morta) a questo bambino già piccolino, imbottito come un pulcino, che guarda con invidia mista a rassegnazione gli altri bambini. Quanto a Kenny, beh, per quel poco che si è visto nel manga, me lo posso figurare proprio così al supermercato! Questo Levi smarrito e imbronciato tra gli scaffali e le bottiglie di vino lo adotterei io al posto della famiglia di lattine. Posso? (La scena delle lattine poi è geniale, con l'immagine delle maestre che non sanno bene come rapportarcisi agli incontri coi genitori). Insomma, storia decisamente deliziosa: si ride, o si sorride, con intelligenza, e questo mi fa impazzire e mi tira molto su il morale. Penso proprio di proseguire con la lettura prossimamente! Un abbraccione enorme Afaneia

Recensore Junior
22/02/18, ore 22:14

Ahahahahahah fantastico Levi,povero sfigato che pur di scappare allo zio Kenny si arruola nella Legione!!!!
Certo che poverino,dalle cacche di Bucefalo, passa a infilarsi nella cacca tra i giganti!
Mi ci voleva proprio qualcosa di leggero in questi giorni ho letto tanto di quell'angst!!!!Ma poi le scrivi proprio bene...Che tontolo,si è fatto fregare anche dalla piccola fiammiferaia!!! Sto ancora piangendo dal ridere,grande! Leggo sempre volentieri le disavventure di Levi!!!
Kiki

Recensore Master
10/12/17, ore 21:50

Oh mamma questa è anche meglio. Cioè io amo questa versione di Levi e vederlo sempre così in difficoltà mi fa morire dalle risate. Per Karlo Konti non deve essere stato facile averlo come concorrente... in fondo il nostro capitano è arrivato a una passo dalla vittoria. Mi dispiace solo per Erwin che ci aveva già fatto qualche pensiero su quei soldi ma mi sa che gli tocca inventare nuovi modi per riempire le casse della legione. E a migliorare il tutto in ritorno di Kenny che ovviamente ha trovato subito l'affinità con Giuseppa e alla fine si è vendicato di Karlo Konti. Ancora una volta grazie per le risate e alla prossima!

Recensore Master
01/12/17, ore 19:15

Ma era da tantissimo che non mi facevo due risate in questo fandom e ora forse più che in altri momenti mi ci voleva proprio. Levi che alle prese con le cimici e terrorizzato da insetti minuscoli e praticamente innocui se paragonati ai titani mi ha fatto morire anche se la risata più sonora me l'ha strappata quel 'Anche Hanji puzza ed è rumorosa e ti fa schifo'. Grazie mille per le due risate, un abbraccio

Luvi (TheInnerMonster)

Recensore Junior
29/11/17, ore 16:36

Erwin lo sa che ti sgrilletti nel suo bagno?
Ma tu te le sogni di notte ste battute???
E immaginare Levi mezzo nudo(awwwwww) davanti ai suoi"soci" con lo scopettino in mano mi ha fatto contorcere le budella dalle risate.
Eh sì, perché lui distrugge Titani a tutto spiano,ma ce lo vedo proprio ad avere schifo delle cimici(ste sozze).
In questo capitolo mi è sembrato di vedere me alle prese con quei mostri orribili,uguale uguale!
Mike troppo bastardone!!!XD

Recensore Junior
29/11/17, ore 16:23

Con questa lacrime impetuose sono sgorgate dai miei occhi,fortuna c'era il phon a coprire le mie risate isteriche!! Ho iniziato a ridere da quando Levi e Mike son partiti in Panda con i tre pischelli...uno col vomito, l'altro che doveva pisciare e la terza a dire che il secondo doveva fare pipì. Tutto il resto è storia! Dovresti scriverci dei libri con le pazze avventure del capitano Levi! Per fortuna che almeno stavolta non hanno venduto nessuno,ho temuto di nuovo per Armin (Raphaella Karrà). Davvero divertente, scorrevole e ben scritta,come gli altri capitoli!

Recensore Junior
29/11/17, ore 14:59

«Ho visto più cazzi io in cinque righe che mia madre in tutta la sua vita. E mia madre era una prostituta…»
Sono caduta dalla sedia e ho preso una culata micidiale
Ahahahahah spaziale!!!
Ah Levi Levi sapessi quanti bollini rossi si scrivono su di te...
Continuo a ridere come una demente e in casa mi guardano tutti male,persino il cane...E non ha cercato nulla su YouTube quindi almeno lì si è salvato!!!XD

Recensore Junior
29/11/17, ore 10:43

No ma,io sono morta dalle risate!!!!
Mi fa male la bocca, la pancia,mi rotolo per terra!!!
Alla parte Mike-Erwin manzi poi davvero sono deceduta
Facciamo così allora giovedì gnocchi, venerdì manzi,così bilanciamo un po' l'alimentazione!!! ;-P
Levi troppo forte nella parte di imbranato,mi hai fatta sbellicare.
Karlo Konti affiancato al nostro capitano Ackerman non sa che onore che ha!!!
Ahahahaah
Chissà cosa succederà al nostro Leviuccio nel prossimo capitolo?povero mazza, non oso immaginare!!
Continua così, alla prossima!

Nuovo recensore
07/11/17, ore 23:23

La prima cosa che dissi dopo aver finito di leggere fu "OH MIO DIO!" per poi morire dal ridere! Adoro il tuo stile di scrittura! Non è noiosa o complicata da capire e in più i dialoghi mi fanno sempre ridere! Lo so che è una recesione corta ma ci tenevo a dirti che mi piace la tua storia!

Recensore Junior
19/09/17, ore 11:29

recensione premio per aver vinto il secondo posto - contest Situazioni XY

Anche questa storia mi ha fatto ridere tantissimo.
"Kordialmente Silente" poi è fantastico!
L'immersione nel mondo di Harry Potter poi è davvero divertente e i piccoli indizi che lasciano presagire qualcosa di strano e poi incuriosiscono sempre di più.
Ho trovato esilarante anche il povero gufo impagliato!
Tutta questa storia è davvero ben architettata... tutto per poi essere arruolati: geniale!
Ho trovato questa narrazione davvero simpatica e mi è dispiaciuto per loro che non siano entrati davvero ad Hogwarts.
Sul finale poi l'immancabile postino mi ha fatto pensare a quello di "C'è una missiva per te", che viene dopo nella raccolta: sarà forse che l'hai voluto richiamare lì? Levami questa curiosità perché sono davvero curiosissima!

[Precedente] 1 2 3 [Prossimo]