Recensioni per
II. Awake and Alive
di Elgas

Questa storia ha ottenuto 81 recensioni.
Positive : 80
Neutre o critiche: 1 (guarda)


Devi essere loggato per recensire.
Registrati o fai il login.
[Precedente] 1 2 3 4 5 6 [Prossimo]
Recensore Veterano
08/07/22, ore 13:48

Ehilà, eccomi qua per iniziare un nuovo atto!
Trovo che per cominciare, il tuo riassunto, completo dei termini comparsi fino ad ora, le differenze con la storia di KH3 e le informazioni sui nuovi personaggi (più qualche informazioncina che magari nel primo atto era stata detta tra le righe) sia un ottimo modo per far riprendere il ritmo ai lettori (quelli che hanno seguito la storia sin dall'inizio sopratutto) e riaccendere l'hype. Hai esposto tutto con chiarezza, prendendo tra l'altro frammenti dello stesso primo atto per far ricordare ancora meglio al lettore dove le informazioni vengano rivelate, e trovo che questo particolare faccia la differenza tra un semplice riassunto e quello che prende praticamente l'aspetto di un racconto, un po' come la funzione in Kingdom Hearts III di poter leggere la storia degli altri capitoli della serie attraverso Chirithy.

Non mi aspettavo di rivedere Luxord, almeno non così presto. Comunque questa volta viene trovato da qualcuno che non sembra volerlo semplicemente utilizzare per un piano malvagio per far sprofondare il mondo nell'oscurità XD e anzi, gli viene spiegato tutto (almeno ciò che è possibile spiegare) e riceve una grande gentilezza dalle persone che lo hanno salvato; in particolare Le Vaar è così dolce! Non so perché ma il suo arrivo immediato al risveglio di Luxord e il modo in cui gli parla li trovo molto carini, sembra quasi un'altra persona nei modi dal primo atto, ma è ovvio come tenga a Luxord!
Kugo invece è un po' freddo. Ha finalmente più spazio all'interno di questa storia, l'ho sempre visto quasi un po' in disparte, ma dal suo atteggiamento sembra semplicemente che gli piaccia stare da solo, o che per lo meno non abbia voglia di andare appresso a seccature...

Finalmente qualcuno riconosce che Heartless e Nessuno sono teneri! XD Mi è anche piaciuto il riferimento ai Nesciens, che sembra quasi siano stati dimenticati dalla stessa Square! XD

Passando poi all'eroe dei Mondi, il custode del Keyblade... Povero Sora, mi fa tenerezza!
Ha passato una vita intera a inseguire i suoi amici, finendo per sacrificarsi per loro alla fine; dopo aver pensato di non dover più fare nulla, di poter finalmente posare le armi, scopre che c'è qualcosa di ancora più grande da affrontare, che fino ad ora lui non aveva mai nemmeno pensato potesse esistere ma che in realtà era sempre stato lì... E per di più non è riuscito a fare nulla una volta ritrovatosi di fronte ad esso, pur avendo affrontato tutte queste sfide... Credo che tu abbia rappresentato bene la bassa autostima del custode del Keyblade, saltata fuori all'improvviso in KH3, e le abbia dato un motivo più forte di esistere.
Ma nonostante tutto, Sora pensa comunque a fare del bene, vuole aiutare! Mi piace tantissimo la dinamica che si sta sviluppando con Winry, Sora la segue ovunque ed è carino vederlo così spaesato, ma curioso di tutto quello che gli sta attorno!

Ah sì in tutto questo salta fuori anche Cloud, bella eh, è tanto che non ci si vede e CHE COSA CI FA LUI QUI!!!
Cioè, mi aspettavo di vedere anche lui a un certo punto, ma saperlo qui, tra le persone che sanno TUTTO, che hanno agito dietro le quinte per millenni, mi ha lasciato senza parole! E mi piace il fatto che con una semplicissima battuta e uno sguardo sei riuscita a rappresentarlo esattamente così com'è, quel dannato musone! XD
Questo colpo di scena credo che sia stata la scelta giusta per concludere il capitolo, hai saputo anticipare quella che immagino sarà una spiegazione importante aumentando l'interesse con il ritorno di uno dei personaggi preferiti dei giocatori di Kingdom Hearts (e sì, anche io sono ancora deluso dal fatto che i personaggi di Final Fantasy siano completamente svaniti dal gioco, e dire che avevano sempre avuto un ruolo così importante!)

Il testo come al solito è impeccabile, le parole sono scelte con cura maniacale per creare un ritmo che accompagna il lettore in una esperienza viva. Ho solo notato due o tre errori, ma l'unico che ho pensato di segnalarti è questo:
"Stupido" invece che stupito
che in realtà è più un modo per chiederti se fosse intenzionale o meno.

Ok ho finito per questo capitolo, è un piacere tornare a leggere le tue storie e non vedo l'ora di scoprire i segreti dei Fyrir! Ci vediamo presto!
Altair13Sirio

Recensore Master
23/12/21, ore 17:02

Oggi finalmente mi dedico alla lettura di qualche fic e volevo subito riprendere la tua, visto che mi stavo ormai avvicinando alla fine di questo secondo atto *^*
Che bello, ho troppe cose da dire e temo di fare un macello ahah
Partiamo dall'inizio visto che si apre col botto. Sono davvero contenta di poter rileggere nuovamente di Malefica, non me l'aspettavo in questo atto ad essere sincera, è stata una bella sorpresa.
Poi ho apprezzato moltissimo lo spazio che hai deciso di dedicare a Pete e anche in questo caso devo farti i complimenti per la gestione di questo personaggio. Con lui ti viene subito d'istinto assegnargli per lo più momenti comici, che strappano qualche risatina, come succede nella saga alla fine, mentre invece (parer mio) sarebbe molto più interessante vedere questi tipi di personaggi in un contesto più serio e realistico e qui infatti hai rappresentato perfettamente quello che speravo di vedere. Così come anche le figure di Donald e Goofy nei capitoli precedenti.
I pensieri di Pete vengono approfonditi, adattandolo perfettamente in un'atmosfera più drammatica e seria, senza snaturare il personaggio, così come anche Malefica.
Oh Meravigliosa Signora del male (la adoro giusto UN PO'), lei è perfetta e appena ho letto del suo arrivo ho subito esultato. E' maestosa, minacciosa, nonostante la stanchezza nel suo volto traspare ancora quella sensazione di onnipotenza e sicurezza da far impallidire chiunque.
La figura dell'incantatrice è inaspettata, ma super intrigante (magari di qualche altro manga?) Sicuramente verrà approfondita più avanti e non vedo l'ora di saperne di più, soprattutto vedere come riuscirai a gestirla con Malefica.
Mi piace tantissimo anche il legame che stai costruendo tra tutti, si respira un bell'ambiente. un'unione che pian piano si sta consolidando.
Ma ora vediamo alla parte più succosa: Askin e Luxord! Posso fangirlare? Posso??
Non vedevo l'ora di leggere qualcosa di loro e ci speravo tantissimo. Il combattimento è descritto bene, dinamico, dialoghi compresi. Mi piace il crescendo della tensione tra di loro, da una semplice sfida per testare le proprie abilità, diventa quasi più intimo e profondo. Ho amato.
Ero in una fase della serie: "KISS NOW!"
Bellissima poi la frase finale: "… perché tu sei… il mio presente, il mio futuro."
Fai emozionare con questa storia, con i personaggi e il legame stupendo che crei tra di loro.
Ma poi che cosa bella di Askin che fa i dolci? Io me lo immagino col grembiule tutto concentrato. Però hai fatto venir voglia anche a me di Waffle, dannazione.
Questi è un capitolo di grandi ritorni, ho molto apprezzato anche Sephiroth, appare poco, ma secondo me sei riuscita a delinearlo perfettamente e quel suo incontro con Ukoko ha portato tutto ad un hype altissimo, creando ottime aspettative.
Non vedo seriamente l'ora di riprendere questa storia, sono sicura che non deluderai e la trama, vista come la stai gestendo ora, andrà sempre meglio. Su questo resto positiva.
Ti auguro Buon Natale carissima Elgas e spero di sentirti presto <3

Recensore Master
09/12/21, ore 02:37

Anche questo in questo capitolo accadono un sacco di cose! *^*
A parte questo, io seriamente invidio come riesci a descrivere certi avvenimenti o dettagli, mi è piaciuto che ti sia dedicata in questo capitolo a così tanti personaggi, dando ognuno il proprio spazio e amalgamando tutto in maniera molto scorrevole.
La prosa iniziale ti rapisce, si respira sempre una sorta di malinconia, forse dovuta alla questione dei ricordi, questa consapevolezza di non poter ricordare molto del proprio passato, avere solo dei piccoli frammenti e il timore di poter ricordare, il rischio di quei forti sensi di colpa. Un inizio che ti prende e ti fa già stringere il cuore.
E poi ci sono altri momenti più dolci che mi hanno fatta sorridere, come quella bellissima interazione tra Luxord e Askin, uno slice of life che ho apprezzato, molto tenero e che mi ha fatto venire una voglia assurda di pancakes ahaha. Sono facilmente suggestionabile io.
Ma ecco che mi si stringe nuovamente il cuore subito dopo, nel momento tra Shura e Askin, lei che rivede in Sora e Cloud due persone che ha perso, non vuole ripetere gli stessi errori del passato e teme per i legami che sta costruendo ora, con loro. La perdita sembra un elemento che la accomuna proprio con Askin e ho molto apprezzato il loro dialogo. Credo avessero entrambi bisogno di parlare, non solo Shura e mi piace questo legame che hai costruito con Askin. Lei poi mi intriga sempre di più, non avrei mai pensato la prima volta che l'avevo vista sai? Si sta dimostrando un personaggio molto profondo ed interessante, o meglio, ci stai riuscendo tu a rendermela così, visto che nell'originale non ho avuto modo di conoscerla ❤
Poi ho un debole per questi momenti devo dire, più emotivi, dove vengono esplorati di più le caratteristiche dei personaggi.
Le parti con Mefisto sono sempre molto coinvolgenti, sia lui che Lucifer devo dire! Luxu che sembra così bramoso di conoscenza, pende dalle labbra di Mefisto. Il momento in cui raggiungono il cuore è descritto così bene che potevo immaginarmelo di fronte, è intrigante, ambiguo e misterioso. L'arrivo di Edward mi è piaciuto, speravo di trovarlo. Bellissimo e ho adorato i riferimenti al canone, rendendo i dialoghi molto verosimili, Edward si dimostra un gran componente di questo tassello, forgiando (con l'aiuto degli altri) quel cristallo. Non so, ma leggendo quel dialogo e avendo la scena nella mia testa, devo ammettere che mi ha presa un sacco, mi ha trasmesso anche angoscia.
Nulla da togliere alla nostra Winry, la sua presenza sembra risollevare il morale o comunque tenere i rapporti in equilibrio, per il carattere che ha ce la vedo bene in effetti, sarebbe molto da lei, è dolce e premurosa, ma sa tirare fuori gli artigli e ha un bel temperamento, in una situazione del genere con un gruppo così...Particolare, diciamo, ce la vedo proprio bene.
Tornando a Luxu e Lucifer, mi è piaciuto come poi tutto è sfociato in una scena più piccante, ma senza esagerare anzi, mi piace questa sorta di vedo non vedo, lo trovo molto più sensuale e intrigante.
Non vedo l'ora di vedere nuovi sviluppi tra Askin e Luxord in quel caso 👀
Ho adorato, sia per tutte le informazioni che vengono inserite in questo capitolo, sia per i personaggi che li trovo sempre più vividi, non ci sono tempi morti, ogni sequenza è ben gestita e si scoprono pian piano sfaccettature nuove su ogni personaggio, rendendoli molto tridimensionali.
Complimentoni per questo capitolo e visto che il prossimo sarà la conclusione di questo secondo atto, sono curiosa di vedere cos'hai in mente! Passerò durante le vacanze, non temere.
Un abbraccio <3

Recensore Master
02/10/21, ore 13:39

Oggi ero dalla parrucchiera e il tuo capitolo mi ha tenuto una gran compagnia! Appena ho finito mi sono subito precipitata a casa per recensire.
Questo forse è uno dei capitoli che mi ha emozionata di più, si concentra tantissimo sull'introspezione dei personaggi ed è una cosa che mi piace da morire, il crollo di Riku l'ho trovato molto IC, dopo una scenata del genere nel capitolo precedente, preso dalla rabbia e frustrazione, ora che sembra essersi calmato inizia a riflettere sul suo comportamento e su quanto senta di essere tornato indietro. Il morale è molto più cupo, malinconico, con la paura del futuro e la consapevolezza che tutto sta di nuovo cambiando, e il timore che possa solo peggiorare. Con un'atmosfera del genere, serviva proprio la presenza di uno come Lea per risollevare un pochino il morale.
Il rapporto di amicizia tra lui e Kairi mi è piaciuto molto, credo che servisse un momento del genere per lei, visto come si era lasciata con Sora e dopo il discorso di Riku, le serviva parlare, confrontarsi con qualcuno di esterno, ma che comunque sentiva di poterci contare e quel qualcuno non poteva che essere Lea. E' riuscito a farle capire di non reprimere le emozioni e di ricordare cosa la lega tanto a quel ragazzo. Una scena che mi ha strappato il sorriso e che ho percepito tanta tenerezza, soprattutto quando accenna alla sua amica Xion.
Poi, non so se era una tua intenzione farli shippare o meno, ma Aqua e Kugo mi stanno piacendo un sacco assieme, sono felice che sia stata lei a partire, nulla da togliere a Terra, ma sentivo che sarebbe stata lei. Le loro scene hanno qualcosa di sensuale, più intrigante, non vedo sinceramente l'ora di leggere altre parti e vedere come li approfondirai.
Bello tutto, quando accetta il legame, i suoi pensieri al perché abbia scelto di seguirlo, e poi ho adorato l'arrivo di Shura! A parte che sono scoppiata a ridere quando ha sfondato la quarta parete, devo ammettere che all'inizio mi ha un po' spiazzata, poi le sue interazioni mi sono piaciute sempre di più che avrei voluto vederla anche prima ahah
Ora ho un fermo immagine nella mente con le facce di tutti i presenti alla scoperta che lei è la nuova pilota e che accompagnerà Sora e Cloud.
Un altro momento davvero bello è stato proprio quello successivo, con Sora, Donald e Goofy. Sora è sempre stato estremamente legato all'amicizia, un tema fondamentale in KH, se lui è arrivato fin qui è grazie a loro, al legame che lo ha sempre unito e che riesce ad instaurare con tutti. Il fatto che anche Donald e Goofy abbiano deciso di seguirlo lo trovo calzante, anche lo scambio di battute che si sono fatti li ho trovati perfetti. In un contesto del genere, più maturo e angst, potrebbero un po' cozzare personaggi Disney come loro, per me li hai resi al top. Tutti e tre insieme scelgono di partire, come ai vecchi tempi, perché la loro forza sta nel combattere insieme.
Un finale inaspettato, ma che al tempo stesso ho apprezzato tanto, perché Riku e Kairi accettato la partenza di Sora, rimanendo però nella loro decisione. Questo l'ho trovato molto realistico, è naturale un comportamento del genere, ci tengono al loro amico, capiscono il perché della sua scelta, ma continuano ad odiare i Fyrir, non possono combattere al loro fianco, sentono che non sarebbe giusto. Ma pregano comunque che Sora torni sano e salvo e che faccia del suo meglio. Molto bello e commuovente, con tanto di abbraccio finale che boh...Mi sono sciolta.
Mi stai facendo apprezzare Kairi, attenzione!
Questa secondo me è una bella rappresentazione dell'amore.
Davvero un bel capitolo, dialoghi descrizioni, riesco ogni volta ad immaginarmi tutto. Questa storia sta portando KH ad una maturità che noi fan sentivano sinceramente il bisogno.
Ci leggiamo presto <3

Recensore Master
01/10/21, ore 04:06

Questo capitolo parte col botto, con una sequenza che ho adorato, fatta di scelte determinanti che portano da una rottura e ad una consapevolezza che qualcosa è cambiato.
Prima di andare oltre, devo ringraziarti per come hai gestito Kairi, lei è un personaggio che ho sempre trovato moscio nella storia di KH, ho sperato fino all'ultimo che nel 3 avesse una qualche importanza e anche li le mie preghiere non sono servite ad una mazza. E' sempre stato un personaggio molto piatto e nonostante tutto, trovo al tempo stesso che sia difficile da descrivere, ho letto fanfiction dove purtroppo, per darle una personalità, sono cadute troppo nell'OOC.
Qua invece mi è piaciuta, soprattutto perché è come se vedessimo la scena dal suo punto di vista, ogni azione porta ad una sua reazione, un suo pensiero, creando una sorta di empatia, soprattutto nella parte finale con lei e Sora.
Mi è piaciuto lo sfogo di Kairi, ho proprio visto nella mia mente l'intera sequenza, ho percepito la delusione nel suo sguardo non appena si è resa conto di quello che era andato in contro Sora. Quei due ormai sembrano costantemente destinati a separarsi, ostacolati da chiunque, ma nonostante tutto cercano sempre di incontrarsi, Kairi, così come Riku. Lui è frustrato, arrabbiato, chiede perché diamine i Fyrir non hanno mai fatto nulla e giustamente quando sente la risposta, se la prende.
Riku sceglie di stare lontano da loro, posso anche capire la sua diffidenza alla fine, lo trovo molto IC.
Mentre Kairi ti ripeto, mi ha stupita, perché le hai dato delle reazioni umane. E fa strano dirlo perché sarebbe una cosa scontata da fare, ma lei è sempre stata molto un "palo", la piantavi li e li stava, senza dire o fare granché.
Mi è piaciuta questa svolta che hai creato, questa reazione di sconforto che si è percepita attorno al gruppo. Un trio inseparabile, che per tanto tempo ha cercato di riunirsi, ma che purtroppo ora è cambiato, loro sono diversi, sono maturati e lo dimostrano le scelte che fanno. Mi ha fatto male leggere di questo scontro, perché è stato un po' come se quel forte legame che li univa si fosse spezzato. La scelta di Sora ha messo in crisi il gruppetto e Kairi ha preferito non seguirlo questa volta, ha fatto la sua scelta, guidata probabilmente anche da un senso di frustrazione e delusione, come se pensasse che a Sora non gli importi più di lei, di Riku.
Bello, mi è piaciuto! E ci stava per me uno stacco del genere nella storia di KH, bisognava esplorare un percorso simile, ci sta nella crescita dei personaggi.
Carinissima anche le parti successive, sto shippando sempre di più Luxord e Askin, e mi è piaciuto anche il fatto che consiglia a Luxord di andare a parlare con Sora, visto che sembra parecchio giù dopo quel pessimo incontro con i suoi migliori amici.
Anche Ven ha fatto la sua parte e ha provato ad aiutarlo, ma il legame che si sta formando con Luxord è qualcosa di più particolare e inaspettato.
Però sono stata proprio felice di leggere qualche interazione, un momento tra Sora e Ventus, perché è una cosa che ho sempre sperato di vedere nel canon del gioco, così come con Roxas, dopotutto hanno pur sempre condiviso un cuore, un percorso. E per i caratteri che hanno ce li vedrei andare molto d'accordo.
Si, quella scena in KH sulla spiaggia a me non è bastata u.u
Mi piace davvero perché ognuno ha un proprio ruolo, un'importanza VERA all'interno della storia, di questo crossover, anche Mickey per dire, è stato davvero interessante il suo incontro con Kugo, bizzarro quasi a pensare uno come lui a chiacchierare seriamente con un topo.
Ma la parte finale, ODDIO. Rivedere dei ricordi collegati a Zack, mi ha diviso il cuore in pezzettini, però ho trovato molto dolce questi momenti, come ho trovato dolce la sua interazione con Tifa (che shippo tantissimo con lui), non c'è bisogno di parole per loro due, si capiscono al solo sguardo, sono legati da un legame così profondo e purtroppo saranno costretti a separarsi, di nuovo. Il gesto che fa Tifa, la collana, è stato proprio un bel momento.
Ti chiedo scusa per questo enorme papiro, e per l'orario. Spero di aver scritto decentemente.
Volevo passare già settimana scorsa, ma appena posso vado a leggere il prossimo capitolo per vedere che succede, sto troppo curiosa **
Un abbraccio forte <3

Recensore Master
06/09/21, ore 01:19

Eccomi qui finalmente, mi sono potuta ritagliare il tempo per poter leggere per bene questo capitolo pieno di tante cose belle **
L'impegno che ci stai mettendo, questa atmosfera...Sono tutte cose che seriamente non ho quasi percepito in KH3 se non in certi momenti. Inoltre il crossover è gestito bene, i personaggi sono parte integrante dello sviluppo della trama, mi spiego meglio, non è un semplice: "viaggio nel mondo X e incontro tizio/caio e poi ciaone." Che diciamo, specialmente nel terzo capitolo della saga mi ha proprio lasciato questa sensazione.
Qua i personaggi interagiscono, crescono, poi adoro sempre di più i tuoi flashback, questi brevi intervalli che approfondiscono il suo passato, è proprio un tipo di narrazione che adoro, è coinvolgente e riesci a muovere tutto con un bel ritmo, che ti prende. Come se fossero proprio delle meravigliose cut-scene del videogioco (Magari!)
Ho adorato tantissimo l'inserimento di Ienzo e Even e sono contenta che sai dando molto più spessore a questi personaggi. Il lavoro che fai sulle loro introspezioni è sempre meraviglioso, davvero. Questo e i flash back per me sono i momenti migliori delle tue storie.
Mi è piaciuta molto la descrizione di Luxu, come anche il riferimento a FMA, e in effetti, per raggiungere un tale potere, la strada da percorrere mica può essere facile, vengono fatti dei sacrifici, DEVI farli. E Luxu sta pagando a caro prezzo. Il dolore che prova si percepisce tantissimo, lo sta torturando e sta torturando me a leggerlo per quanto è scritto bene. Lo stai rendendo un personaggio davvero interessante, profondo, poi la parte dedicata ad Ava mi ha trasmesso un sacco di angoscia.
Mephisto forse te lo avevo già detto, ma mi affascina tantissimo, è proprio quel genere di personaggio che adoro, non perde mai la sua ironia, è ambiguo e sembra molto difficile da gestire e capire, il legame che sta instaurando con Luxu è intrigante e perverso allo stesso tempo. Si, mi piacciono un sacco e li shippo pure!
Anche il momento in cui lo bacia e gli dona una parte di sé l'ho adorata.
Poi...Eccola! Ero talmente presa dalla lettura che appena ho letto di Aqua mi sono proprio illuminata!! ** Mi è piaciuto molto questo suo ritorno e l'incontro con Kugo. Non vacilla alla sua vista anzi, mantiene lo sguardo fisso su di lui. Questi dettagli ci mostrano quanto sia cambiata dentro, tutto quello che ha attraversato l'hanno resa più forte, consapevole. Io seriamente non vedo l'ora di leggere altro anche su di lei, visto lo sviluppo che le stai dando, solo sicura che farai un ottimo lavoro.
Poi va beh a questa frase: « Si prospetta un lungo, lungo viaggio. Lo affronteremo insieme… Terra, Ven » mi è scesa una lacrimuccia. Quanto amo tutto questo!
Che dire ancora? Bella bella! Questa trama che stai costruendo attorno a tutti questi personaggi mi intriga sempre di più.
Ti mando un forte abbraccio, ci sentiamo presto <3

Posso dire che ho amato la rottura della quarta parete? C'ero un attimo rimasta, perché mentre leggevo non me l'aspettavo, ma questa cosa mi ha fatto sorridere un sacco per tutto il pezzo. E' stata una bella trovata, anche perché ha ammorbidito un po' la tensione che si stava creando anche dai capitoli precedenti.
Poi insomma, qui abbiamo tanto Askin e tanto Luxord, e non vedevo l'ora di vederli ancora assieme quei due, il loro rapporto mano a mano si sta rafforzando e devo ammettere che forse le parti che preferisco nei tuoi capitoli sono i flash back, ripercorrere tutti i ricordi, vedere la determinazione di Luxord nel voler aiutare i suoi compagni e liberarli. Lo stai rendendo un personaggio a 360 gradi.
Vedere anche come Luxord si stupisca pensando che ci possa davvero essere dell'oscurità nel cuore di Ven...Mi fa sempre scendere una lacrimuccia.
Mi piace proprio questa strada che gli sta facendo fare, il fatto che Luxord decida volontariamente di unirsi ad Askin lo trovo realistico e questa azione, preceduta da tutto quello che ha vissuto lo rende ancora più forte. Adesso quei due saranno uniti dal frammento, uno parte dell'altro, non vedo l'ora di leggere altro sul loro percorso assieme. Inoltre mi è piaciuta un sacco la descrizione su come assorbe il frammento. Sensuale e coinvolgente!
Diciamo che i momenti tra Luxord e Askin sono più riflessivi e legati all'introspezione, cosa che adoro, perché ti escono proprio bene, ti coinvolgono e mi fanno entrare completamente nel mood della storia. Il loro rapporto è in crescita, lenta ma col ritmo giusto. Brava che non affretti le cose, ma in questo caso parlo proprio in generale, i personaggi sono tanti, ma ben dosati e riservi ad ognuno lo spazio necessario.
Anche il lavoro di introspezione che stai facendo su Sora è davvero bello, anche se è il protagonista della saga, spesso mi era capitato di leggere delle fanfiction dove alla fine risultava super piatto, invece tu stai lavorando molto bene anche su di lui, ha più spessore, e il suo legame con Kairi è sentito. Così come il suo discorso con Cloud, anche qui si prospetta un duetto niente male, soprattutto per via dei loro caratteri così diversi, le loro convinzioni.
Lucipher e Mephisto li ho trovati davvero interessanti! Forse perché alla fine per me è come se fossero quasi degli originali, quindi ogni sequenza è tutta una novità, o anche perché essendo entrambi dei demoni, li trovo più ambigui e misteriosi per certi versi.
I dialoghi sono particolari, e non posso che chiedermi se quel volersi avvicinare a Luxu nasconde qualcosa di ancora più profondo. Sarà proprio interessante vedere anche questo percorso e le conseguenze che ne porterà. I loro dialoghi sono particolari e in certi momenti anche diretti, mi hanno tenuta incollata a leggere fino alla fine del testo. E mi piace questa vena ironica che hanno entrambi.
Ti chiedo scusa per l'orario assurdo, ma volevo prendermi del tempo per scrivere tutto quello che sentivo, il modo in cui descrivi certe sequenze (come appunto il momento del frammento) o anche certi dialoghi li trovo così belli da tornare indietro durante la lettura e rileggermeli. Forse è anche per questo che ci metto sempre un sacco a scrivere 🤣
Ma insomma, complimenti ancora per questo progetto così ben curato <3
Un abbraccio grande e buonanotte.

Recensore Master
04/08/21, ore 01:00

Ehilà! <3
Posso dirti con assoluta certezza che fino ad ora questo è il capitolo migliore che ho letto (e il mio preferito), ho adorato proprio la struttura, come hai impostato i ricordi di Luxord, quei flash back così vividi, l'atmosfera, le descrizioni che metti, così minuziose che mi sembra di vedere davanti ai miei occhi delle cut-scene del gioco.
E' tutto così altamente suggestivo, davvero ben costruito, dialoghi compresi, messi al momento giusto e quanto bastano. Io boh, mi sento scema a ripeterti quanto mi siano piaciute, ma certe frasi le ho trovate davvero stupende, come quella che viene ripetuta spesso "Quando la felicità si rompe c’è sempre odore di sangue" o ancora "Ma essi continuerebbero a non appartenerti, sarebbe come tentar di afferrare l’aria."
Guarda, complimenti. Frasi così mi sono rimaste impresse tutto il tempo, sembrano sul serio uscite da una sequenza del videogioco secondo me.
Posso dire che però il pezzo che mi è piaciuto di più è il momento iniziale in qui Luxord si immerge per trovare il Keyblade, li proprio l'ho adorato.
In queste tue storie si respira sempre un'aria più malinconica, perché anche quando sono presenti scene più "tranquille", si percepisce sempre un senso di ambiguità.
Mi è piaciuto moltissimo il percorso dei ricordi di Luxord, una sequenza sempre in crescendo, i primi momenti sono per lo più sereni, tra discussione con i vecchi compagni, allenamenti, brioches, gelati, questi ricordi approfondiscono sempre di più il personaggio di Luxord, il suo passato e il bel rapporto che aveva con i suoi amici.
Questi brevi percorsi del suo passato è un cosa che sinceramente avrei un po' voluto nella saga, magari in uno dei tanti spin off, approfondire un personaggio come Luxord, dargli valore e renderlo molto più tridimensionale lo trovo proprio interessante.
E poi, dopo tutti quei momenti che sembravano così felici e spensierati, ecco che poi si arriva alle parti più devastanti, una guerra terribile, struggente. Mi piace moltissimo inoltre come riesci a collegare davvero bene questi crossover.
Menzione speciale anche per la presenza di Ven, un personaggio così dolce, altruista e innocente, che purtroppo in un contesto del genere può solo che trovarsi in difficoltà. Per come lo hai rappresentato mi è parso molto IC, mi ha davvero fatto piacere vederlo.
Ah inoltre ho ADORATO il riferimento alla canzoncina di Sebastian, e difatti ora la sto canticchiando nella mia testa.
Che dire ancora, ottimo lavoro con questo capitolo e con tutto il lavoro che stai realizzando. Ora attendo con ansia il momento in cui verrà esplorato di più il rapporto tra Luxord e Askin.
Brava brava! Al prossimo capitolo <3

Recensore Master
11/07/21, ore 17:15
Cap. 2:

Oddio, troppe cose belle in questo capitolo. Mi mancava la tua storia, speravo di passare prima, ma faccio davvero schifo ad organizzarmi in questo periodo e trovo spazio per leggere solo il weekend.
Questo crossover si sta rivelando sempre più interessante man mano ce si va avanti, aiutata anche dalle tue descrizioni sempre così minuziose, i flash back, pensieri che mi fanno vedere tutto, sentire quello che ha provato Luxu, come se fossi li con lui ad assaggiare quella roba disgustosa.
Fai sempre un gran bel lavoro su questo, ti prendi sempre del tempo per queste descrizioni che rendono l'atmosfera più ricca, provo sempre un senso di ambiguità in questo caso, il fatto che per ottenere l'immortalità bisogna comunque rinunciare a qualcosa, lo scambio equivalente. Ho trovato geniale l'idea di collegare queste cose, rendendo così il raggiungimento dell'immortalità molto più sinistro. Diciamo che non è una passeggiata, merito anche alle tue descrizioni davvero suggestive che riescono a coinvolgermi pienamente, sul serio...Non so davvero come fai ad essere così dettagliata e al tempo stesso a rendere tutto super interessante.
Sei riuscita a farmi provare quello che Luxu sta provando. Lui mi affascina tantissimo, non si è fatto scrupoli pur di ottenere quello che voleva, non ha avuto nessuna riluttanza, ha bevuto quell'intruglio così ambiguo, tutto per ottenere la tanto agonista immortalità.
Appena ho sentito "lo scambio equivalente", sono andata subito in hype, poi se a raccontare tutto era proprio Edward...E' stato perfetto, si mischia benissimo con questa storia secondo me, mi ha fatto subito sorridere, qui lui è molto più serio, quasi malinconico in certi punti non so, ha un'atteggiamento che secondo me ci sta in questo contesto, visto anche quello a cui sono coinvolti.
Edward e Winry li ho adorati, hanno sempre una bellissima sintonia e il loro piccolo momento i e piaciuto parecchio, poi lui che le appoggia la testa sulla spalla...Awwww mi sciolgo! Questo piccolo momento fluffoso permette anche di staccare un po' l'atmosfera.
Comunque l'angst si sente tutto, e secondo me per Lux questo è solo l'inizio, così come per altri personaggi.
Ah ho adorato anche il pezzo finale con Lea, è stato proprio bello rivederlo, ho adorato il momento del flash back, molto suggestivo e a tratti anche commuovente. E sono contenta di vedere il suo ricongiungimento con Isa (almeno lui ancora vivo xD), che vanno a prendersi un gelato assieme come ai vecchi tempi. Una bella amicizia, fatta di alti e bassi, litigi ma così forte da rimanere intatta anche dopo tutto quel tempo.
Poi ho adorato anche la presenza di Leon, mi stai dando tante gioie guarda! In KH mi è dispiaciuto l'allontanamento di questi personaggi.
Però ammetto che mi è mancato Luxord! Sono felice di vedere che nel prossimo ritorna!
Ti mando un mega abbraccio virtuale cara. Sono proprio contenta di essere tornata su questa lettura **
A presto <3

Recensore Master
21/05/21, ore 21:08

E ricominciamo col seguito! Innanzitutto confermo quanto ti avevo già scritto in precedenza, mi piacciono molto le note che metti ogni volta, apprezzo tanto questa cura nella storia. Mi da un po' quella sensazione di quando inizi la nuova stagione di una serie e prima ti fanno vedere in breve le cose più importanti che sono successe xD
Non so, queste piccole cose mi piacciono un sacco.
Il primo capitolo è diviso in due momenti particolari che a loro modo si collegano in maniera molto interessante, sia Luxord che Sora vengono salvati, ma mi piace anche il contrasto di atmosfera che si percepisce in ognuna delle due parti.
In entrambi l'hype non manca, mi aspettavo di ritrovare Luxord, dato comunque il peso nella storia precedente, non mi aspettavo invece un inizio del genere. E MI PIACE.
Tutto ha un tono molto più dark, oscuro. Luxord che si risveglia da un incubo terribile, in mezzo all'oscurità. Il suo risveglio è coinvolgente, mi aveva proprio lasciata quella orribile sensazione come se stessi affogando. Davvero brava, riesci sempre a coinvolgere pienamente il lettore secondo me, il tuo stile è sempre molto affascinante e narrativo.
All'arrivo di Askin e Kugo ho tirato un sospiro di sollievo, almeno per quanto riguarda Luxord, sono contenta di questa riunione. Un po' speravo di trovarli già in questo primo capitolo, le loro interazioni mi erano piaciute parecchio e qui non è da meno.
Devo ammettere che l'accoppiata Sora e Winry mi sta piacendo parecchio! Per il carattere che hanno mi sanno proprio amiconi. Inoltre è interessante vedere il nostro eroe del keyblade interagire senza la presenza costante di Donald e Goofy. Hai fatto un ottimo lavoro anche nella gestione di Sora secondo me, mi piacciono un sacco le sue introspezioni.
Anche se la vera star per me è proprio Cloud! Mi hai fatto finire il capitolo così, mandandomi nuovamente in hype per la sua presenza!
E niente, sono felice di essere tornata a leggere questa saga, il progetto è grande, ben strutturato con uno stile poetico che non può che farsi apprezzare. I personaggi vengono esplorati molto bene, Luxord insomma, nelle tue mani è davvero profondo, lo adoro.
Ci sentiamo presto per il proseguimento! ❤
Un abbraccio forte

Recensore Master
10/05/21, ore 19:41

Che strano essere già arrivata anche alla fine di questo secondo atto, mi sembrava di essere così indietro e invece sono già qui... si vede che i capitoli mi sono proprio volati!
In questo capitolo sono rimasta colpita dalle figure di Pete e Malefica subito all'inizio. Finora avevo pensato che inserire i personaggi Disney in una saga di videogiochi fosse stata un'idea un po' ingenua (so che non è tua ma degli autori), che anzi rendesse un po' ridicola una storia che avrebbe dovuto essere drammatica... Invece tu non fai affatto apparire ridicoli questi personaggi! Pete è tormentato e spaventato da Malefica che qui appare non solo come la "fata cattiva" che perseguita Aurora, ma come una donna ossessionata dall'oscurità, che ricerca il potere a tutti i costi tanto da spaventare il suo stesso servitore e che si allea con una figura misteriosa e ambigua chiamata l'Incantatrice. Altro che fiabe Disney, quella scena mi ha messo i brividi! Sei stata veramente bravissima, la vicenda diventa anche piuttosto inquietante oltre che avventurosa.
Intanto i nostri amici proseguono nel loro viaggio e intanto si divertono insieme, si addestrano, forse cercano di distrarsi dallo scopo della loro missione per non preoccuparsi e intanto godono della reciproca compagnia. E che grandissima emozione la splendida scena tra Askin e Luxord! Prima si sfidano in un combattimento di addestramento, poi il duello diventa qualcosa di più intenso e intimo, Luxord chiede a Askin quale sia la sua vera patria e Askin si confida con lui, ricorda la perdita della sua terra, e poi di nuovo ritorna quel legame tra loro, quello che mi aveva conquistata già dal primo capitolo, quel modo di fare insieme sensuale e protettivo di Askin nei confronti di Luxord e ti devo dire che mi hai emozionata tantissimo con questa meravigliosa scena tra loro: "ora ascoltami, Luxord. Là fuori non devi assolutamente
allontanarti da me. Per nessuna ragione. »
Da qualche parte nel buio, anche l’immortale si mosse. Così lesse nell’urgenza della voce, nella
mano a circondargli la nuca, nello sguardo celato contro la spalla.
« Promesso, Askin... promesso… »

… perché tu sei… il mio presente, il mio futuro." Che bello, sembra una vera dichiarazione d'amore!
E nel finale ecco che conosciamo un nuovo personaggio, anche questo mi è sembrato piuttosto inquietante e penso proprio che aggiungerà molta suspence alla storia: il Corvo, l'Architetto, che a quanto spieghi nelle note è in particolare un vecchio nemico di Askin ma che credo che sarà un avversario difficile per tutti. Con questo finale che non è un finale bensì un antipasto della prossima long fic dimostri ancora una volta la tua bravura, presenti i nemici proprio alla fine della storia facendo capire che... il bello ha da venire, e metti grandi aspettative per il seguito, in un'atmosfera cupa e piena di insidie che attira e incuriosisce.
Purtroppo, non conoscendo i personaggi originali e i vari manga e videogiochi da cui sono tratti non posso rispondere alle domande che fai alla fine, ti posso però dire che secondo me sei stata bravissima, che hai creato qualcosa di verosimile in cui tutto va al suo posto, non sembra nemmeno che sia un Cross Over, la storia è perfettamente lineare e tu riesci a gestire splendidamente tanti personaggi diversi (e provenienti da fandom diversi!), non posso neanche immaginare la fatica che devi aver fatto per mettere ordine in tutto e fare in modo che apparisse così "giusto", non so se riesco a farmi capire: per chi, come me, legge da "profana", la storia sembra perfettamente logica così com'è, non sembra che tu abbia fatto tanti cambiamenti e inserimenti di nuovi personaggi, e questo non può che dimostrare ancora una volta il tuo talento e la tua creatività.
Complimenti di cuore e ci risentiamo al Terzo Atto!
Abby

Recensore Master
02/05/21, ore 16:00

Giunta ormai al penultimo capitolo mi è sembrato che i misteri aumentassero invece di diminuire e mi sono incuriosita anche di più! Askin, a quanto pare, così come i suoi amici, ha avuto una vita piena di perdite e dolori e anche Shura si sente tuttora in colpa per aver perduto, in un'avventura precedente, Rin e Yukio, due ragazzi a cui teneva molto, e adesso ha paura di perdere anche gli amici che ha trovato. Questo personaggio mi aveva già colpita molto nel capitolo scorso e in questo appare ancora più interessante, sarebbe bello leggere di più su di lei, magari in qualche spin off o altra storia legata a questa, vuole sembrare superficiale e senza legami, invece è capace di affetti profondi e si sta logorando per errori commessi in passato, è molto più profonda di quanto voglia sembrare. Anche sul passato di Askin e Kugo sono piuttosto curiosa, se ci fossero altre storie legate a loro, quando avrò finito questa in tre atti, mi piacerebbe leggerle!
Sono rimasta invece un po' confusa nella seconda parte della storia. Non sono riuscita a capire benissimo il ruolo di Edward e Winry, perché mi sembrava di ricordare che avessero salvato Sora e che quindi fossero partiti con lui in missione, adesso però li ritrovo con Luxu e i suoi amici demoni che, per quanto mi riguarda, sono la parte "negativa" della storia e quindi non sono certo alleati con Askin, Shura, Sora e i personaggi a cui mi sono affezionata di più. O forse sono io che mi sono persa qualcosa? Sarebbe solo colpa mia, ovviamente, non conoscendo i giochi, gli anime e i manga a cui ti ispiri. Mi dispiace doverti chiedere sempre spiegazioni, la storia è chiara e scorrevole e i dialoghi tra i personaggi sempre vivaci e ben scritti, sono io che non riesco a cogliere i riferimenti e quindi a comprendere bene cosa sta succedendo!
E il prossimo sarà l'ultimo capitolo di questo secondo atto... chissà cosa succederà!
A presto, un abbraccio!
Abby

Recensore Master
12/04/21, ore 18:54

Ma davvero sto per finire anche questo secondo atto, mancano solo due capitoli alla fine? Mamma mia, mi sono proprio volati, ed è tutto merito tuo perché sei riuscita a farmi appassionare alla tua storia pur non conoscendo i personaggi e l'universo al quale appartengono!
Questo capitolo mi è piaciuto molto, forse è uno dei miei preferiti, perché hai dato molto spazio all'introspezione dei personaggi e devo dire che da una parte Kairi mi fa un po' rabbia, perché mi sembra che si butti eccessivamente giù, pensa subito al peggio, non riesce a reagire come fanno invece gli altri (ad esempio Lea che cerca di coinvolgerla con il suo entusiasmo), ma è anche vero che lei teme di doversi separare nuovamente da Sora quando sperava invece di poter vivere in pace e comunque questo suo atteggiamento è qualcosa di "personale", di vero, è la reazione che potrebbe avere una persona reale e non un personaggio dei videogiochi, per cui è bello poter vedere i suoi dubbi, le sue paure, anche la sua negatività e tristezza, perché anche questo fa parte della natura umana.
Bellissima anche la scena tra Aqua e Kugo! Innanzitutto sono molto felice che sia stata Aqua a scegliere di partire e che la sua guida, guarda caso, sarà proprio Kugo, grazie al legame del cristallo che inserisce un frammento della sua anima in Aqua. Come avevo già scritto quando ciò era successo tra Askin e Luxord, questo tipo di legame è qualcosa di "quasi" sensuale, di molto intimo e di sicuro le cose tra chi lo stringe non potranno più essere le stesse. Kugo e Aqua erano già attratti l'uno dall'altra, forse senza nemmeno volerlo ammettere, ma adesso questo legame li unisce e non potranno più fare finta di niente. Penso proprio che ne vedremo delle belle!
Ma che bello questo nuovo personaggio, Shura! Mi è piaciuta fin dal primo momento, anche se sembrava soltanto un'ubriacona (ma se Mefisto la teme deve essere molto, molto di più), si capiva che era tutta scena, che lei voleva presentarsi come una donna un po' eccentrica e quindi inoffensiva, invece è straordinaria. Ho trovato molto bello quando ha deciso di dividere il suo frammento di anima tra Sora, Donald e Goofy perché Sora possa combattere insieme ai suoi amici (devo ammettere che cerco di non pensare che questi siano Pippo e Paperino, mi sembra sempre un po' ridicolo in un universo come questo, ma tant'è! XD). Shura ha capito che Sora aveva bisogno della forza dei suoi amici per impegnarsi nella missione, ha sentito che stava soffrendo per la reazione negativa di Kairi e Riku e ha agito di conseguenza. Un grandissimo personaggio, complimenti!
Davvero molto intenso il finale, diciamo che è stato anche inaspettato perché io credevo che, in qualche modo, Riku o almeno Kairi si sarebbero lasciati convincere e avrebbero combattuto con Sora al fianco dei Fyrir. Invece entrambi sono rimasti della loro opinione, loro odiano i Fyrir e non possono combattere insieme a loro, però hanno superato la rabbia e la delusione nei confronti di Sora e il loro legame ha saputo andare oltre. Hanno fatto delle scelte diverse, ma l'amicizia e l'amore rimangono. Mi è piaciuta molto la scena finale tra Sora e Kairi, non è stata per niente scontata come succede sempre, con l'eroina che alla fine dice sì per amore. Invece Kairi mantiene la sua opinione, difende la sua scelta, non partirà con Sora ma attenderà il suo ritorno. L'amore è anche questo, fare scelte diverse ma rispettare quelle della persona amata, separarsi, ma saper attendere il ritorno dell'altro. Un capitolo davvero stupendo, amo quando approfondisci i sentimenti dei personaggi, sia perché doni loro tante sfaccettature e personalità originali, sia perché così riesco a conoscerli sempre meglio e quindi ad affezionarmi sempre di più a loro.
Tanti tanti complimenti di cuore, la storia è avvincente e sempre originale, non c'è mai nulla di scontato, sei davvero bravissima!
Alla prossima!
Abby

Recensore Master
06/04/21, ore 12:24

Ciao ed eccomi a proseguire la tua storia! In questo capitolo ci sono molti personaggi e mi ha fatto piacere vedere il modo in cui li hai rappresentati. Finalmente le strade di tutti coloro che abbiamo conosciuto nei capitoli precedenti si sono riunite e adesso i Prescelti dovranno compiere la loro Missione contro la Vera Oscurità, come ha spiegato Askin. E' stato interessante notare le diverse reazioni dei personaggi a questa notizia e anche la caratterizzazione che hai dato a tutti loro, in particolare a quelli che ancora non erano apparsi nella tua storia. Prima tra tutti, Kairi. Ti devo dire che per come l'avevo vista nei video mi era rimasta proprio antipatica, la tipica Mary Sue senza personalità che però è la perfettissima compagna del perfettissimo protagonista. Tu invece ne hai fatto una persona VERA, non uno stereotipo, così come per Sora le hai dato un carattere, una personalità e in questo modo anche il suo legame con Sora appare vero amore, un sentimento autentico che la aiuta a superare le difficoltà e le angosce che le vengono al pensiero di una missione così difficile e disperata. Riku reagisce con rabbia venendo a sapere che i Fyrir sapevano tutto e non hanno fatto niente e non vuole fidarsi di loro, vuole opporsi alla missione, ma anche Kairi preferisce seguire Riku piuttosto che l'amato Sora (ecco un aspetto determinato di lei che non mi sarei aspettata!), sembra quasi che i legami di amicizia e amore si siano spezzati. Sora ha scelto di combattere insieme ai Fyrir e questo Kairi non sembra accettarlo, mi è piaciuto molto il dialogo tra Sora e Luxord, Luxord cerca di consolare Sora per la reazione della ragazza che ama e dell'amico, ancora una volta adoro questo personaggio che si rivela più sensibile e gentile di quello che si potrebbe pensare (e si approfondisce il suo legame bellissimo con Askin, è lui che consiglia Luxord di andare a parlare con Sora). Ma lo stesso Sora acquista uno spessore impensato, sa qual è la sua Missione, ma allo stesso tempo è rattristato perché avrebbe voluto che Kairi e Riku lo appoggiassero, è addolorato all'idea di allontanarsi da loro. Per fortuna c'è Luxord a incoraggiarlo e sembra proprio che stia nascendo una nuova e bella amicizia tra i due.
Interessante e anche divertente il colloquio tra Kugo e Re Mickey (anche se continuo a trovare piuttosto ridicolo l'aver mescolato personaggi Disney a personaggi di un videogioco, mi sembra sempre che ne diminuiscano la credibilità), comunque tu hai fatto parlare Mickey come un vero Re, ha difeso la scelta di Riku e sinceramente in certi momenti dimenticavo che era "Topolino" a parlare! Ancora più bello e emozionante è stato l'incontro tra Kugo, finalmente in forma umana, e Aqua. E' chiarissimo che la ragazza è intrigata e affascinata da lui e ho adorato come l'hai descritta, così bella e delicata eppure anche forte e determinata, spero che sia lei la Prescelta, così magari vedremo anche se nascerà qualcosa tra lei e Kugo!
Sono rimasta un po' confusa nel finale, perché non ho ancora compreso bene il personaggio di Cloud. E' già apparso in altri capitoli, è stato scelto per combattere al fianco di Sora e i due si erano parlati, ma devo ammettere di ricordare poco o niente Cloud dai video che ho visto. Mi è sembrato di capire che Cloud sia più degli altri attirato pericolosamente dall'Oscurità e che per questo vuole distruggerla... ma potrei essermi sbagliata!
Comunque, a quanto pare, siamo all'inizio della grande avventura e i prossimi capitoli saranno pieni di avvenimenti importanti. Tantissimi complimenti per questo bel capitolo così intenso, in cui sei riuscita a gestire tanti personaggi e le dinamiche tra loro oltre al portare avanti la storia. Sei veramente tanto, tanto brava, ogni volta mi ripeto ma è così, mi sorprendi ad ogni capitolo!
A presto!
Abby

Recensore Master
22/03/21, ore 16:44

Ecco che invece in questo capitolo scopriamo cosa ne è stato di Luxu e a quali sofferenze deve sottoporsi per ottenere l'immortalità. Un'altra cosa che amo delle tue storie è che segui i percorsi di tanti personaggi e che, anche se magari non parli di loro per qualche capitolo, prima o poi torni a raccontare la loro storia e a soddisfare tutte le curiosità di chi ti legge.
Interessantissimi i flashback in cui Luxu rivive momenti del suo passato durante la straziante agonia, io amo molto l'uso dei flaskback, mi sembra che rendano più vivo e vero il ricordo piuttosto che semplicemente raccontarlo e, in effetti, anche a me piace inserirli nelle mie storie. Il flashback dedicato ad Ava e alla sua scoperta della terribile verità è talmente realistico da mettere angoscia! Ora, forse non sono la persona più adatta ad esprimere giudizi visto che conosco poco la storia e ancor meno i personaggi, a parte i video e la tua ff... però Luxu non lo sopporto proprio e non ti nascondo che vederlo soffrire mi ha dato soddisfazione! XD Mi sembra un personaggio profondamente viscido, subdolo e del tutto egocentrico, non si è fermato davanti a nulla e nessuno pur di ottenere l'immortalità e adesso fa pure comunella con i demoni... So che la sottile linea rossa tra Bene e Male in questa storia e in questi universi non è tanto ben tracciata, ma Luxu mi sembra veramente un personaggio negativo, come invece non mi capita con gli altri (Luxord, che amo molto, Lea, Aqua, Sora, Askin ecc...). A proposito, ho letto nelle tue note che nel manga Alkin moriva e che tu lo hai salvato, proprio come faccio io con i personaggi che amo, e allora ti ringrazio tantissimo perché mi piace davvero tanto e adoro come si sta evolvendo il suo legame con Luxord!
Sono molto felice anche che tu abbia rimesso in scena Aqua, pensavo che la sua storia fosse finita dopo che Sora l'aveva salvata e invece ecco anche lei tra i Prescelti. E' un personaggio che mi piace moltissimo, mi è piaciuta già dia video e dai disegni che ho visto su di lei e poi nella tua storia è particolarmente forte e determinata, sopravvissuta più di dieci anni nel Reame Oscuro che non deve essere stato cosa da poco. Amo la sua consapevolezza nell'essere una Prescelta e nel voler compiere il suo dovere e il suo bellissimo legame di amicizia con Terra e Ven. Insomma, spero che avrà una parte importante nel seguito della storia!
Invece mi sono un po' perduta nel finale... scusami, ma non riesco a ricordare chi fosse Ienzo, come fosse legato a Ansem e ora a Vexen,
come si incastri la sua storia nella tua versione! Mi dispiace ma devo chiederti di darmi qualche spiegazione riassuntiva su questo personaggio e sul suo ruolo per poter seguire con più attenzione i prossimi capitoli. Quando hai tempo, naturalmente. Grazie fin d'ora!
Questo capitolo è stato molto particolare, mi ha dato l'idea di un capitolo "di preparazione", le cose si stanno mettendo in moto e tu le hai mostrate da vari punti di osservazione. Mi hai messo molta curiosità per i prossimi capitoli!
Perciò ci sentiamo presto, alla prossima!
Abby

[Precedente] 1 2 3 4 5 6 [Prossimo]